Salvezza

Le chiavi del regno

Ed egli, aperta la bocca, li ammaestrava dicendo:

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Trasformazione

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Salvezza: si può perdere oppure si può essere illusi di essere salvi? - Rinaldo Diprose

Ma la salvezza e' per sempre oppure si può perdere? Domanda molto interessante e le risposte sono diverse. Per alcuni, infatti, il fatto che una persona abbandoni la comune adunanza, oppure il serivzio in talune opere o, ancora, ritorna a precedenti peccati, sono la prova che la salvezza è stata persa. Prima lo era (salvo o salva) poi non lo è più. Ma davverò la Bibbia dice questo?

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Esamina te stesso

Stiamo andando in paradiso?
Siamo apposto con Dio perchè siamo evangelici?
SIamo salvati perchè abbiamo capito la Bibbia?

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Atti 2:37-48 - I passi della Salvezza - Giuseppe Martelli

Predicazione audio tratto dal capitolo 2 (dal versetto 37) degli Atti degli Apostoli. i Passi cruciali ed obbligati per ognuno che vuole giungere alla salvezza.

Leggi qui, dalla Bibbia, la storia della nascita della Chiesa

facebook icona twitter iconawhatapps icona

I giorni passati migliori di questi

Non dire: «Come mai i giorni passati erano migliori di questi?», perché non è saggio fare una tale domanda - Ecclesiaste 7.10

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Luce è Giudizio

Il giudizio è questo: la luce è venuta nel mondo e gli uomini hanno preferito le tenebre alla luce, perchè le loro opere erano malvagie
Giovanni 3:19

La vita è fatta di piccole o grandi scelte, di decisioni importanti o altre che riteniamo secondarie e che, prima o poi, dobbiamo compiere: la scuola, il lavoro, il matrimonio e così via.

Queste dovranno essere prese con la massima attenzione, con sapienza e discernimento. Saranno proprio queste scelte a determinare il corso della nostra vita, il nostro futuro.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

L'Antivangelo del Papa

PAPA AD ATEI: DIO PERDONA CHI SEGUE LA SUA COSCIENZA
Leggiamo oggi (11.09.2013) su molti giornali:

''Mi chiede se il Dio dei cristiani perdona chi non crede e non cerca la fede''; ''la questione per chi non crede in Dio sta nell'obbedire alla propria coscienza. Il peccato, anche per chi non ha la fede, c'è quando si va contro la coscienza''. Lo scrive papa Francesco in una lettera a Repubblica con cui risponde alle domande su fede e laicità che gli aveva posto Eugenio Scalfari.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

L'uomo alla ricerca di Dio

In un certo senso l' umanità si divide in due gruppi:
I) Coloro che deliberatamente hanno chiuso la porta della loro vita a Dio e non vogliono sapere nulla di Lui, perché des iderano vivere una vita indipendente e seguire i propri istinti naturali .

2) Quelli che, credendo all' esistenza di un Dio, cercano in qualche modo di conoscerlo e di guadagnarsi il Suo favore. Fra questi ultimi alcuni sono profondamente religiosi e sono pronti a fare qualsiasi cosa pur di essere in pace con Lui.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Unica via per la salvezza

Gesù, l'unica via per la salvezza.
Clicca qui.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Pagine

Abbonamento a Salvezza

Islamecom

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri