La bottega del falegname

C’era una volta, tanto tempo fa, in un piccolo villaggio, la bottega di un falegname. Un giorno, durante l’assenza del padrone, tutti i suoi arnesi da lavoro tennero un gran consiglio. La seduta fu lunga e animata, talvolta anche veemente. Si trattava di escludere dalla onorata comunità degli utensili un certo numero di membri.

Uno prese la parola: “Dobbiamo espellere nostra sorella Sega, perché morde e fa scricchiolare i denti. Ha il carattere più mordace della terra”. Un altro intervenne: “Non possiamo tenere fra noi nostra sorella Pialla: ha un carattere tagliente e pignolo, da spelacchiare tutto quello che tocca”.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

La fame dell'anima - Billy Graham

Billy Graham La fame dell'anima (da Puerto Rico 1993 traduzione in italiano)
E' stato il primo cristiano, orientale od occidentale che sia, a predicare in pubblico dietro alla Cortina di Ferro dopo la Seconda Guerra Mondiale

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Eclissi

ECLISSI
In questo mondo infame
Sguazziamo nel letame
Dove il depravato
E' omaggiato
Tutto è permesso
Il peccato è omesso
Non vi è più timor di Dio
Si esalta l'eccentrico io.
Come scrofe torniamo
A rotolarci nel fango
Fanghiglia putrida di peccato
E nuoto beato
Tutto è divenuto insano
Il Santo è profano
Stolti Deviati
Verso il baratro incamminati
Ruggisce a dritta e a manca
Di divorar mai si stanca
Fauci paiono tenaglie
Dalla Verità distoglie
Spirano infidi venti.
Relitti umani spenti.
Questo orribile mondo,

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Si sacrificò per amore tuo

Gesù si sacrificò per amore tuo, dando Se stesso per dare a te la vita!
 

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Natale teatrale

Aria ancestrale
Palco teatrale
Natale bugiardo
Di sentimento codardo
Involucri amorfi
Spiritualmente storpi
Luci sincere
Anime amene
Sorrisi sfuocati
Di peccati imbrattati
Nel cuor guerra non tace
Elargendo abbracci di pace
Serpe ingoiato
Natale tradito
Eccolo è nato
Il Bimbo ho salutato
Lesto sui miei passi
Mi attendono cibi grassi
Renderò sapiente
Il ventre capiente

SdP

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Isaia 8:23-9:6 - Dopo le tenebre... Luce - Andy Hamilton

Isaia 8 - Natale un tempo in cui ci auspichiamo un po' di serenità. Speriamo anche in un felice anno nuovo. Garanzie però non ce sono. Le tenebre di timori, paure, solitudine, debolezze e confusione invece abbondano. In questo periodo natalizio però abbiamo la certezza che le tenebre non dureranno per sempre perché un bambino è nato. Un bambino in grado di trasformare le tenebre più fitte in luce sfolgorante!

Roma 22 dicembre 2019
Predicatore Andy Hamilton

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Un discepolo

"Or a Damasco c'era un discepolo di nome Anania; e il Signore gli disse in visione: «Anania!» Egli rispose: «Eccomi, Signore»" - (Atti 9:10)

Un discepolo è letteralmente, colui che professa i principi appresi, direttamente o indirettamente, da un Maestro, al quale si sente legato da particolari motivi di affinità spirituale.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Matteo - 2

Arrivo dei magi

=Lu 2:22-38 (Nu 24:17; Sl 72:10-11)

- 2:1 Gesù era nato in Betlemme di Giudea, all'epoca del re Erode. Dei magi d'Oriente arrivarono a Gerusalemme, dicendo:

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Pagine

Abbonamento a Front page feed