Islam _ Mussulmani _ ISIS _ Appunti

Il giorno delle locuste

In Apocalisse 8 leggiamo di sette angeli che suonano sette trombe. Questi potenti squilli avvertono tutta l'umanità di terribili calamità che stanno per riversarsi sulla terra.

I primi quattro squilli avvertono di un incredibile inquinamento che avvelena gli alberi, l'erba, i fiumi ed i mari, ma anche l'aria. Le acque diventano amare, ed i cieli si oscurano su un terzo della terra.

Poi nel capitolo 9, giunge un quinto avvertimento. Descrive un'invasione mondiale di locuste:

facebook icona twitter iconawhatapps icona

E pensare che il cristianesimo è nato in Medio Oriente....

Sopravviverà il cristianesimo in Medio Oriente?
Dopo i fatti in Egitto, pubblichiamo l’estratto di un articolo di John Graz, direttore del dipartimento Affari Pubblici e Libertà Religiosa della Chiesa avventista mondiale e dell’Associazione Internazionale per la Libertà Religiosa. - Fonte: notizie avventiste

facebook icona twitter iconawhatapps icona

01.01.2011 - Nigeria: la conta dei morti sale

I cristiani sono ancora sotto attacco e ancora una volta la stampa nazionale parla di scontri tra cristiani e musulmani. Leggete quanto riporta un'ansa di ieri: "Si aggrava il bilancio degli scontri tra cristiani e musulmani in Nigeria: 86 persone - secondo fonti di un'agenzia governativa - hanno perso la vita nelle violenze avvenute nella cittadina di Jos (nel centro del Paese) alla vigilia di Natale. Oggi un gruppo islamista nigeriano, la "Jamàatu Ahlus-Sunnah LiddàAwati Wal Jihad",che si ispira ai talebani afghani, ha rivendicato gli attacchi, che sarebbero avvenuti anche con uso di bombe e esplosivi, a quanto riferito da testimoni locali.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

15.03.2010 - Evangelici arrestati in Marocco

RABAT (Marocco) - È sempre più critica la situazione degli evangelici in Marocco: sono decine i missionari arrestati o espulsi dal Paese con l'accusa di proselitismo.

Il timore che i musulmani abbraccino la fede cristiana ha portato il Governo del Marocco a espellere numerose persone e ad arrestarne altre; una trentina di credenti, in maggior parte evangelici anglosassoni, hanno dovuto lasciare il Paese, altrettanti sono stati arrestati, tra cui anche una donna coreana.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Testimonianza di Migael Ganj, ex mussulmano

Nacqui nella cultura mussulmana. Già all'età di 12 anni cominciai a praticare l'islam, la religione della mia famiglia e del mio paese, condannando severamente il cristianesimo. Il mio traguardo di allora era quello di assomigliare, o possibilmente di imitare il più possibile Maometto, il fondatore dell'Islam. Digiunavo spesso, passavo molto tempo nella moschea (il luogo di preghiera die mussulmani) e leggevo tutti i giorni il Corano, il loro libro sacro.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Bibbia vs Corano - Ma qual'è la parola di Dio?

Spunti di riflessione per un costruttivo approccio con i mussulmani.
Registrazione di una conferenza del fratello Jay Smith del 18 marzo 2009.

Vedi anche:

facebook icona twitter iconawhatapps icona

L’islam e il suo ruolo al tempo della fine

Gli autori dei due dirottamenti di bus avvenuti qualche tempo fa in Germania sono stati due giovani musulmani cresciuti in quella nazione. Il loro obiettivo: attirare l’attenzione della gente sulla causa palestinese. Poco tempo dopo in un night-club di Tel Aviv è stato perpetrato un attentato terroristico i cui colpevoli erano

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Pagine

Abbonamento a Islam _ Mussulmani _ ISIS _ Appunti

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri