GALANTE Massino

Rallegratevi sempre nel Signore. Ripeto: rallegratevi

"Rallegratevi sempre nel Signore. Ripeto: rallegratevi.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Non dobbiamo scoraggiarci

Elia, servo di Dio, aveva una grande fede; la Bibbia lo descrive come colui che stava alla presenza dell'Eterno (1 Re 17:1;1 8:15), per cui potremmo credere che un personaggio del genere non possa mai aver passato situazioni di scoraggiamento tali da portarlo a dire "Ora basta, o Eterno! Prendi la mia vita..." (1 Re 19:4), ma non è così.

Anche Elia fu scoraggiato e nel suo scoraggiamento ebbe bisogno di riposo e di cibo, così il Signore gli diede queste due cose prima di offrirgli l'aiuto spirituale. Per la forza datagli da quel cibo, egli camminò quaranta giorni e quaranta notti fino a giungere alla presenza di Dio.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

La chiesa locale e l'evangelizzazione

"Una chiesa impegnata nell'evangelizzazione è una chiesa in cui i membri sentono vivo il peso delle anime. Nella chiesa si deve realizzare che è un corpo unito in movimento.
 
Ogni attività deve essere in armonia con le altre, ed ogni membro deve agire in armonia con gli altri. Gli anziani devono promuovere, incitare i membri all'evangelizzazione. Ogni membro deve essere partecipe all'evangelizzazione.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Abbonamento a GALANTE Massino

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri