2° Tessalonicesi

Versione stampabileSend by emailVersione PDF

Autore: l’apostolo Paolo.
Data di composizione: prob. 51 d.C., pochi mesi dopo la Prima Tessalonicesi.
Parole chiave: “Quando verrà per essere in quel giorno glorificato nei Suoi santi ...” (1:10)

Messaggio centrale: Il ritorno di Gesù con il suo popolo.
Note varie:

  1. Il ritorno di Cristo per il Suo popolo (1 Tess.) porta alla rivelazione dell’”uomo del peccato”/ Il ritorno di Gesù con il Suo popolo (2 Tess.) porta alla distruzione dell’ ”uomo del peccato”.
  2. Il ritorno di Gesù con i Suoi:
    • sarà un conforto per i perseguitati
    • sarà un terrore per i non convertiti
    • sarà il preludio della distruzione dell’Anticristo
  3. Nell’attesa, abbiamo grandi opportunità di servizio: preghiera, testimonianza, pratica dell’amore, vita ordinata e irreprensibile, comprensione attenta degli errori (cap. 3).

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opera evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri