Guardia

Versione stampabileSend by emailVersione PDF

SIGNORE, poni una guardia davanti alla mia bocca, sorveglia l'uscio delle mie labbra. Non inclinare il mio cuore ad alcuna cosa malvagia, per commettere azioni malvagie con i malfattori, e fa' che io non mangi delle loro delizie.

Salmo 141

 

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri