10.10.2010 - Per la menzogna, contro Israele

Versione stampabileSend by emailVersione PDF

Ecco come un sito pro-Hamas riporta un fatto avvenuto il 9 ottobre scorso nella "Palestina occupata":

 

Capo dei coloni di Silwan investe deliberatamente due bambini palestinesi
GERUSALEMME - Nella Palestina occupata, l'orrore non ha mai fine, né limite alcuno viene dato alla violenza e prepotenza fondamentalista dei coloni.
Ieri, due bambini palestinesi di Silwan, il sobborgo di Gerusalemme occupato dalle colonie israeliane, sono stati travolti deliberatamente dall'auto di un colono.
Si tratta del direttore della società degli insediamenti "'Ir David" e capo dei coloni di Silwan.
Egli ha investito intenzionalmente i piccoli Omran Mansour e Iyad Ghaith, entrambi di dieci anni, mentre uscivano dalla moschea locale, dopo la preghiera comunitaria del venerdì.
I bambini sono stati ricoverati in ospedale con ferite alla testa, al volto e in diverse altre parti del corpo.

(Infopal, 10 ottobre 2010)


Ed ecco un video che presenta, spiega e commenta lo svolgersi reale dei fatti.

fonte: http://www.ilvangelo-israele.it/

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Potrebbe interessarti..

  • Premessa Ringraziato sia il Signore che ha voluto mandare a noi, gli ultimi, i più miseri, la Sua Parola, la Verità. La Sacra Scrittura dice che soltanto la verità ci rende liberi e chi vuole essere liberato dalle catene del peccato e della morte ha bisogno della Verità, Gesù: la Parola di Dio.

  • E' di questi giorni la notizia, molto discussa, di voler trasferire l'ambasciata da Tel Aviv a Gerusalemme. Si parla di Stati Uniti, come ampiamente risaputo, e in particolare delle disposizioni del presidente Trump. La curiosità è che nella disinformazione in cui viviamo, sembra un paradosso per i nostri tempi, molti credono che gli USA abbiano deciso, in questo modo, di fare di Gerusalemme la capitale d'Israele. Non è così. Gerusalemme è la capitale d'Israele, li vi si riunisce il parlamento nell'unica democrazia di quei luoghi.

  • Secondo un nuovo rapporto di ricerca che ho pubblicato questa settimana, nel corso dell'ultimo anno il numero degli ebrei nel mondo è aumentato di 80.000 persone e ha raggiunto un totale stimato a 13.428.000. L'incremento è interamente dovuto alla crescita di Israele la cui popolazione ebraica è giunta a 5.704.000, su un totale di 7.552.000 abitanti.
     
    Di questi, 313.000 sono membri non ebrei di famiglie ebraiche immigrate, e oltre un milione e mezzo sono arabi. Nel resto del mondo,
  • Si celebra a partire da sabato sera. storia di un mancato sterminio
    Purim è una festa molto particolare per il calendario ebraico. Si distingue da tutte le altre per il suo carattere conferitogli dalle generazioni successive, ma sopratutto per la sua fonte principale, la Meghillà di Ester stessa.

Islamecom

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Pompieri cristiani

meta