Creatura o figlio?

Versione stampabileSend by emailVersione PDF
"Perché, se con la bocca avrai confessato Gesù come Signore e avrai creduto con il cuore che Dio lo ha risuscitato dai morti, sarai salvato" (Romani 10:9)

CREATURA O FIGLIO DI DIO?

Un figlio di Dio non è chi è nato in una famiglia cristiana o chi ha genitori che si chiamano figli di Dio. Forse qualcuno si domanderà: "non siamo tutti figli di Dio, per caso non è Dio il Padre di tutta l'umanità?".
 
Dio è il Creatore di tutta l'umanità, ma non è il Padre di tutta l'umanità. C'è molta gente che non desidera Dio come Padre. Il padre dell'umanità è Adamo e come ben sappiamo ebbe i suoi figli e tutta la sua discendenza (l'umanità intera) sotto la maledizione del peccato, separati da Dio.
 
Una persona può essere membro della famiglia di Dio solo se nasce in quella famiglia. Il Signore Gesù Cristo disse: "Chi non nasce di nuovo, non può vedere il regno dei cieli" (Giovanni 3:3). Che cosa significa questo? Quando siamo nati, non abbiamo dovuto prendere alcuna decisione per nascere. Questa è la nascita fisica.

Ma per diventare figlio del nostro Padre celeste devi sperimentare la nascita spirituale. Questa nuova nascita avviene quando ci pentiamo dei nostri peccati e mettiamo la nostra fede e speranza in Gesù Cristo e nel suo sacrificio.
 
È la nascita dovuta alla nostra fede, ad una radicale decisione. Ogni anno le persone celebrano la loro nascita fisica con feste e regali. Ma ti ricordi della tua seconda nascita? Se non hai questa seconda nascita, oggi devi prendere una decisione.
Vuoi diventare parte della famiglia di Dio ricevendo Cristo nel tuo cuore?
La Bibbia, parlando di Gesù Cristo, dice: "a tutti quelli che lo ricevono, egli dà il diritto di diventare figli di Dio: a quelli, cioè, che credono nel suo nome" (Giovanni 1:12).

Fonte: paroledivita.org 

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Potrebbe interessarti..

  • Di seguto l'edificante studio/meditazione di Samuele Negri sul tema della salvezza.
    Fu esposta in 4 parti nell'agosto del 2003 al campo biblico per ragazzi svoltosi a Poggio Ubertini.
    Di seguito i 4 file mp3

  • "E, perché siete figli, Dio ha mandato lo Spirito del Figlio suo nei nostri cuori, che grida: «Abbà, Padre». Così tu non sei più servo, ma figlio; e se sei figlio, sei anche erede per grazia di Dio" (Lettera ai Gala ti 4:6-7).

  • E' possibile per me avere un rapporto vero, stabile e significativo con Dio?
    Leggi qui l'opuscolo

    .

  • Luca 23 - Continuando nell'analisi dei discorsi di Gesù con le persone che lo incontrano giungiamo ad uno dei diaologhi più particolari considerato il luogo e la circostanza.  Assaporariamo nuovamente la meravigliosità del nostro Signore Gesù:

  • ---» Chi crede nel Figlio ha vita eterna; chi invece rifiuta di credere al Figlio non vedrà la vita, ma l’ira di Dio rimane su di lui. - {Giovanni 3:36}

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri