La grande confusione mondiale

Versione stampabileSend by emailVersione PDF
Viviamo in un mondo pieno di deita`,deita` d`ogni sorta. E` come se l`umanita` riserva tutta la sua fantasia, potere e forza  creativa per inventare sia fisicamente che concepite  nella loro mente dei-dee.
 
Si puo` dire che il mondo adora milioni di questi dei-dee.    L`apostolo Paolo si espresse nel suo migliore nell`introdure il vero Dio della Bibbia.   In Corinti  8: 5-7 cosi` si esprime a riguardo "E se anche ci sono  in cielo o in terra esseri chiamati dei (e son molti i chiamati dei e molti i chiamati signori) per noi non c`e` che un solo Dio, il "Padre",da cui vengono tutte le cose e nel quale siamo,e un solo " Signore ,Gesu` Cristo", per cui son tutte le cose e anche noi per Lui.
 
Ma non tutti sanno bene questo, anzi, alcuni conservando ancora l`idea dell`idolo, mangiano le vivande come immolate agli  idoli, e la loro coscienza, che e` debole, ne rimane contaminata.   (Interessante notare come Paolo riferisce  il "Padre" e  "Gesu` Cristo" appunto per differenziarli da altri  "dei" e "signori" ma perdendo la perfetta opportunita`, fali` di menzionare lo Spirito Santo, il terzo membro della trinita`) .
 
In tutto questo e` molto probabile che in questa moderna cristianita`, troppi non ne sono consapevoli, e credono nel tre-in-uno Dio piu` di qualsiasi altra forma di deita`.
 

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Commenti

 

State diventando come i tdg?

D'altra parte quando si comincia col letteralismo  si sa dove si inizia,

ma non dove si va a finire, 500 anni di storia parlano chiaro.

Oggi per es. ci sono degli splendidi gadget  per il tiro di precisione.

Su che è finita la ricreazione, da bravi

Caro ripigliatevi (veramente un nick romano ) non mi sembri informato  ( gia` detto [recedentemente ) di come vanno le cose nel mondo cristiano.  Di che 500 anni di  storia mi parli?  Se ti riferisci alla Bibbia e` molto piu` vecchia di 500 anni ,se invece parli della trinita` 500 anni di storia, e` appunto un`invenzione umana non esistente nelle sacre scritture.   

Chi sono gli anti-trinitarii? pensi siano solo itdg? 

No  mio caro, rigirati e guarda meglio nel gadget!  

Ritratto di alex

Carissima Salvezza, sono lieto di risentirti e rileggerti. Sapere, sopratutto che stai fisicamente bene.
Ho letto or ora il tuo post, leggo sempre con interesse il tuo blog in queste pagine. Ed ho condiviso fino ad un certo punto. Dici bene quando parli di confusione. La Bibbia la definisce Babilonia. Non so se ciò che hai scritto sia tuo oppure riportato da qualche altra parte., ma non è questo che mi preoccupa. So che non condividi, non ricordo se per trascorsi religiosi in altre realtà, la dottrina della "trinità". E questo tuo post che accusa tale dottrina addirittura di idolatria mi allarma, come sempre, quando affrontiamo tale argomento.

Abbiamo affrontato più volte la "questione" Spirito Santo. Non possso che rimadarti, cara Salvezza, a te e agli eventuali altri lettori,  a quanto già scritto da Giuseppe Martelli, ovviamente non solo, e da altri fratelli. Argomento più volte dibattuto anche in questo blog. Argomentazioni che ritengo esaustive e concludenti. Perdonami, quindi, se ti rimando ad esse.

Riporto i link:

Lo Spirito santo cos'è, chi è?

Trinità: concetto biblico?

Lo Spirito Santo

Ed acora meditazioni sullo Spirito Santo

Una abbraccio fraterno, in Cristo Gesù, nostro Signore e nostro Dio.

Ritratto di Salvezza

Salve Alex , molte volte penso che sebbene  leggi con interesse i miei posts,mi dispiace  nel sapere che  ti allarmo con i miei  commenti cosi` diversi dai tuoi.   Cio` che io scrivo ,come in questo caso non e` un copia/incolla,ma bensi` informazioni che raccolgo e che credo , perche` filano con cio` che penso sia  la verita`.  Certamente che  in molti casi quello che butto giu` non e` pane per molti denti,ma e` quello che credo.  Non e` giusto disturbare la pace di nessuno,ma io credo ( ancora ) di non essere l`unica ad esprimersi quando l`occasione si fa avanti.  Voglio mettere in chiaro ancora una volta che " Io credo nel Padre ,in Gesu` Cristo Suo figlio, e nello Spirito Santo, come forza potente che opera in Dio stesso." Ma non credo di un Dio in tre persone.  Cioe` la trinita`.     Tu mi devi credere,che nella trinita` non ci ho mai creduto,perche` non ho mai  concepito il mistero che non ha risposta,il mistero che e` oscuro,e sopratutto non credo che Dio non ci avrebbe informati della sua triplice personalita`. E` per me inconcepibile pensare e credere ad un Dio che e` unico in tre  persone,quando Spirito Santo e` Spirito e non persona .

Abbiamo affrontato più volte la "questione" Spirito Santo. Non possso che rimadarti, cara Salvezza, a te e agli eventuali altri lettori,  a quanto già scritto da Giuseppe Martelli, ovviamente non solo, e da altri fratelli. Argomento più volte dibattuto anche in questo blog. Argomentazioni che ritengo esaustive e concludenti. Perdonami, quindi, se ti rimando ad esse.

Grazie del tuo avviso Alex che vorrei con tutto il cuore fare,ma non sono un` ipocrita e so` che non combinerei proprio nulla.

In Cristo Gesu` TVB e non dimenticarlo ,un forte abbraccio Salvezza

In Dio Confido

Ritratto di alex

Ti abbraccio anch'io Salvezza, nell'amore di Cristo Sorriso
Alex

 

Volevo ben dire, la Trinità grosso modo va bene , non bisogna ripartire da zero

come per i tdg

Ritratto di R_Francesco

Pace Alex...

Non per rincarare quanto già espresso da salvezza, ma perché sento che la mia voce debba pure farsi sentire, considerato che "banzico" questo forum. Detto ciò, mi pregio dire che a proposito della "trinità", sento di condividere il discorso di "salvezza"... e ripeto, non per opportunismo da parte mia, ma perché devo testimoniare del credo che professo...in ogni tempo e condizione...per l'idolatria che appare ai nostri occhi, lascio a Dio il Suo giudizio. Pace....

F.sco

 

Listen to him

Ritratto di Salvezza

LISTEN TO YOU IS A WASTE OF TIME, iT SEEMS TO ME YOU ARE NOT TAKING ANYTHING SERIOUSLY,WHY DON`T YOU BUZZ OFF? 

 

 

In Dio Confido

Ritratto di R_Francesco

This is your captain speaking

 

Listen to him

--------------------------------------------------------------

Poco felice nelle tue esternazioni... parla più chiaro e sopratutto, nel rispetto di chi ti legge... o forse è chiederti troppo "Mr.ripigliatevi"?

 F.sco

P.S. 

Per il gestore del forum...

non credi che sarebbe utile anzi, indispensabile il fatto di dare accesso al forum solo alle persone che si registrano?... Scusarmi non serve per questa mia richiesta...perché sò che farai la cosa giusta Alex.

Ritratto di alex

Caro Francesco in effetti è così. Ovvero per quanti non si registrano è possibile commentare ugualmente, poi qualche amministratore, al momento solo io spero si aggiungano altri collaboratori :-) Leggono il messaggio e se non è offensivo è messo on-line. Al momento mi è capitato di non includere messaggi offensivi, parolacce, o pubblicità spamming. Per il resto è comprensibile, per certi versi, che per taluni sia importante mantenere l'anonimato....  E poi se mantenere l'anonimato permette comunque i colloquiare, rispettandoci, ben venga...
La mia, e credo anche tua, preoccupazione rimane quella raccomandataci da Pietro:

"Siate sempre pronti a render conto della speranza che è in voi a tutti quelli che vi chiedono spiegazioni... E' meglio che soffriate per aver fatto il bene, se tale è la volontà di Dio, che per aver fatto il male." (1 Pietro 3:15,17)

Un abbracio fraterno, Alex

-----------------

Durante il 3° secolo, Cipriano, futuro vescovo di Cartagine, scriveva ad un amico: "Questo mondo è malvagio, Donato, incredibilmente malvagio. Ma vi ho trovato delle persone tranquille e sante che hanno scoperto un grande segreto. Hanno trovato una gioia mille volte più grande di tutti i piaceri di una vita di peccato. Esse sono disprezzate e perseguitate, ma ciò non li scoraggia. Queste persone, Donato, sono i cristiani... e ormai ne faccio parte".

Che il mondo di una volta sia stato malvagio non ci stupisce quando consideriamo ciò che è il mondo oggi. In quel mondo vivevano delle persone che, abbandonando i piaceri di una vita egoista e immorale, avevano trovato la loro felicità in Gesù Cristo. Essi erano perseguitati, ma sapevano che "tutti quelli che vogliono vivere piamente in Cristo Gesù saranno perseguitati" (2 Timoteo 3:12).
Questa testimonianza resa ai credenti dei primi secoli ci esorta. Altri ancora erano prigionieri affamati e maltrattati (v. 13:3).

Che la fede e l'esempio di questi credenti ci spronino, ci strappi dalla nostra indolenza e faccia di noi dei testimoni viventi che non si vergognano dell'evangelo di Dio!

Fonte: http://camcris.altervista.org/medsper.html

Islamecom

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri