As for me and my house - John Waller

Versione stampabileSend by emailVersione PDF
Quanto a me e alla mia casa...
 
1 - Ne ho abbastanza di costruire il mio proprio regno,
non voglio piu' andare dietro ad idoli che non valgono nulla.
Come pecore abbiamo tutti perso la nostra via,
Dobbiamo decidere oggi a chi vogliamo servire.

Coro: Quanto a me e alla casa mia, serviremo il Signore, serviremo il Signore;
Demoliamo gl'idoli innalzati, perche' noi serviremo il Signore.
Noi serviremo il Signore.
Ad un solo Re noi c'inchineremo;
Quanto a me e alla casa mia, serviremo il Signore

2 - Sono stanco di una religione senza potere,
Non voglio piu' vivere sotto l'inganno.
Come pecore abbiamo tutti perso la nostra via,
Dobbiamo decidere oggi a chi vogliamo servire.

Coro

Ponte: Attraverseremo il Giordano,
Affermeremo quello che ci hai promesso.

Finale: Non daremo i nostri cuori ad un altro,
Non daremo i nostri cuori ad un altro,
Noi apparteniamo al Signore.

 

Traduzione: Giuseppe Frasca

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Commenti

Ritratto di alex

As for me and my house - John Waller
Qui il videoclip con i sottotitoli in italiano

Potrebbe interessarti..

  • Il titolo potrebbe lasciare perplessi, ma il contenuto è eccellente. Studio e applicazione del salmo 23 alla vita del credente discepolo di Gesù
    Con "La Psichiatria di Dio", conversazioni semplici alla portata di tutti, potrai liberarti da ogni tipo di paura e di ansia e scoprire una nuova visione della vita e la pace della mente.

    - Qui il libro in pdf
    - Vedi anche il video: One LIfe

  • Nell'ambito della consulenza matrimoniale si incontra spesso un elemento molto diffuso, che crea non pochi problemi nelle relazioni interpersonali e nella dinamica della famiglia: l'insoddisfazione. Molti aspetti delle tensioni interfamiliari possono essere infatti collegati all'azione disgregante che ha questo pericolo nei delicati ingranaggi che costruiscono l'unità tra i coniugi e tra genitori e figli. Cos'è l'insoddisfazione? Quali ne sono le cause?
  • 1. Dimostrerò - davanti a voi - il mio amore per Dio.
    Non è sufficiente sentire di Dio in chiesa una o due volte alla settimana; voglio che Lo vediate tutti i giorni nelle attività quotidiane in casa. In casa e nella nostra vita di famiglia come in chiesa e in pubblico, vi dimostrerò l'amore che ho per nostro Dio.

    2. Amerò vostra mamma senza condizioni.

  • STAI CON ME! Nonostante le bugie, per qualche istante piacevoli, sono IO il tuo bene. Ti ho progettato per questo, tu.. con me...
    Senza me tu muori. Però tranquillo,  IO, SONO IO CHE TI AMO... DA MORIRE
    (Giovanni 3:16)

    Torna al primo amore, torna da me!

  • Del resto, [fratelli miei,] fortificatevi nel Signore e nella forza della sua potenza.

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri