Rosy - Salmo 20

Versione stampabileSend by emailVersione PDF

Il deserto e la terra arida si rallegreranno,
la solitudine gioirà e fiorirà come la rosa;
si coprirà di fiori,
festeggerà con gioia e canti d'esultanza;
le sarà data la gloria del Libano,
la magnificenza del Carmelo e di Saron.
Essi vedranno la gloria del SIGNORE,
la magnificenza del nostro Dio.

Fortificate le mani infiacchite,
rafforzate le ginocchia vacillanti!
Dite a quelli che hanno il cuore smarrito:
«Siate forti, non temete!
Ecco il vostro Dio! Verrà la vendetta,
la retribuzione di Dio;
verrà egli stesso a salvarvi».
Allora si apriranno gli occhi dei ciechi
e saranno sturati gli orecchi dei sordi;
allora lo zoppo salterà come un cervo
e la lingua del muto canterà di gioia;
perché delle acque sgorgheranno nel deserto
e dei torrenti nei luoghi solitari;
il terreno riarso diventerà un lago,
e il suolo assetato si muterà in sorgenti d'acqua;
nel luogo dove dimorano gli sciacalli
vi sarà erba, canne e giunchi.

Là sarà una strada maestra, una via
che sarà chiamata la Via Santa;
(nessun impuro vi passerà) essa sarà per quelli soltanto;
quelli che la seguiranno, anche gli insensati, non potranno smarrirvisi.

Isaia 35

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Commenti

il Signore mi ha indicato la via da percorrere via Santa.Un giorno in sogno mi indico una via dove c erano serpenti e scorpioni io camminavo sopra senza farmi male e in fido  c era Lui Gesù con la braccia aperte. E il riassunto della mia vita. Lui mi ha salvata e continuerà a farlo

Ritratto di alex

Grazie del fiore, sopratutto, vorrei aggiungere, il Signore ci faccia desiderare ciò che è nella Sua volontà :-)

Un abbraccio nel Signore Gesù.

Ritratto di R_Francesco

Pace...

Giorni fa, ho commentato una notizia secondo la quale, una nota cantante, si affida a Dio per conseguire una gravidanza e quindi la nascita di un bebé...  nulla d'illecito salvo il fatto che ci rivolgiamo a Dio in modo alternato...a nostro piacimento e comodità. Lui, Dio, da noi vuole essere messo al primo posto delle nostre priorità SEMPRE! Solo allora ci darà quel che il nostro cuore desidera.... non sapremo più desiderare cose che non siano gradite a Dio. Amen

R. Francesco

 

Ritratto di Salvezza

Veramente !! un commento molto severo e privo di amore. Mi scuso di aver offerto un fiore in segno di amicizia a chi non lo gradisce. O forse a chi il sentimento del fiore e` sconosciuto.  Mi sembra che nel momento che il tuo messaggio e`stato scritto non ha valorizzato il sacrificio del nostro Salvatore Gesu`.  Per ogni cristiano che conosce  Dio,e sa del suo amore, certamente che il tuo commento non e` carino.  Mi ricorda moltissimo l`atittudine dei tdg,che solo cio` che loro fanno e` giusto e piacevole a Dio quallora invece il resto del mondo si comporta a loro piacimento mettendo Dio forse all`ultimo posto nella loro vita.   Anche quando nel bisogno si invoca Dio,e` nel bisogno,nel dolore che si sa che Dio e` li` per chi lo invoca.  Noi non siamo in una posizione di critica verso il nostro prossimo perche` il prossimo siamo anche noi stessi.  Comunque il fiore e` anche per te.Saluti cristiani Salvezza

Pace "salvezza"... Severo si, ma privo d'amore poi... Comunque grazie del fiore che ci porgi...non volevo che tu la avesi presa sul personale, a me e a tutti del forum, è gradito il tuo omaggio, il mio commento, era diretto a chi come ho scritto, si rivolge a Dio a proprio capriccio e non come in effetti Dio vuole cioè sempre... nelle piccole o grandi cose. Non era rivolto al fiore che tu ci porgi. Pace R. Francesco
Ritratto di Salvezza

Salve e pace pure a te Francesco, vedi Francesco, mio marito mi porta  fiori molto spesso,  ed io che non posso varlo letteralmente mando fiori virtualmente per dire anche grazie a voi tutti che mi tenete per mano e rallegrate i miei giorni passando il tempo in un ambiente virtuale,ma pieno di brave persone che si dedicano a Dio.   Chissa` quante Dio ne vede ,eppure da` a tutti l`opportunita` di  ottenere il suo amore. Una parabola che mi piace e commuove,e` proprio quella di Gesu` che sana dieci lebbrosi,e uno solo ringrazia Dio.  Questi dieci lebbrosi ,non guariti istantaneamente ,si avviano come raccomandato da Gesu` di  farsi vedere dai sacerdoti. Cammin facendo,la loro fede viene viene ricompensata. Si vedono e si sento guariti e sanati.  I nove guariti e purificati continuano per la loro strada,ma uno un samaritano,torna indietro in cerca di Gesu`,perche`? perche` gli e` molto grato della guarigione.  Loda Dio a voce alta e  cade ai piedi di Gesu`,ringraziandolo.  Gesu` chiede " Dieci sono stati purificati, non e` vero? Dove sono gli altri nove? Non si e` trovato nessuno che tornasse a dare gloria a Dio eccetto quest`uomo di un`altra nazione."  Poi dice al samaritano "Alzati e vai per la tua via,la tua fede ti ha sanato ".  Leggendo il racconto della guarigione dei dieci lebbrosi compiuta da Gesu`,dovremmo prendere a cuore la lezione implicata e chiederci " dove sono tutti gli altri che beneficiano giornalmente del bene di Dio?" Bella domanda non pensi?beh !,l`ingratitudine dimostrata da quei nove costituiva una grande mancanza,ma vale anche per molti di noi. Siamo veramente riconoscenti per tutto cio` che riceviamo da Dio? Ingratitudine,ecco come viene dimostrata, quando con la faccia per terra, dovremmo ringraziare Dio di tutto cio` che ci da` e ci dara` nel futuro. Vero quello che dici,ci si dovrebbe sempre rivolgere a Dio,sia nelle piccole che grandi cose. Saluti cristiani e Dio ci benedica SalvezzaRisata

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri