Davide - Film (1997)

Versione stampabileSend by emailVersione PDF
Davide é un uomo nel senso più vero del termine: autore di sublimi lodi al Signore e insieme capace di fare scempio della legge di Dio. Un uomo con molte doti, ma anche un uomo spregiudicato e calcolatore, esuberante sia nei suoi peccati, sia nel sincero amore per Dio, che considera il vero e solo re d'Israele. Da giovane pastore di Betlemme entra nelle grazie di Saul re d'Israele, ne diventa uno dei principali guerrieri, sconfigge l'invincibile Golia, sposa Mical, ma é travolto dalla passione adulterina per la bellissima Betsabea, deve affrontare i guai provocati dai figli, fino al discernimento della volontà di Dio con la scelta del figlio Salomone, quale suo successore sul trono d'Israele.
 

(Link esterni al sito web)

 
Interpreti e personaggi

Nathaniel Parker: Davide
Jonathan Pryce: Saul
Sheryl Lee: Betsabea
Franco Nero: Natan
Ben Daniels: Gionata
Richard Ashcroft: Abner
Maurice Roeves: Joab
Dominic Rowan: Assalonne
Edward Hall: Amnon
Gina Bellman: Mikal
Lina Sastri: Abigail
Marco Leonardi: Uria
Angelo Infanti: Achimelech
Gideon Turner: Davide da giovane
Peter Woodthorpe: Nabal
Giorgio Palombi: Golia
Leonard Nimoy: Samuele

Doppiatori e personaggi

Luca Ward: Davide
Francesco Pannofino: Saul
Emanuela Rossi: Betsabea
Sandro Acerbo: Gionata
Roberto Gammino: Abner
Angelo Nicotra: Joab
Vittorio De Angelis: Assalonne
Massimo De Ambrosis: Amnon

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Potrebbe interessarti..

  • L'omosessualità consentita nella Bibbia? 
    Malizia nella lettura?
    O un'amicizia, "genuina e profonda, che ha caratteristiche di purezza e di liceità?"


    Giuseppe Martelli
    è uno degli anziani della
    Chiesa Cristiana Evangelicia "Assemblea dei fratelli".
    Borgata Finocchio (Roma)
    Via Cassaro 80-84
    Roma - 00132

    Email: gm1964|chiocciolina|fastwebnet.it

    lo studio è allegato

  • Il film è tratto dalla storia vera degli universitari di Cambridge che si allenarono per partecipare alle Olimpiadi del 1924 di Parigi.
    Il film tramite flashback racconta la storia romanzata di Eric Liddell e Harold Abrahamsdue velocisti inglesi che devono partecipare alle Olimpiadi del 1924.
    Liddell è un fervente cristiano e vede nella corsa un modo per rendere omaggio alla grandezza di Dio. Abrahams invece è figlio di un ricco ebreo e usa la corsa come mezzo di riscatto all'interno della realtà snob di Cambridge.

  • Ambientato nel profondo della foresta amazzonica dell'Ecuador descrive la vita dei Waodani, una tribù di fieri guerrieri completamente fuori da ogni contatto con la "civiltà" occidentale.

    Conducono uno stile di vita selvaggio, dove la violenza e la vendetta sono elementi costanti della loro cultura.

    Il film si basa su una storia vera e racconta quando, nel 1956, un gruppo di missionari della chiesa evangelica protestante raggiungono il villaggio sperduto.

  • Il film solo a tratti ricalca il racconto biblico --------- TRAMA:
    Saul, il re d'Israele, dopo essere stato sconfitto nella guerra contro i Filistei, è rimasto scosso e ha perso la fiducia in se stesso. Il suo primo ministro, Abner, che aspira a succedergli al trono, vorrebbe approfittare della situazione per spingere i sudditi a sfiduciare il re Saul. La popolazione, intanto, poiché non sente il giogo del suo re, si lascia andare a ogni sorta di malcostume.
     

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri