La venuta del Signore Gesù

Versione stampabileSend by emailVersione PDF
"Quando avverranno queste cose e quale sarà il segno della
tua venuta e della fine dell'età presente?"
"Siate pronti; perchè, nell'ora che non pensate, il Figlio dell'uomo verrà". Matteo 24:3,44

Quando?

Conoscete certamente la data della vostra nascita. Ma ci sono due date che non conoscete: quella del ritorno del Signore Gesù e quella della vostra morte; eppure sono ancora più importanti, perchè una o l'altra segnerà la fine del tempo in cui potete decidere il vostro futuro eterno.
Dirvi che tutti un giorno dobbiamo morire vi può sembrare banale, ma ci sentiamo in dovere di ricordarvi questa dichiarazione della Bibbia:" È stabilito che gli uomini muoiano una volta", poi aggiunge "dopo di che viene il giudizio" (Ebrei 9:27). La seconda parte di questo versetto è certa quanto la prima! Ma Dio non si limita a questo; ecco perchè vogliamo ricordarvi il suo messaggio di grazia. Gesù ha detto:" Chi ascolta la mia parola e crede a colui che mi ha mandato, ha vita eterna; e non viene in giudizio, ma è passato dalla morte alla vita" (Giovanni 5:24). Ora state ascoltando l'appello di Gesù. Nel momento in cui rispondete semplicemente, ma con tutto il cuore:" SI, io credo in te e ti accetto come Salvatore", Egli vi dà la vita eter­na. Nascere di nuovo e passare dalla morte alla vita.
L'altro avvenimento di cui non conosciamo la data è la venuta del Signore per prendere i credenti, per averli con sè per tutta l'eternità. Ma quando questo avverrà, e può essere da un momento all'altro, il tempo per credere in Lui, finirà, e " la porta" sarà "chiusa" (Matteo 25:10).

IL BUON SEME

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri