Vorrei servire a qualcosa

Versione stampabileSend by emailVersione PDF

Quelli che sono piantati nella casa dell'Eterno... porteranno ancora frutto nella vecchiaia; saranno pieni di vigore e verdeggianti, per annunziare che l`Eterno è giusto.

Salmo92:13-15

"Vorrei tanto servire a qualcosa! Ma cosa volete che faccia alla mia età? Non sono più in grado di fare niente. Sono solo un peso per i miei figli!".
Qualche volta avete questi pensieri? Permettete che un giovane vi dia la sua testimonianza.

Spesso sono stato incoraggiato da credenti avanti nell'età, dalla loro fede, dalla loro forza interiore, dalla loro serenità e dal loro amore. Ho dei ricordi molto chiari in proposito.

Vorrei dire a tutti quelli che si sentono inutili: Non scoraggiatevi! Abbiate fiducia in Dio. Egli vi ama, e desidera farvi partecipare alla sua opera d'amore. Con la vostra vita e il vostro esempio, vuole raggiungere altre persone.

Per la sua grazia, potete essere dei testimoni viventi di ciò che il suo amore realizza in quelli che gli danno piena fiducia. Non smettete mai di pregare. In risposta alla preghiera, Dio compie delle cose grandiose che sovente hanno un seguito felice per più generazioni.

La sera della vita è un periodo molto importante del nostro passaggio su questa terra. La questione essenziale, evidentemente, è esse­re liberati dai propri peccati, conoscere Gesù come proprio Salvatore, avere la pace con Dio. Allora, giovani o anziani, se abbiamo la tranquilla certezza di appartenergli, Egli ci prepara per l'eternità. La testimonianza di una vita di fiducia in Dio incoraggia tutti quelli che sanno ascoltare e offre loro dei precisi punti di riferimento.

Tratto dal calendario cristiano: IL BUON SEME

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Commenti

Molto bello, grazie...

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri