Adamo ed Eva - Cartone animato

Versione stampabileSend by emailVersione PDF

Interessante video didattico per ragazzi.

______________________

Qui la serie completa:
Le grandi avventure della Bibbia

facebook icona twitter icona google icona whatapps icona

Commenti

ah sì, la storiella ebete che vi fa credere che potete dominare sulla donna e che essa deve patire i dolori del parto. una delle vostre corbellerie misogine preferite, di quello schifiltume misogino biblico.

Strano che nel cartone manca proprio la maledizione del vostro dio dittatore maschilista contro Eva.

un cartone poco scritturale, insomma.

 

Ritratto di alex

Nella descrizione di 60 personaggi femminili su 175 compaiono parole come “benedetta”, “virtuosa” e “bella”, mentre soltanto 13 donne si meritano attributi negativi. Virtù e conseguenti elogi non hanno sesso, anzi: la “saggezza” è donna in molte pagine. Le sante bibliche sono quattro volte tanto le peccatrici e tutte coloro che stanno nel mezzo sono figure “neutre”, come sorelle o vicine di casa. Per non parlare poi dell’atteggiamento rivoluzionario di Gesù nei confronti di tutte le figure femminili. Da risorto appare per la prima volta a Maria Maddalena!

Il peccato, poi, ha colpito entrambi i sessi, le conseguenze sono ugualmente terribili: la morte!

Nella storia l'Umanità ha poi distorto, molte volte e in molte occasioni, il significato della Bibbia.
Riguardo ai sessi, poi, e' vero vi si trovano identificati diversi ruoli, ma hanno uguale importanza davanti a Dio.

Per esempio nel ruolo marito e  moglie:

22 Mogli, siate sottomesse ai vostri mariti, come al Signore; 23 il marito infatti è capo della moglie, come anche Cristo è capo della chiesa, lui, che è il Salvatore del corpo. 24 Ora come la chiesa è sottomessa a Cristo, così anche le mogli devono essere sottomesse ai loro mariti in ogni cosa.
25 Mariti, amate le vostre mogli, come anche Cristo ha amato la chiesa e ha dato se stesso per lei, 26 per santificarla dopo averla purificata lavandola con l'acqua della parola, 27 per farla comparire davanti a sé, gloriosa, senza macchia, senza ruga o altri simili difetti, ma santa e irreprensibile. 28 Allo stesso modo anche i mariti devono amare le loro mogli, come la loro propria persona. Chi ama sua moglie ama se stesso. 29 Infatti nessuno odia la propria persona, anzi la nutre e la cura teneramente, come anche Cristo fa per la chiesa, 30 poiché siamo membra del suo corpo. 31 Perciò l'uomo lascerà suo padre e sua madre e si unirà a sua moglie e i due diverranno una carne sola. 32 Questo mistero è grande; dico questo riguardo a Cristo e alla chiesa. 33 Ma d'altronde, anche fra di voi, ciascuno individualmente ami sua moglie, come ama se stesso; e altresì la moglie rispetti il marito. - Efesini 5
 

 

Che saggezza! All'uomo non è chiesto di sottomettere la donna! Ma si chiede alla donna di farlo di sua volontà, con i benefici connessi. All'uomo non è chiesto di pretendere sottomissione della donna piuttosto di amarla come Cristo ha amato la chiesa, andando in croce per lei! Etc.

Capisci come è stata adulterata la Bibbia nel tempo? Ma di questo non possiamo farne una colpa al Signore!

Opera evangelica a favore dei non vedenti

luce fra le tenebre

Opera evangelica per sordi

sordi evangelici

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

salvati per servire

Il vangelo tra gli stranieri

meta