blog di Gianfry1

Il sermone sul monte (le beatitudini)

 Vangelo di Matteo capitolo 5

 5:1 Gesù, vedendo le folle, salì sul monte e si mise a sedere. I suoi discepoli si accostarono a lui,

- 5:2 ed egli, aperta la bocca, insegnava loro dicendo:

- 5:3 «Beati i poveri in spirito, perché di loro è il regno dei cieli.

- 5:4 Beati quelli che sono afflitti, perché saranno consolati.

- 5:5 Beati i mansueti, perché erediteranno la terra.

- 5:6 Beati quelli che sono affamati e assetati di giustizia, perché saranno saziati.

- 5:7 Beati i misericordiosi, perché a loro misericordia sarà fatta.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Edificazione

Sfido chiunque fedele a non riconoscersi in Giacobbe leggendo Isaia 43. Oggi i Dio degli eserciti mi ha consolato l'animo dandomi come cibo solido questo passo della sacra scrittura. Ha risposto a tutte le mie esigenze e perplessità, ha fatto chiarezza su chi sono dinanzi a lui, ma la sua misericordia non ha fine, farà cose nuove di me, condividete la ma gioia cari in Cristo.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Come sei?

"Poichè tu sei prezioso ai miei occhi, sei stimato e io ti amo, io do degli uomini al tuo posto, e dei popoli in cambio della tua vita." (Isaia 43:3)

Oggi sono particolarmente triste, quando la pazienza viene messa alla prova, è Dio che vuole cambiare qualcosa dentro di te, parte del tuo carattere che non vuole morire si oppone alla sua volontà e soffriamo perchè lo spirito santo ci tocca il cuore e ci invita ad arrenderci a Dio. Nel suo immenso amore che ha per me, mi sussurra queste parole oggi nel cuore:

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Abbonamento a Feed RSS - blog di Gianfry1

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri