Torniamo a Gesù

Versione stampabileSend by emailVersione PDF
E Gesù, avendo di nuovo gridato con gran voce, rese lo spirito....
Matteo 27.50
------------------------

Aveva camminato senza peccare, aveva acquistato di diritto la comunione con il Padre, quella che aveva prima di diventare carne vivente. Eppure andò in croce.... E' per te che lo ha fatto, per me...

Offriamogli un sacrificio adeguato, la nostra vita, oggi. Basta peccare torniamo alla croce, sottomettiamoci alla Sua volontà...
Al Suo ritorno non saremo svergognati e già da subito ci promette la pace, magari quella a cui abbiamo rinunciato, pur avendola gustata, per le astuzie del nemico e la complicità della nostra carne.

Torniamo a Gesù, restiamo con Gesù.. C'è vita!

_______________

Dopo il sabato, verso l'alba del primo giorno della settimana, Maria Maddalena e l'altra Maria andarono a vedere il sepolcro.
Ed ecco si fece un gran terremoto; perché un angelo del Signore, sceso dal cielo, si accostò, rotolò la pietra e vi sedette sopra.
Il suo aspetto era come di folgore e la sua veste bianca come neve.
E, per lo spavento che ne ebbero, le guardie tremarono e rimasero come morte.

Ma l'angelo si rivolse alle donne e disse: «Voi, non temete; perché io so che cercate Gesù, che è stato crocifisso.
Egli non è qui, perché è risuscitato come aveva detto; venite a vedere il luogo dove giaceva.
E andate presto a dire ai suoi discepoli: "Egli è risuscitato dai morti, ed ecco, vi precede in Galilea; là lo vedrete". Ecco, ve l'ho detto».

quelle se ne andarono in fretta dal sepolcro con spavento e grande gioia e corsero ad annunciarlo ai suoi discepoli... Matteo 28


__________

Signore, lascia che torniamo a Te, abbiamo peccato. Abbiamo seguito le orme dei nostri padri. Perdonaci, accoglici, ancora una volta. Lavaci, donaci un cuore puro e uno spirito saldo per perseguire nella Tua via, per glorificarti con le nostra membra. Onore e gloria al nostro Dio, in Eterno. Torna Gesù, torna.! Amen

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Commenti

Che bello tornare alSignore  che bello essere sorpresi della sua grandezza si noi ci sentiamo disperati come le donne al sepolcro ma lui è vivo la sorpresa noi che crediamo che è tutto finito che non c'è soluzione ma lui ce è con noi anche se non lo vediamo l angelo ci dice non cercate tra i mort colui che è vivo. Carmen

Islamecom

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri