Halloween: le origini, i pericoli

Versione stampabileSend by emailVersione PDF
Le origini
Molti pensano che Halloween abbia avuto origine con la festa di Ognissanti, ma ciò non è vero.
Ognissanti, che ha avuto origine nella Chiesa cattolica, veniva inizialmente celebrata a maggio. Nell’anno 834, venne spostata ad ottobre al fine di essere sovrapposta ad un’altra festa, di origine celtica, che aveva luogo l’ultimo giorno di quel mese.
 
Infatti, le origini di Halloween risalgono agli antichi druidi celti di circa duemila anni fa. I celti erano un popolo che occupava un vasto territorio che comprendeva l’attuale Francia e Gran Bretagna e festeggiavano l’anno nuovo proprio il 31 ottobre, dedicando il giorno a Samhain, il principe della morte. I celti credevano che in quel giorno i morti tornassero sulla terra per portare il caos tra i viventi, guidati da Samhain. La festa di Halloween fu istituita proprio per placare questi spiriti. Alcune delle pratiche e dei rituali che si applicavano in questa occasione hanno dato origine a molte tradizioni che ancora oggi fanno parte di Halloween.
 
Il nome di Halloween deriva dall’inglese antico: il 1° novembre, giorno di tutti i santi, è chiamato in inglese All Saints’ Day, e la sera del giorno precedente, cioè la vigilia di tutti i santi, è chiamata All Hallows Eve, abbreviato poi in Halloween......

Qui l'opuscolo in pdf

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri