Il suo giogo

Versione stampabileSend by emailVersione PDF

 "Venite a Me, voi tutti che siete affaticati e vi darò riposo... il mio giogo e leggero" dice il Signore. Lui ha portato il mio giogo, il peso dei mio peccato perchè fossi irreprensibile alla sua presenza.
Quel sangue versato ha lavato le mie mancanze una volta per sempre e ora sono libero dal peccato. Dio non vede più me e tutti i miei errori, ma il sacrificio dei suo Figlio che mi ha purificato.
********************************************************************

Verisssimo, il giogo di Gesu` e` leggero, e` leggero finche` vediamo,e capiamo il vero senso del suo sacrificio per l`umanita`. Chi darebbe la vita per me?  E anche se il mondo intero lo facesse, ne avrebbe valore? No,nemmeno tutto il sangue immaginabile potrebbe lavare tutti i peccati  del mondo, inclusi ovviamente i miei. Sperare in una vita eterna, in un mondo paradisiaco, sotto il dominio del nostro Creatore e Signore e` infatti lo scopo di Gesu` di liberarci dai peccati per darci la felicita` eterna. 

 

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Commenti

Ritratto di alex

Levitico 23
11 Io stabilirò la mia dimora in mezzo a voi e non vi detesterò. 12 Camminerò tra di voi, sarò vostro Dio e voi sarete mio popolo. 13 Io sono il SIGNORE vostro Dio; vi ho fatto uscire dal paese d'Egitto per liberarvi dalla schiavitù; ho spezzato il vostro giogo e vi ho fatto camminare a testa alta.

Matteo 11
25 In quel tempo Gesù prese a dire: «Io ti rendo lode, o Padre, Signore del cielo e della terra, perché hai nascosto queste cose ai sapienti e agli intelligenti, e le hai rivelate ai piccoli. 26 Sì, Padre, perché così ti è piaciuto. 27 Ogni cosa mi è stata data in mano dal Padre mio; e nessuno conosce il Figlio, se non il Padre; e nessuno conosce il Padre, se non il Figlio, e colui al quale il Figlio voglia rivelarlo.
28 Venite a me, voi tutti che siete affaticati e oppressi, e io vi darò riposo. 29 Prendete su di voi il mio giogo e imparate da me, perché io sono mansueto e umile di cuore; e voi troverete riposo alle anime vostre; 30 poiché il mio giogo è dolce e il mio carico è leggero».

Gal:5:1 Cristo ci ha liberati perché fossimo liberi; state dunque saldi e non vi lasciate porre di nuovo sotto il giogo della schiavitù.

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri