Che tempo fa? - Luca 12:49-59

Versione stampabileSend by emailVersione PDF
«Diceva poi ancora alle turbe: Quando vedete una nuvola venir su da ponente, voi dite subito: Viene la pioggia, e ciò succede. E quando sentite soffiar lo scirocco, dite: Farà caldo, e avviene cosi. Ipocriti, ben sapete discernere l'aspetto della terra e del cielo; e come mai non sa­pete discernere questo tempo


Il richiamo di Gesù ai suoi contemporanei, è sempre attuale. Il grande problema di ogni tempo è stato quello di non rendersi conto della esatta condizione spirituale e morale della propria generazione. Per l'uomo è sempre scomodo fare delle analisi e scoprire le proprie responsabilità, perchè di fatto, interiormente rifiuta di accettare il messaggio autorevole che gli viene rivolto.

I contemporanei del Signore Gesù, non riconobbero il giorno della loro visitazione, non seppero accettare la liberazione offerta loro dal Divin Maestro. Gesù, con insistenza ritorna sempre sull'argomento, ma inutilmente per la maggioranza. Allora li chiama ipocriti, perchè dichiarandosi religiosi e interessati alle cose appartenenti a Dio, però non utilizzano la loro conoscenza, per fare la volontà di Dio.

Riconoscono i segni del tempo atmosferico, ma si rifiutano di analizzare spiritualmente in quale tempo si trovano a vivere. Una lezione da non dimenticare mai, sia quella di fare una attenta analisi, del tem­po in cui viviamo, e poi trarne le conseguenze, se desideriamo vivere nella verità.

Ravvediamoci per una vita conforme alla fede cristiana, impegnandoci ad ascoltare Gesù e seguirLo in novità di vita, fino al giorno del Suo ritorno.


Tratto dal libretto:Maria madre di Gesù

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri