Come sangue nella bocca

--- "...se vivete secondo la carne voi morrete" Romani 8 ---
Non si tratta di una esecuzione istantanea, proprio come non lo fu con Adamo ed Eva. Piuttosto di un'agonia dal sapore inspiegabilmente percepibile con le papille gustative dell'anima. Come il sapore del sangue in bocca quando qualcosa non va nel nostro corpo.
Tale morte avviene ad ogni scelta, che sono spesso quotidiane, lontana dalla Sua volontà.

facebook icona twitter icona google icona whatapps icona

Demoni: chi sono? Cosa fanno?

Molti credono che i demoni siano una "influenza" astratta e impersonale. La Parola di Dio invece afferma che essi sono esseri personali (Giudici 9:23; 1° Samuele 18:9-10).

Per essere "persona" non è necessario possedere un corpo fisico, ma essere un'entità vivente, dotata di intelligenza, volontà, emozioni, sentimenti, desideri, capace di parlare, vedere e udire. I demoni hanno tutte queste prerogative, perciò essi sono a tutti gli effetti degli esseri personali. Essi:

facebook icona twitter icona google icona whatapps icona

Salmo 46 - Sempre pronto nelle difficoltà: ma che significa?

Da una serata tra fratelli e sorelle meditando il salmo 46

facebook icona twitter icona google icona whatapps icona

Intervista a Don Antonio Silvestri ex sacerdote cattolico

Antonio Silvestri è nato a Cugnoli (PE) nel 1934. Ha studiato teologia al seminario di Chieti. E' stato ordinato sacerdote nel 1960. E' stato parroco in diverse parrocchie dell'Abruzzo. Ad un certo punto del suo ministero ha deciso di approfondire la sua conoscenza biblica per vivere con più consapevolezza il sacerdozio.

facebook icona twitter icona google icona whatapps icona

Come possiamo rimanere uniti al Signore in un Mondo in confusione? - Giuseppe Longo

Il principale pericolo del XX secolo sarà: Una religione senza SPIRITO SANTO - Cristiani senza CRISTO - Perdono senza Ravvedimento - Salvezza senza rigenerazione - Politica senza DIO e un cielo senza inferno. (William Booth) (1829-1912) - e siamo nel XXI secolo....

facebook icona twitter icona google icona whatapps icona

Il sogno di Nabucodonosor spiegato da Daniele

Per domare le ultime resistenze assire e far guerra agli Egiziani loro alleati, Nebucadnesar (Nabucodonosor) accorse nel nord della Mesopotamia dove nel 605 a. C. sconfisse il faraone Neco prima a Carchemish e poi ad Hamath. Queste vittorie estesero il domino babilonese alla Palestina dove però Gioachim, re di Giuda si ribellò. Nebucadnesar, assedia Gerusalemme e la prende d’impeto: il Tempio viene spogliato ed i suoi preziosi arredi andranno ad arricchire i templi nemici. Insieme al re sconfitto ed a molti ostaggi tra le persone influenti del regno, vengono condotti nella capitale nemica dei giovanissimi principi tra i quali Daniele, Anania, Misael, Azaria.

facebook icona twitter icona google icona whatapps icona

Come stai?

Un opsucolo di qualche hanno fa prodotto in proprio, durante la malattia, da un caro fratello ora con il Signore. Un buono strumento da consegnare negli ospedali oppure a chi è ammalato, insieme ad una copia del Nuovo Testamento. Qui il file doc da completare con le informazioni personali che si vogliono consegnare ai contatti. Da stampare su un foglio A4 orizzontale fronte/retro e piegare in tre.


 

facebook icona twitter icona google icona whatapps icona

Il sermone mariano

Quel lunedì 15 agosto 1988 stava per dare origine a molti grattacapi, ma dava altresì un avvio decisivo alla mia conversione. Il 15 agosto è il giorno che la Chiesa Romana consacra all’assunzione di Maria al cielo ove, incoronata regina, condivide col Figlio il governo dell’universo.

facebook icona twitter icona google icona whatapps icona

Pagine

Abbonamento a Front page feed

Opera evangelica a favore dei non vedenti

luce fra le tenebre

Opera evangelica per sordi

sordi evangelici

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

salvati per servire

Il vangelo tra gli stranieri

meta