Rendere sicura la navigazione web dei bambini

Versione stampabileSend by emailVersione PDF
Proteggiamo noi e i nostri  figli con una navigazione web filtrata, scegliendo i siti che è possibile visitare bloccando tutti gli altri. Evitare la pornografia, il gioco d'azzardo ed altri siti pericolosi con Firefox ed il plugin ProCon Latte.

E' un problema che prima o poi affligge ogni genitore, ma ogni utente che, anche durante una navigazione"involontaria" può trovarsi davanti ad immaggini pornografiche.

E' giusto introdurre i nostri figli alle nuove tecnologie, mostrandogli le possibilità della rete, ma allo stesso tempo è necessario proteggerli dai pericoli che sempre più numerosi si annidano online, evitando che possano accedere per sbaglio a vari contenuti dannosi. E sono molteplici i trabocchetti e i tranelli.

Un buon metodo per realizzare almeno un primo livello di sicurezza al riguardo può essere facilmente ralizzato anche senza essere esperti del settore. Uno di questi metodi si basa sul browser internet Firefox in accoppiata con il Plugin ProCon Latte. Ovviamente può trovare utilizzo a casa ma anche nelle scuole in cui è previsto l'accesso al web da parte degli studenti, e in ufficio.

Questo plugin funziona come filtro per i contenuti. Può filtrare ogni tipo di materiale pericoloso (pornografia, giochi d'azzardo e siti con crack ed altri contenuti illegali). E' possibile, inoltre, nel caso si voglia mantenere un maggiore controllo, possibile creare una apposita whitelist contenente i siti a cui è permesso accedere, tutti gli altri verranno semplicemente bloccati.
Potete inoltre redirigere i links su siti bloccati/vietati verso un apposito sito innocuo (es: laparola.info).

ProCon prevede una protezione delle impostazioni mediante password (l'inserimento della password è consigliata e non automatica, per fettuare tale operazione è necessario raggiungere il filtro dal menù: Strumenti)

Affinché tutto funzioni è necessario seguire alcune semplici linee guida:

  • Non sottovalutare i bambini, voraci di tecnologia e possono apprendere il funzionamento di meccanismi e procedure con estrema velocità. Nessun sistema è perfetto ed il controllo migliore rimane sempre quello svolto dai genitori/insegnanti.
  • Bloccate l'accesso di altri browser come Internet Explorer alla rete, giusto per evitare che i bambini scelgano di utilizzare "l'altro browser" dal momento che non presenta limitazioni e/o filtri (in questo caso può essere utile, ma non totalmente efficente, cancellare tutte le icone che attivano Internet Explorer)

Ecco il materiale occorrente:

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Commenti

Ritratto di alex

Potrebbe interessarti..

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri