E' solo una favola

Versione stampabileSend by emailVersione PDF
Fabio sta leggendo nel Vangelo il racconto della morte di Gesù.
- Non è una lettura che ti serva a qualcosa, gli dice il padre, sono solo delle favole!
- Papà, si parla di qualcuno che è stato picchiato, che hanno inchiodato a una croce. È una storia vera? Quell'uomo era cattivo?
- Non occuparti di questo. Dammi il libro e smettila con le tue domande. Va' fuori a giocare!
Il bambino era stato profondamente impressionato da quella lettura e il padre si sentiva a disagio.
Dopo alcuni giorni, Fabio è a letto con febbre molto alta e, nel delirio, ripete: "Perché l'hanno ucciso?"
Il padre spiega al medico incuriosito: "È una storia che ha letto prima di ammalarsi".
 
Durante la notte, vegliando il figlio, ripensa alla bugia che ha detto dicendogli che il Vangelo è una fiaba. Si sente colpevole di aver dimenticato Dio; si vede come effettivamente è: un uomo superficiale, peccatore davanti a Dio...
Quando il bambino apre gli occhi, il padre gli dice con dolcezza: "Sai, Fabio, la storia che hai letto l'altro giorno è proprio vera".
- Di chi parla, papà?
- Di Gesù Cristo, il Figlio di Dio.
- Perché l'hanno ucciso?
 
 
Il Padre, commosso, stringe il bambino nelle sue braccia: "È morto per te e per me, per salvarci e prepararci un posto con sé in cielo". E gli racconta la bella storia vera del Signore Gesù.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Potrebbe interessarti..

  • Di seguto l'edificante studio/meditazione di Samuele Negri sul tema della salvezza.
    Fu esposta in 4 parti nell'agosto del 2003 al campo biblico per ragazzi svoltosi a Poggio Ubertini.
    Di seguito i 4 file mp3

  • "E, perché siete figli, Dio ha mandato lo Spirito del Figlio suo nei nostri cuori, che grida: «Abbà, Padre». Così tu non sei più servo, ma figlio; e se sei figlio, sei anche erede per grazia di Dio" (Lettera ai Gala ti 4:6-7).

  • E' possibile per me avere un rapporto vero, stabile e significativo con Dio?
    Leggi qui l'opuscolo

    .

  • Luca 23 - Continuando nell'analisi dei discorsi di Gesù con le persone che lo incontrano giungiamo ad uno dei diaologhi più particolari considerato il luogo e la circostanza.  Assaporariamo nuovamente la meravigliosità del nostro Signore Gesù:

  • Mi sento proprio a posto! Elemosine, pellegrinaggi, buone opere.
    Si, mi sono davvero guadagnato il cielo!
    Forse...

    Leggi qui in pdf

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri