Il seme del serpente, dottrina biblica?

Versione stampabileSend by emailVersione PDF
 PERCHE’ CERCATE IL VIVENTE FRA I MORTI? - Luca 24:5    
 
Recentemente mi avete fatto pervenire fino al mio domicilio un “vostro” libretto dal titolo “La traccia del serpente nel genere umano” - di Mariano Guagliardo e visto le ABERRAZIONI che vi sono contenute, non posso fare a meno di smentire e di confutare con la Parola di Dio (la Sacra Bibbia) tutto ciò che vi è scritto. Solo una mente confusa e incredula alla Parola di Dio ha potuto concepire e partorire simili CONCETTI che non hanno nessun FONDAMENTO, che dico.. nessun SUPPORTO Biblico. - L’autore?.. piuttosto lo definirei uno SCOPIAZZATORE di questa TEORIA, (perché non è sua) afferma senza nessuna prova Biblica, che Eva, la donna che Dio stesso formò (Creò) prelevando una costola da Adamo Gen:2:21/22 e che poi diede per moglie ad Adamo, abbia avuto un rapporto sessuale col Serpente e che da questa relazione sarebbe poi nato Caino, di Padre Serpente (Animale) e di Madre.. Eva (Umano), una specie di mostro Ibrido, cioè bastardo, un mezzo Animale e mezzo Uomo. Tutta questa messinscena Gnostica.* mi ricorda da vicino un’altra TEORIA..., la teoria di uno scienziato ATEO di nome DARWIN, perché quella del signor Darwin è solo una teoria, una FORMULA DIABOLICA che tende a NEGARE l’unico Dio, Es. 20:1/16 - la creazione dell’uomo a Sua immagine e somiglianza, Gen. 1: 27 e la creazione del Regno Animale ciascuno secondo la sua specie. Gen:1:24 - Infatti la scienza dell’EVOLUZIONE di Darwin, cerca di unire l’uomo agli animali. - Esattamente come lo scrivente di questo libretto, perchè appunto non è lui l’autore della “Semenza del Serpente” e nemmeno è W . M . Branham, perché prima di lui ALTRI la predicarono, infatti essa fa parte dell’Antico Gnosticismo Giudaico - Ma grazie a Dio, il SIGNORE GESU’ CRISTO è venuto nel mondo per unire l’uomo peccatore a Dio. Egli prese su di se la nostra natura umana e peccaminosa per glorificarla in un destino eterno, affinché.. CHIUNQUE … - (cioè qualunque Uomo o Donna, di qualunque Razza, di qualunque Popolo, di qualunque Nazione, di qualunque Colore della pelle) - … crede in LUI, (in CRISTO) non perisca ma abbia la vita eterna. Giov .3:16 - Ho la ferma convinzione che questo libretto sia stato “PENSATO” prima “per i seguaci” come una sorta di lavaggio del cervello, - (perché ormai Vi ha ridotti ad essere senza una ragione propria, senza discernimento e senza alcun sentimento UMANO,) - per nutrirvi solo di CARTA e di teorie Gnostiche* (Favole Esoteriche Giudaiche) facendole passare per rivelazioni Divine. Con questo non voglio assolutamente OFFENDERVI, ma è un modo figurativo per dirvi che siete SOLO nelle mani di uno che vi fa muovere, vi fa agire, vi fa parlare e vi fa “mangiare” a suo piacimento, perché DOVETE ad un uomo l’ubbidienza assoluta, (sue testuali parole) anziché alla Parola di Dio. - Chi ha scritto questo opuscolo a (Pagina 11) afferma che tutti gli quelli che non la pensano come lui, - (che in ogni caso sono uomini e donne a immagine e somiglianza di Dio) - sono: Caini o figli di discendenza di Caino, cioè Serpenti, Vipere, Ibridi, Bastardi e Bardotti – Tradotto: – Peccatori senza speranza e senza futuro celeste che secondo lui, Dio non salverebbe mai perché li creò così per non dargli nessuna opportunità di salvezza e che sempre secondo lui non bisogna nemmeno evangelizzargli Gesù Cristo quale Salvatore, perché sempre secondo lui Dio li creò così.
 
Ma guarda caso, se offrono a lui “un bicchiere d’acqua” un “Bene” che Tradotto significa una Offerta (sue testuali parole) lo stesso Dio chiuderebbe un occhio, si rimangerebbe tutto, e darebbe a quel TALE, addirittura la vita Eterna. Ciò è veramente Aberrante e Agghiacciante. E’ veramente il MISCUGLIO fra la verità e la menzogna. La Bibbia che è la Parola di Dio dice: - Poiché è per grazia che voi siete stati salvati, mediante la fede; e ciò non viene da voi; è il dono di Dio. Non è in virtù di opere, affinché nessuno si glorî; Ef. 2:8/9 - Poiché la grazia salutare di Dio, è apparsa per tutti gli uomini… Tito 2:11 La Bibbia che è la Parola di Dio, cioè la VERITA’ in assoluto, Giov. 14: 6 - ci avvisa e ci esorta a stare in guardia dallo Gnosticismo.* (Lo Gnosticismo era il tentativo di alcuni Filosofi e Scrittori pseudo cristiani dei primi secoli della chiesa, di tradurre in termini fantastici, il significato più intimo e originale del Cristianesimo, subordinando la Fede alla Conoscenza.) - Tali uomini, come lupi travestiti da pecore, si infiltravano nelle chiese ai tempi della Chiesa primitiva che era composta da SEMPLICI credenti che per Grazia e per Fede erano stati salvati dal Signore Gesù Cristo. Perciò La Parola di Dio avvisa la Chiesa del Signore Gesù Cristo di ogni tempo, a stare in guardia, perché questi TALI ELEMENTI ancora OGGI si infiltrano nelle Chiese del Signore Gesù Cristo, e anche via Internet e via Face Book per portare avanti le loro Teorie Fantastiche e “avvelenare” e “sbranare” i semplici credenti di Gesù Cristo, come hanno fatto da noi. Non dando retta a favole giudaiche né comandamenti d'uomini che voltano le spalle alla verità. Tito 1:14 . - Ma schiva le favole profane e da vecchie; piuttosto esercitati invece alla pietà; I Timoteo 4:7 e 1° Cor. 13 -
 
Chi scrive questo libretto sostiene senza nessun FONDAMENTO Biblico che il Serpente di Gen:3:1 fosse in posizione eretta e che era una specie di Ominide, cioè un umanoide Ibrido, una specie mezzo animale e mezzo umano, che avesse una bella sembianza attraente e seducente al punto che riuscì a sedurre Eva ed avere con lei un rapporto sessuale davanti a suo marito Adamo e subito dopo aver fatto sesso col Serpente (Animale), lo fece anche con suo marito Adamo e da questi 2 rapporti DIVERSI, Eva avrebbe concepito e partorito 2 gemelli, - Caino dal rapporto col Serpente, (che a suo dire Caino era una specie di mostro ibrido (bastardo) mezzo serpente di padre e mezzo uomo di madre) e Abele che sarebbe stato il figlio legittimo nato dal rapporto fra Adamo ed Eva. Cosa questa che non è riportata nella Bibbia né supportata in nessuna parte della Parola di Dio, come quando nacquero da Isacco e Rebecca, Esaù e Giacobbe. E fu scritto chiaramente nello stesso libro della Genesi 25:24 che Rebecca concepì e partorì 2 gemelli, appunto Esaù e Giacobbe. – Mai, Dio avrebbe creato prima della caduta dell’Uomo un essere animale (Il Serpente) così imperfetto, bastardo, ibrido, una specie di animale umano che avrebbe avuto il Seme (Sperma Umano) per far concepire una donna, ASSOLUTAMENTE! perché tutto quello che Dio ha Creato o Crea è sempre PERFETTO, perché LUI è PERFETTO. -
 
La Bibbia dice: Non ogni carne è la stessa carne; ma altra è la carne degli uomini, altra la carne delle bestie, altra quella degli uccelli, altra quella dei pesci. 1° Cor. 15:39 - Da ciò possiamo dedurre chiaramente che ad ogni CARNE = (Ogni Specie) Dio ha dato un SEME (Sperma diverso) per poter RIPRODURRE la sua specie di appartenenza. Quindi vi è il Seme Umano, quello delle Bestie, quello degli Uccelli e quello dei Pesci. - Ora, Quello che sto per scrivervi ha veramente un fondamento biblico. – La Sacra Scrittura dice in Gen:1:24 - (cioè prima della caduta dell’uomo) – Che, Dio creò OGNI specie animale dalla polvere della terra, ciascuno secondo la loro specie. E Dio vide che questo era BUONO, cioè era PERFETTO o se preferite era senza DIFETTO compreso il Serpente. Il fatto che il MULO sia in animale ibrido nato da un INCROCIO sessuale fra un Cavallo e un Asina o fra un Asino e una Cavalla non fa una grinza, in quanto la SPECIE IBRIDA DEL MULO non fu CREATA da DIO, ma è stata “creata” dall’Uomo. - Quindi il Serpente non era un Umanoide, non era Ibrido, cioè non era un mezzo animale e un mezzo uomo, assolutamente! Ma era una Specie Animale e basta.
 
- Il fatto che il Serpente fosse prima in posizione eretta, (cosa non supportata in nessuna parte della Bibbia), non fa una grinza, perchè altri animali erano in posizione eretta… - Ma, nessuna parte della Sacra Bibbia afferma che il Serpente di Gen. 3: 1 fosse in posizione eretta. - Il fatto che il Serpente dopo la maledizione di Dio fu condannato a strisciare sul suo ventre, Gen:3:14 non implica assolutamente che prima fosse in posizione eretta, perché poteva essere prima un Animale a 4 zampe… Infatti, la Parola di Dio dice che il Serpente era una Fiera* dei campi. Fiera : Bestia, animale selvatico e feroce – Sicuramente Eva si sarebbe guardata dal fare SESSO con un animale selvatico e feroce proprio davanti a suo marito Adamo. - Come vedete, la descrizione Biblica del Serpente è completamente diversa dall’Immaginazione Gnostica dello scrivente. – Il Serpente Animale di Gen. 3: 1 fu posseduto da Satana, il seduttore e padre della menzogna per eccellenza. Giov. 8: 44 - Satana essendo uno “spirito inferiore” a quello di Dio, non poteva Creare un uomo come fece Dio, e non poteva neanche assolutamente Procreare un uomo anche possedendo il Serpente proprio perché il Seme (Sperma animale) è diverso da quello Umano. Ora, per giustificare la sua tesi, lo scrivente del libretto in oggetto, sostiene (senza nessun fondamento biblico) che il serpente animale posseduto da Satana, fosse una specie di animale che stesse in posizione eretta, (cosa non supportata dalla Bibbia) che fosse umanoide (Ibrido, mezzo uomo e mezzo animale) (cosa non supportata dalla Bibbia) e che quindi nel suo corpo scorreva anche il seme - sperma umano -(cosa non supportata dalla Bibbia), e avendo avuto Eva, un rapporto sessuale con il serpente animale, avrebbe concepito e partorito Caino. (Cosa non supportata dalla Bibbia) Tutto ciò è senza fondamento biblico e non può essere una rivelazione Divina Una Rivelazione Divina è qualcosa di SCRITTO nella Bibbia e che rimane velato (coperto) finché lo Spirito Santo non la RIVELI. Esattamente come il Battesimo nel Nome del Signore Gesù Cristo, scritto nella Bibbia Fatti/Ap. 2 :38 - Esso rimase velato per quasi 2 millenni, poi… venne rivelato dallo Spirito Santo.
 
Il rapporto sessuale fra Eva e il Serpente è una supposizione e una teoria fantastica, che:
1) Non viene supportata da nessun verso nel libro della Genesi, -
2) In un animale non può assolutamente scorrere il Seme (sperma umano). Infatti, il Serpente di Gen. 3: 1 era una Fiera* dei campi, cioè: un animale selvatico, feroce e astuto, che nella sua natura animalesca incarnava bene il carattere astuto e feroce di Satana.
3) Mai il Seme (sperma) di un animale potrebbe attecchire o concepire nel grembo di una donna.
4) CONTRADDICE se stesso quando afferma giustamente che il MULO essendo IBRIDO = BASTARDO = BARDOTTO non può assolutamente GENERARE in quanto il suo SEME (sperma) è sterile.
 
Cosa voglio dire: - Voglio dire che ciò VALE anche per la SUA affermazione riguardo il Serpente e Caino. Se il Serpente era un animale/umanoide cioè un IBRIDO non poteva assolutamente GENERARE ne un altro ANIMALE della stessa SPECIE, ne tanto meno (figuriamoci) un UOMO, cioè Caino.- Questo RIGUARDA anche Caino, che nella stessa maniera viene definito dallo scrivente IBRIDO, quindi non avrebbe potuto mai generare altri esseri umani, mentre è scritto chiaramente in Gen:4:16/17 : E Caino conobbe la sua moglie, la quale concepì e partorì Enoc. NO! Non ci fu nessun RAPPORTO sessuale fra Eva e il Serpente, quindi Caino non fu assolutamente figlio carnale del Serpente animale e di Eva, e non lo poteva essere, altrimenti sarebbe dovuto nascere un essere MOSTRUOSO mezzo Animale e mezzo Uomo, e la Bibbia che è verità assoluta non avrebbe mai nascosto un fatto così ECLATANTE. - Mentre la Bibbia che è la Parola di Dio, in Gen. 4: 1 ATTRIBUISCE ad Adamo ed Eva il FIGLIO Caino. Chi ha RAGIONE dunque? Lo scrivente del quaderno o la PAROLA di DIO? -
 
… Or Adamo conobbe* (ebbe un rapporto sessuale) Eva sua moglie, la quale concepì e partorì Caino, e disse: "Ho acquistato un uomo, con l'aiuto dell'Eterno". Gen. 4: 1 - * Notate il virgolettato. Come potete vedere, la Parola di Dio è CHIARA e senza nessuna ombra o dubbio interpretativo. Il verso in questione evidenzia: "Ho acquistato un uomo, (non un mostro) con l'aiuto dell'Eterno" E’ emblematico che questa parte del verso sia virgolettata * come a sottolineare la partecipazione, ovvero la volontà dell’Eterno in questo concepimento e in questo parto, e quindi sarebbe veramente ASSURDO pensare che L’Iddio Santo e Giusto, avrebbe AVALLATO il rapporto sessuale di Eva con il Serpente e poi addirittura avrebbe partecipato a far concepire e partorire un essere mostruoso mezzo Serpente e mezzo Uomo. Lo scrivente, nel suo libretto sostiene assurdamente che dopo che Eva ebbe fatto Sesso con il Serpente mentre suo marito Adamo era presente… - (io dico, che nemmeno il più cretino dei mariti consentirebbe a sua moglie e in sua presenza di fare sesso con un altro e per giunta con una animale bello o brutto che fosse..) - .. - subito dopo fece sesso con suo marito Adamo e da questi 2 rapporti diversi sarebbero nati 2 gemelli, Caino e Abele. Naturalmente come ho scritto sopra, tutto ciò non ha nessun supporto Biblico.
 
Ma, allora cosa ACCADDE realmente nel Giardino dell’Eden Terreno? Eva è stata veramente sedotta con un atto sessuale? Vediamolo Solo alla Luce della Parola di Dio, L’Unica fonte di Verità Assoluta. - Nel creare l’uomo Adamo e sua moglie Eva, sappiamo che Dio li aveva creati immortali ed eterni perché erano partecipi della natura Sua divina. Dio gli aveva dato dominio su tutta la terra, essi erano NUDI, ma non si scandalizzavano perchè erano rivestiti di innocenza, di purezza e di santità, (esattamente come i bambini) avevano il cuore puro e vedevano Dio, non conoscevano il male, amavano Dio ed avevano piena COMUNIONE con Lui. La parola comunione è molto importante, perché significa : Unione comune, Intima relazione, e corrispondenza di affetti. – L’UBBIDIENZA alla Parola di Dio era la PROVA di questa comunione e di questo AMORE dichiarato per Dio. - Vogliamo ora entrare nello specifico. Il peccato che Eva commise e che provocò la CADUTA dell’uomo, non fu di natura sessuale, ma fu la DISUBBIDIENZA ovvero la RIBELLIONE contro l’ordine di DIO e contro la Sua Santità. La stessa parola Caduta indica Declino - cioè tramonto di un progetto o programma - e Declasso - ovvero retrocessione dalla posizione originale. – Il peccato commesso da Eva fu indubbiamente causato da un artificio di SEDUZIONE malefica proveniente dal Serpente che la induceva a TRASGREDIRE (mangiare) dall’albero di cui Dio ne aveva proibito di mangiarne il frutto. Ma ci domandiamo: Come mai il male era presente nel giardino dell’Eden Terreno? - ..l'Eterno Iddio fece spuntare dal suolo ogni sorta d'alberi piacevoli a vedersi e il cui frutto era buono da mangiare, in mezzo al giardino vi erano anche l'albero della vita e l'albero della conoscenza del bene e del male. Genesi 2:9 -- E l'Eterno Iddio diede all'uomo questo COMANDAMENTO: "Mangia pure liberamente del frutto d'ogni albero del giardino; ma del frutto dell'albero della conoscenza del bene e del male non ne mangiare perché, nel giorno che tu ne mangerai, per certo morrai". Genesi 2 :16 / 17 Lo scrivente di questo quaderno ha fabbricato tutta la sua? “conoscenza” su un ATTO SESSUALE neppure esistente o che possa essere provato dalla Bibbia, facendola passare per una rivelazione Divina, ma non lo è. - E sostiene in questo opuscolo sempre senza nessun supporto biblico, che quello che fece il Serpente ed Eva, fosse il primo ATTO SESSUALE in assoluto che si svolse nel Giardino dell’Eden. Cosa assolutamente NON VERA. -
 
Il cap. 1 e 2 della Genesi, da un rilievo particolare a questo proposito, ..e Dio creò l'uomo a sua immagine; lo creò a immagine di Dio; li creò maschio e femmina. - e Dio li benedisse; e Dio disse loro: "Crescete e moltiplicate e riempite la terra,.. Gen:1:27/28 - Quindi è chiaro il CONCETTO che Dio gli diede la Benedizione di Unirsi in Matrimonio.. - Perciò l'uomo lascerà suo padre e sua madre e si unirà alla sua moglie, e saranno una stessa carne. Gen:2:24 .. per poter PROCREARE figli e figlie per poter così riempire la terra di altri uomini, perché prima del PECCATO la donna (Eva) partoriva spontaneamente e senza dolori di parto.. Gen:3:16 QUINDI per la Parola di Dio possiamo dedurre CHIARAMENTE che Caino E Abele non furono i primi figli in ASSOLUTO di Adamo ed Eva, (Per questo Caino non fu ANNOVERATO quale PRIMOGENITO di Adamo). Infatti, sia Caino che fu Ribelle alla Volontà di Dio e il primo Omicida, che anche Abele giusto e vittima, non furono CONTATI nella DISCENDENZA di Adamo dopo il Peccato. Caino perché MORI’ Spiritualmente e Abele perché MORI’ Fisicamente. Ma cominciò con SETH la nuova Discendenza (non Primogenitura) di Adamo dopo il peccato. - Perché come dicevo prima, Caino e Abele non furono i primi figli in assoluto di Adamo ed Eva, ma lo furono dopo il peccato, ovvero dopo la RIBELLIONE contro L’ORDINE della Parola di Dio. Infatti, - Se Caino e Abele fossero stati i PRIMI e i SOLI figli maschi di Adamo ed Eva, quando Caino uccise suo fratello Abele e si partì dalla presenza dell’Eterno, dove avrebbe trovato un Paese già edificato e soprattutto una DONNA = una moglie che addirittura gli partorì un figlio? … e Caino si partì dal cospetto dell'Eterno e dimorò nel paese di Nod, ad oriente di Eden. E Caino conobbe la sua moglie, la quale concepì e partorì Enoc. Gen:4:16/17 - E come mai, se Caino era IBRIDO, (Sterile) ”figlio del Serpente” sua moglie concepì col seme di Caino e gli partorì un figlio? - VEDIAMO COSI’.. che tutto il castello di fantasie Religiose Gnostiche CROLLA alla LUCE della Parola di Dio. Ma ritorniamo un po’ indietro e cioè ai due alberi che erano in mezzo al giardino dell’Eden Terreno. L’albero della vita che simboleggiava il BENE e l’albero della conoscenza del bene e del male che simboleggiava il MALE.. - Questi due alberi rappresentavano per l’uomo - IL BENE E IL MALE - 2 VIE attraverso il quale potessero scegliere liberamente il bene e il male,..- (Dio gli aveva dato una ragione, un discernimento, e la libertà di scegliere liberamente..) - .. per amore e per gratitudine di servire Dio il loro fattore, ovvero il BENE. - Oppure il MALE, cioè l’ex Lucifero, il PRIMO che DISUBBIDI’ e si RIBELLO’ contro DIO nell’Eden Celeste. - D’altronde, in tutte le Scritture, ma in particolare in Deut. 30 : 19 è scritto: - … Io prendo oggi a testimoni contro a voi il cielo e la terra, che io ti ho posto davanti il bene e il male, la vita e la morte, la benedizione e la maledizione; scegli dunque la vita, onde tu viva, tu e la tua progenie. Notate, che Dio ribadisce per il suo popolo esattamente quello che ordinò dal principio ad Adamo. Ora dobbiamo cercate di capire tre cose. 1) - Chi aveva l’interesse di fare cadere (peccare) l’uomo? 2) - Quale fu il meccanismo che lo fece cadere nel peccato? 3) - Quale “arma” venne usata dal sepente? 1) L’unico essere che aveva l’interesse di far peccare (*separare) l’uomo e quindi separarlo da Dio, era SATANA. (nemico di Dio.) Egli era stato dichiarato da Dio fin dal principio omicida e padre della menzogna . Giov. 8:44 - 2). Satana adotta il metodo della tentazione, cioè il modo di far desiderare fortemente qualcosa bella a vedere e nello stesso tempo peccaminosa. (Sicuramente non fu il SESSO del serpente) .. e il diavolo, menatolo in alto, gli mostrò in un attimo tutti i regni del mondo e gli disse: Ti darò tutta quanta questa potenza e la gloria di questi regni; perché essa mi è stata data, e la do a chi voglio. Se dunque tu ti prostri ad adorarmi, sarà tutta tua. E Gesù, rispondendo, gli disse: Sta scritto: Adora il Signore Iddio tuo, e a lui solo rendi il tuo culto. Luca 4:5/8 - 3). Egli usò l’arma della seduzione. - La seduzione è l’arte di Adulazione sopraffina ed astuta per convincere soprattutto le anime semplici e deboli nel carattere, come Eva / come Voi… Infatti Eva non aveva udito direttamente da Dio il comandamento di non mangiare. -…E l'Eterno Iddio diede all'uomo questo comandamento: "Mangia pure liberamente del frutto d'ogni albero del giardino..; (Genesi 2:16 ) – Quindi Satana approfittando della debolezza di Eva (Vaso debole) mise in atto la sua astuzia,* per alterare e mettere in dubbio la Parola di Dio.- Ora il serpente era il più astuto di tutte le fiere dei campi che l’Eterno Iddio aveva creati, ed esso disse alla donna: Come! Iddio vi ha detto: Non mangiate del frutto di tutti gli alberi del giardino? (Genesi 3:1) - Notate la sottigliezza dell’approccio con Eva: Dopo avere alterato le parole di Dio, finge - (essendo il padre della menzogna) - di essere sorpreso che Dio abbia detto quelle parole, e con arte seducente SEMINO’ dubbi e sospetti nel cuore puro e senza malizia della donna, e allo stesso tempo insinua il giudizio su tale proibizione. Vedi la Parabola delle Zizzanie - Matteo 13:24/30 Notiamo nella Bibbia per lo Spirito, una cosa molto importante: - La parola SEME o SEMENZA oltre al suo naturale significato agricolo, viene comparata alla PAROLA di Dio. Ora questo è il significato della Parabola: Il seme è la parola di Dio. Luca 8:11 - Il Campo è il mondo, il NEMICO che ha seminato le zizzanie è IL DIAVOLO. – ECCO! Il vero seme o semenza del Serpente, La ZIZZANIA ovvero LA DISCORDIA fra l’Uomo e Dio = LA RIBELLIONE contro Dio. QUINDI non fu lo Sperma Animale/Umano del Serpente, ma attraverso la SEDUZIONE della Parola di Dio ALTERATA dal Serpente, Satana SEMINO’ l’Inganno, il Dubbio e il Sospetto contro Dio per fargli trasgredire il COMANDAMENTO di Dio e quindi farla Ribellare contro Dio, come lui (Lucifero) si Ribellò nell’Eden Celeste. Il Serpente ovvero Satana, seminò nel Campo = Cuore di Eva dubbi e sospetti sulla Parola di Dio per farla Trasgredire, Disubbidire e Ribellare contro la Parola di Dio. Lo Scrivente di questo opuscolo, che autore non è perché non ha assolutamente NULLA, ne rivelazione della Parola di Dio, ne rivelazioni dallo Spirito Santo, ne rivelazioni personali, non avendoli ne vissuti, ne sperimentati. Egli fa esposizioni di FATTI e di DETTI non suoi, FIRMANDO addirittura col suo nome e cognome un trattato non suo, modificandolo a suo piacimento, quindi appropriandosi del pensiero di ALTRI e addirittura sostituendosi ad ALTRI. - Ora non si può comprendere la Parola di Dio per mezzo di ALTRUI pensiero o di ALTRUI rivelazione, ma SOLO per mezzo dello Spirito Santo che è il vero interprete della Parola di Dio, perché il Giusto vivrà per la sua fede ( personale con Gesù Cristo)e non per la fede altrui. Prima di continuare sul soggetto della caduta dell’uomo, è necessario sapere e capire per le scritture chi era Satana. - Nella parola di Dio è scritto: - Ora il serpente era il più astuto di tutte le fiere dei campi che l’Eterno Iddio aveva creati. (Genesi 3:1) - E’ ragionevole dedurre che il serpente in quel tempo non era come lo conosciamo adesso, ma doveva essere un animale dei campi dove Satana si nascondeva con fare accattivante e seducente sia nel parlare che nel proporsi. (..e anche plausibile.. che gli Animali prima del peccato parlassero un linguaggio comprensibile ad Adamo ed Eva…) Gen:2:19 - Satana era già stato cacciato dalla presenza di Dio prima della creazione dell’uomo a motivo della sua RIBELLIONE contro Dio. - Prima di divenire Satana (Nemico di Dio), egli era LUCIFERO, ovvero il più importante fra i Cherubini creati da Dio, egli era stato Unto e rivestito di una speciale luce divina, era chiamato Astro del mattino e figliuolo dell’aurora, (da qui il nome di Lucifero) era di una bellezza senza pari, di sapienza, di potenza, e di preziosi talenti di cui nessun altro Cherubino era stato dotato. - Inoltre, Lucifero era stato nominato da Dio capo dei musici e del grande coro degli angeli, per cantare, lodare e adorare la Santità e la Maestà del Creatore di tutte le cose. Inoltre , stava sul Monte Santo di Dio, camminava in mezzo a pietre di fuoco. (Rivelazioni di Dio) - Ezechiele 28: 2 /17 Ma allora cosa è successo, quale fu il motivo per cui Dio, non solo lo DECLASSO’, ma anche lo CACCIO’ fuori dal suo regno, dall’Eden Celeste? Sicuramente qualcosa di molto grave era successa. A motivo del suo grande splendore, della sua bellezza, della sua unzione e dei suoi molti doni, Lucifero (Satana) si sentì ADULATO dal SERVIGIO che una terza parte delle miriadi di Angeli gli facevano. E per questo si illuse di poter essere simile a Dio, cominciò a inorgoglirsi, voleva essere COME DIO, pervertì le diritte vie di Dio, si RIBELLO’ E DISUBBIDI’ agli statuti dell’ordinamento divino. E Dio lo CACCIO’ dall’Eden Celeste insieme agli altri Angeli RIBELLI che egli aveva SEDOTTI * – Fu esattamente per lo stesso motivo che Adamo ed Eva furono CACCIATI da Dio dall’Eden Terreno. - Così, attraverso alcuni versi delle Sacre Scritture abbiamo scoperto chi era prima Satana, e con quale odio si è scagliato contro Dio, contro l’uomo, e contro tutto ciò che è stato creato da Dio. Satana è divenuto così l’astuto seduttore e tentatore di ogni anima vivente per esercitare l’arte della menzogna, soprattutto quella religiosa. Infatti è scritto nella parola di Dio: E non c'è da meravigliarsi , perché anche Satana si traveste da angelo di luce. (2 Corinzi 11:14) - … E la donna rispose al serpente: "Del frutto degli alberi del giardino ne possiamo mangiare; ma del frutto dell'albero che è in mezzo al giardino Iddio ha detto: Non ne mangiate e non lo toccate, che non abbiate a morire". Gen. 3: 2/3 - ..e il serpente disse alla donna: "No, non morrete affatto; ma Iddio sa che nel giorno che ne mangerete, gli occhi vostri s'apriranno, e sarete come Dio, avendo la conoscenza del bene e del male". Gen:3:4/5 Con queste parole il serpente giudica ciò che Dio aveva detto e comandato, pur sapendo di MENTIRE, dicendo:“No, non morrete affatto.. ” iniettandogli così una triplice dose di veleno mortifero” mettendo dubbi di menzogna contro Dio che aveva chiaramente detto: “Nel giorno in cui voi mangiate dell’albero della conoscenza del bene e del male per certo voi morirete “ Gen:2:17 Questa la triplice dose di “veleno” che il Serpente iniettò ad Eva: 1) Dubbio sulla Bontà di Dio ovvero: Dio vi priva di alcune speciali benedizioni. 2) Dubbio sulla Rettitudine di Dio – ovvero: Voi non morrete cioè, Dio non vi ha detto la verità, facendo passare Dio per bugiardo… 3) Dubbio sulla Santità di Dio ovvero: Non potete mangiare perché Dio è geloso che diveniate come lui. Così Eva non fu sedotta da un atto sessuale come asserisce senza un supporto biblico l’autore del libretto, ma fu sedotta nella MENTE e peccò ACCETTANDO la dottrina di Satana o del Serpente che ha per scopo la RIBELLIONE contro Dio e la FALSIFICAZIONE della Parola di Dio. Contravvenendo così al comandamento di Dio, Eva provocò il Peccato (* la separazione) e fece entrare nel mondo la morte, una voragine che per l’uomo divenne assolutamente incolmabile. Esattamente come dice Paolo 2° Cor. 11: 3- … Ma temo che come il serpente sedusse Eva con la sua astuzia, così le vostre menti siano corrotte e sviate dalla semplicità e dalla purità rispetto a Cristo. IL RIFERIMENTO DI PAOLO E’ CHIARO, EVA FU SEDOTTA DAL SERPENTE CON LA SUA - ASTUZIA - NELLA - MENTE - E NON CON UN ATTO SESSUALE COME SOSTIENE il copiatore del libretto. – Quindi, La Sacra Bibbia ci dice chiaramente che non ci fu NESSUNA scena di sesso con il Serpente nell’Eden Terreno, ma il Serpente sedusse la MENTE di Eva pervertendo con la menzogna e con l’inganno il COMANDAMENTO che Dio aveva dato. - “… Nel giorno in cui voi mangiate dell’albero della conoscenza del bene e del male per certo voi morirete “ Gen:2:17 Abbiamo specificato con la Parola di Dio che il PECCATO che Eva commise facendosi sedurre dal Serpente, non fu di natura sessuale, ma è stata sedotta nella MENTE commettendo il PECCATO di Trasgredire il PATTO, ovvero l’ordine che Dio gli aveva dato circa il NON mangiare dell’Albero della conoscenza del bene e del male. - Cominciamo a capire Biblicamente che cosa significa la parola peccato. La Sacra Scrittura in merito dice: Chi fa il peccato commette una violazione della legge; e il peccato è la violazione della legge. 1° Giov. 3: 4 - IL PECCATO dunque è la violazione della legge stabilita da Dio, è cioè la Disubbidienza e la Ribellione contro Dio e la sua Parola Dalla CONVINZIONE dei Quaderni di W.M.Branham. si evince che Eva peccò per prima con un atto Sessuale, e quindi la Donna per VOI non ha nessuna DIGNITA’ …(--) Sue testuali parole: « Le donne sono solo delle SCROFE = delle MAIALE.” - “ Le donne non valgono neppure il sacco con il quale poterle uccidere»! «Io prima odiavo tutte le donne, e ancora mi devo controllare in continuazione sotto questo aspetto». (però ne ha sposate due.. e.. non è sceso dal pulpito..) (--) … e che quindi la donna deve essere “SOTTOMESSA” Ovvero Schiavizzata, e non nella “sottomissione” nel senso del rispetto reciproco fra marito e moglie, esattamente come è scritto nella Parola di Dio. - ..Mariti, amate le vostre mogli, come anche Cristo ha amato la Chiesa e ha dato se stesso per lei, al fine di santificarla, dopo averla purificata col lavacro dell'acqua mediante la Parola, Ef.5:25/26 - e ancora.. - Mariti, amate le vostre mogli, e non vi inasprite contro a loro. Col:3:19 - Ma come mai, essendoci chiaro che fu Eva ad essere “sedotta”, Dio punì platealmente anche Adamo? Anche l’apostolo Paolo dice: Adamo non fu sedotto, ma la donna, essendo stata sedotta, cadde in trasgressione. 1° Timoteo 2:14 - Quale fu dunque la colpa di Adamo? - In Genesi 2:5 è scritto: L’Eterno Iddio prese dunque l’uomo e lo pose nel giardino di Eden perché lo lavorasse e lo custodisse. Da ciò, deduciamo che: Adamo era stato costituito custode, cioè guardiano e sentinella del giardino, cioè responsabile, e, del giardino, e, di sua moglie, perché il giardino di cui parla la Scrittura comprendeva anche sua moglie Eva, di conseguenza come possiamo vedere nell’evolversi dei fatti, Adamo lasciò che sua moglie Eva fosse tentata e sedotta senza impedirlo. Non vide il pericolo e non suonò la tromba, quindi non solo non vegliò, ma addirittura partecipò volontariamente alla seduzione del Serpente. Infatti il suo “Mangiare” il frutto, indica chiaramente la sua partecipazione volontaria alla seduzione che il Serpente esercitò su sua moglie. Così il serpente ebbe via libera e la sedusse facendogli Trasgredire il “PATTO” di Dio che consisteva nel NON MANGIARE. - …e Dio disse ad Adamo: "Perché hai dato ascolto alla voce della tua moglie e hai mangiato del frutto dell'albero circa il quale io t'avevo dato questo ordine: Non ne mangiare, il suolo sarà maledetto per causa tua; ne mangerai il frutto con affanno, tutti i giorni della tua vita. Genesi 3:17 Da questo verso della Parola di Dio, possiamo evincere chiaramente che Dio PUNISCE Adamo, non perché fece SESSO con sua moglie, ma perché diede ascolto alla VOCE di sua moglie, cioè si fece CONVINCERE a TRASGREDIRE il PATTO che Dio aveva fatto con Adamo, cioè a ribellarsi contro l’ordine che Dio gli aveva dato: “Non ne mangiare..” per cui gli disse: il suolo sarà maledetto per causa tua; Infatti Osea per Rivelazione Divina ci dice: Che molti come Adamo hanno trasgredito il PATTO che fecero col Signore l’Iddio nostro. …(Ma essi, come Adamo, hanno trasgredito il patto, si sono condotti perfidamente verso di me. Osea 6:7) … - Quindi in un certo senso “l’uomo” Adamo, non fu da meno di Eva riguardo la Trasgressione del PATTO = la Ribellione contro la Parola di Dio. Ma si dimostrò essere un “Uomo di Paglia” un debole, cioè uno che non ha saputo difendere sua moglie dalla SEDUZIONE del Serpente, ne ha saputo combattere contro il Serpente per non lasciarsi sedurre pure lui. - Infatti la Parola di Dio da un certo RILIEVO sulla grave RESPONSABILITA’ e COLPA che Adamo ebbe sulla seduzione di Eva - … Perciò, siccome per mezzo di un solo uomo (Adamo) il peccato è entrato nel mondo, e per mezzo del peccato vi è entrata la morte, e in questo modo la morte è passata su tutti gli uomini, perché tutti hanno peccato e sono privi della gloria di Dio... Romani 5:1 Ora io dico: Se L’Evangelo che è la SPERANZA dell’Uomo fosse finito con questo epilogo come appunto il verso di Rom:5:12 per TUTTA L’Umanità non ci sarebbe stata alcuna speranza. Ma ringraziato sia Dio che nella Sua grande misericordia ha dato a TUTTI gli uomini una VIA di uscita dal peccato. Questa VIA si chiama Gesù Cristo, affinché CHIUNQUE crede in Lui non PERISCA*(non muoia nel e col peccato) ma abbia la Vita Eterna. Giov. 3:16 - poiché il salario del peccato è la morte; ma il dono di Dio è la vita eterna in Cristo Gesù, nostro Signore. Romani 6:23 Lo scrivente del libretto in oggetto, farneticando e con la mente offuscata dall’accoppiamento sessuale a tutti i costi del Serpente con la donna e dalla dottrina del seme serpente dottrina a tutti i costi, con giochi di parole, - dico, ma non voglio dire.. - che tendono più a confondere che a persuadere, a pagina 20 del “suo libretto” afferma IRRESPONSABILMENTE che Noè, Sem, Cam e Jafet “RAFFIGURANO” 4 specie diverse di uomini - ovvero - 4 discendenze diverse . Nella fattispecie: 1° Noè Raffigura o Rappresenta il Figlio di Dio - 2° Cam Raffigura il serpente che fu maledetto - 3° Jafet Raffigura Caino - 4° Sem Raffigura il Bardotto* (Mulo nato da un incrocio fra un Cavallo e un Asina. Ovvero una Specie Umana Bastarda, Ibrida e Sterile) - Ciò che si scrive in questo quaderno è veramente ASSURDO e INAUDITO e assolutamente non Scritturale, non Biblico, che solo una mente “carnale” può partorire. Perché anche Sem, Cam e Jafet sono figli di Dio in quanto provengono = discendono da Adamo e da Seth. 1° Cron. 1:4 Questa è la genealogia da Adamo a Noè. - Adamo, Seth, Enosh; Kenan, Mahalaleel, Jared; Enoc, Methushelah, Lamec; Noè, Sem, Cam, e Jafet. SAREBBE UN GRANDE BENE PER VOI TORNARE ALLA SACRA PAROLA DI DIO Invece di FARNETICARE dottrine INESISTENTI Cominciamo con Noè - Prima afferma che Noè era un figlio di Dio, poi dice:…“Io non sto dicendo che lo sono..,” sto dicendo che raffigurano ... 1° Contraddizione - Ma Noè era o non era Figlio di Dio? CERTO CHE LO ERA. E’ scritto chiaramente in Gen. 5 che Noè viene dalla discendenza di Adamo e di Seth – e che .. “ Noè fu un uomo giusto e irreprensibile tra i suoi contemporanei e che camminò con Dio... Gen:6:9 Quindi Noè era SICURAMENTE figlio di Dio. - …” sto dicendo che raffigurano..” - Ora se Noè era, sicuramente della discendenza di Seth e di Adamo era sicuramente figlio di Dio. Quindi se il seme della procreazione viene dall’Uomo Noè figlio di Dio, come avrebbe fatto Noè a procreare dei figli che potessero raffigurare o rappresentare chi il Serpente (Satana) - chi Caino (Omicida) – chi il Bastardo? Esempio della sua Raffigurazione: - Io raffiguro un Figlio di Dio a un Diavolo – a un Omicida - a un Bastardo - Veramente l’assurdità di questo concetto è INAUDITO e INACCETTABILE. 2° Contraddizione - Cam fu maledetto perché raffigura il serpente (Satana) - Il fatto che Cam fosse stato maledetto da Noè, è dovuto non perché discendesse dal diavolo o raffigurasse Satana, ma SOLO alla “disavvedutezza o leggerezza” dello stesso Noè che si ubriacò e si denudò nella sua tenda. Ma il peccato di Cam non fu quello di aver visto la nudità di suo padre (perché entrando nella Tenda non sapeva che suo padre era nudo e nemmeno lo stava spiando), ma.. quello di andarlo a dire FUORI ai suoi fratelli, invece di COPRIRE la nudità provocata dalla ubriachezza di suo padre, Gen:9:18/22 e quindi ha DISONORATO suo padre, secondo che è scritto in Esodo: 20:12. “ Onora tuo padre e tua madre…” - Oggi molti “cosiddetti” figli - di - Dio? nati – di - nuovo?, hanno lo stesso peccato di Cam da confessare.. 3° Contraddizione - Jafet Raffigura Caino - Ma questo è ASSOLUTAMENTE FALSO in tutti i sensi, anche quelli METAFORICI, Jafet NON può raffigurare Caino (Omicida) in quanto fu BENEDETTO da Noè per aver preso il mantello (Amore) e coperto la nudità (Peccato) di suo padre. Gen:9:18/22 in obbedienza alla Parola di Dio che dice: … “soprattutto, abbiate amore intenso gli uni per gli altri, perché l'amore copre moltitudine di peccati. I Pietro 4:8” Questa la BENEDIZIONE di Noè riguardo a Jafet . “Dio ingrandisca Jafet e dimori nelle tende di Sem...” - Jafet si ESPANSE nell’OCCIDENTE della Terra da cui sono venuti (dalla sua discendenza) i Popoli OCCIDENTALI (Gentili), da cui Cristo ha “Tratta fuori” la Sua Chiesa. Per fare delle due discendenze, Sem e Jafet, (Israele e Chiesa) un SOLO Popolo – “Poiché è lui che è la nostra pace; lui che dei due popoli ne ha fatto uno solo ed ha abbattuto il muro di separazione. Efesini 2:14 - Ecco la BENEDIZIONE Profetica di Noè: “Dio ingrandisca Jafet e dimori nelle tende di Sem...” Quindi vediamo chiaramente che la vera RIVELAZIONE viene SOLO dalla Parola di Dio e non dalla dottrina del serpente ... ALTRIMENTI… ANCHE VOI CHE SIETE DISCENDENTI DI JAFET, LO SIETE ANCHE DI CAINO… 4° Contraddizione Sem raffigura il Bardotto * Questa è la più ABERRANTE e la più ASSURDA delle sue AFFERMAZIONI - Raffigurare Sem ad un Bardotto - (Mulo: specie animale bastardo e sterile nato da un incrocio fra un Cavallo e un Asina) - .. equivale a rassomigliarlo a una specie umana bastarda, ibrida e sterile – Questa è veramente una Bestemmia, è Antibiblico è Antiparola di Dio. Sem con Jafet si adoperò per coprire la nudità di suo padre Noè, Sem ne prese l’iniziativa e fu il beneficiario principale della BENEDIZIONE di Noè. Infatti fu Jafet a dimorare nelle tende di Sem, cioè ad essere partecipe della benedizione che cadde su Sem. Gen:9:26 Ciò che si scrive in questo quaderno è veramente ASSURDO e INAUDITO.
 
Dalla Discendenza di Sem è venuto Abramo, Isacco, Giacobbe, la Nazione di Israele, il Popolo eletto di Dio, e da Israele il Cristo. – Anche nell’Evangelo di Luca al Cap. 3:23/38 dove ci viene elencata la Genealogia di Gesù possiamo vedere chiaramente al verso 35 che nella discendenza diretta di Gesù c’è proprio Sem figlio di Noè. (scritto proprio così per non confonderlo con altri). QUINDI SE PER VOI SEM RAFFIGURA IL BARDOTTO, ANCHE CRISTO RAFFIGURA ESSERE BARDOTTO? BESTEMMIAAAAA!!!!!!!! Lo scrivente di questo quaderno, ha “inventato” SPECIE ANIMALI e SPECIE UMANE esprimendo APPIENO la TOTALE confusione che c’è nella sua mente, generata naturalmente da questa TEORIA del seme del Serpente. Sue testuali parole: .. erano serpenti.. – .. non erano serpenti, erano bardotti.. – ..erano esseri umani perché avevano un’anima – .. erano esseri umani ma non avevano un’ anima perché erano bestie (i discendenti di Caino) ecc. – Dico, ma non dico… non sto dicendo che lo sono… sto dicendo che raffigurano.. – Il Serpente disse ad Eva: ” No, se mangiate dell’albero proibito da Dio, voi non morrete affatto… Mentre Dio aveva detto chiaramente: “ Nel giorno che voi ne mangerete per certo morirete..” - Chi ha RAGIONE il serpente antico (Satana) o DIO? La BIBBIA che è la Parola di Dio, afferma che col Diluvio Dio Sterminò ogni carne che si muoveva sulla terra: uccelli, bestiame, fiere, rettili di ogni sorta striscianti sulla terra e tutti gli uomini. Gen:7:21 - Tranne Noè (giusto) e sua moglie, Sem e sua moglie, Cam e sua moglie, Jafet e sua moglie, in tutto otto persone da cui si sarebbe RIPOPOLATA la Terra. Oltre a sette coppie di animali puri di ogni specie e una coppia di animali impuri di ogni specie da cui si sarebbe di nuovo riempita la Terra. Ma nonostante essi erano figli di Dio MORIRONO, perché Ereditarono il PECCATO* proprio dai loro Progenitori (che non fu il Rapporto Sessuale fra Eva e il Serpente) Ma fu la Ribellione contro Dio. Quindi attraverso il Sacrificio Animale essi poterono solo COPRIRE il Peccato, ma non TOGLIERLO, quindi morirono. - Perciò, siccome per mezzo di un sol uomo il peccato è entrato nel mondo, e per mezzo del peccato vi è entrata la morte, e in questo modo la morte è passata su tutti gli uomini, perché tutti hanno peccato e sono privi della gloria di Dio... Rom:5:12 – Anche OGGI i Figli di Dio MUOIONO perché appunto la morte è passata su tutti gli uomini, ma essi non muoiono più a motivo del peccato perché Cristo ha TOLTO il loro Peccato, e quindi la morte per loro sarà solo un PASSAGGIO… - In verità, in verità io vi dico: Chi ascolta la mia parola e crede a Colui che mi ha mandato, ha vita eterna; e non viene in giudizio, ma è passato dalla morte alla vita. Giov. 5:24 - Ma brevemente vogliamo capire per la Parola di Dio, cosa è il PECCATO? Il Peccato senza ombra di dubbio indica: Ribellione contro la Parola Dio Gen:3:6 e Separazione da Dio. Gen:3:23/24 Infatti la Parola di Dio dice: - Chi fa il peccato commette una violazione della legge; e il peccato è la violazione della legge. I Giov. 3:4 e ancora.. Ogni iniquità è peccato; I Giov. 5:17 - Quindi dalla Parola di Dio si evince CHIARAMENTE che il Peccato non fu il Rapporto Sessuale fra Eva e il Serpente, ma la VIOLAZIONE della Legge o del Comando di Dio, cioè la RIBELLIONE contro Dio. Fu proprio attraverso la Separazione da Dio che Satana ha potuto privare Adamo ed Eva della gloria di Dio, e li ha “Spogliati” della loro Innocenza e Purezza e della Comunione Spirituale diretta che avevano con Dio. - Il Peccato “Squilibrò” la Natura, il Regno animale e tutta la santa armonia della Creazione di Dio, il suolo della Terra fu maledetto. La Terra produrrà spine e triboli, mangerai il pane col sudore della tua fronte, finché tu ritorni polvere perché dalla terra fosti tratto. Tutto cambiò dopo il Peccato Gen. 3: 17/ 19. Ma il giudizio più duro per l’uomo (Adamo ed Eva) fu la loro cacciata dal giardino dell’eden. Che letteralmente significa: Cacciati e separati dalla presenza di Dio, così entrò la morte nel mondo. In altre parole; Lucifero (Satana) fu il primo ribelle contro Dio, e fece fare ad Adamo ed Eva ciò che lui fece con Dio. E, Dio fece ad Adamo ed Eva , ciò che fece con Lucifero. Cioè, Dio cacciò Lucifero dall’Eden celeste, e Adamo ed Eva dall’Eden terreno. Da quando furono cacciati (separati) da Dio, Adamo ed Eva cominciarono a vivere e agire non più per la volontà di Dio, ma per la “carne” = Volontà Umana. – … Or le opere della carne sono manifeste, e sono: fornicazione, impurità, dissolutezza, idolatria, stregoneria, inimicizie, discordia, gelosia, ire, contese, divisioni, sètte, invidie, ubriachezze gozzoviglie, e altre simili cose; Come: omicidio, adulterio, menzogna, disonorare padre e madre, ecc.. circa le quali vi prevengo, come anche v'ho già prevenuti, che quelli che fanno tali cose non erediteranno il regno di Dio. Gal:5:19/21 - … finché Dio stesso non gli provvide una “COPERTURA” (Tuniche di pelle) attraverso il Sangue del Sacrificio Animale. A pagina 40 di questo assurdo libretto, lo scrivente afferma SEMPRE senza nessun fondamento Biblico, che Adamo ed Eva prima del peccato avrebbero generato i loro figli attraverso il “LOGOS” e NON attraverso il loro naturale unirsi in matrimonio secondo che Dio stesso gli aveva ordinato in Genesi Cap. 1 e 2.
 
- Il LOGOS è Proprio di DIO, è il VERBO di DIO, è la PAROLA di DIO, con la quale DIO creò i Cieli e la Terra, le cose Visibili e quelle Invisibili. LOGOS è un termine della Lingua Greca che significa: Pensiero e Parola che si Concretizza. cioè Creare dal nulla con la Parola e renderlo Manifesto, Visibile. Nello Spirituale il LOGOS, il VERBO DI DIO, la PAROLA di DIO si è fatta (creata) carne* (Corpo Umano / Gesù ) Giov. 1: 1/3 e 14 - In NESSUNA parte della Bibbia è scritto che Adamo ed Eva avessero Creato alcuna cosa, ne tanto meno figli attraverso il LOGOS e non avrebbero potuto farlo in quanto essi sebbene avevano il “Soffio di Dio” erano pur sempre delle creature, e quindi non avrebbero potuto creare attraverso il LOGOS che è appunto il VERBO di DIO cioè la PAROLA di DIO che Crea. Infatti TUTTA la CREAZIONE, Angeli e Uomini compresi, Natura e Animali, sono stati creati SOLO da DIO.
 
– Dio mise a disposizione dell’Uomo TUTTO ciò che LUI aveva Creato - …e l'Eterno Iddio diede all'uomo questo comandamento: "Mangia pure liberamente del frutto d'ogni albero del giardino..; (Genesi 2:16 ) – Ma NON conferì mai all’Uomo il LOGOS per essere come LUI, e non lo poteva essere in quanto l’Uomo era creatura, e SOLO DIO il CREATORE aveva il LOGOS cioè la PAROLA che Crea. (altrimenti come mai il Serpente seducendoli gli fece la falsa promessa, sarete come Lui? ) DIO diede all’Uomo solo dei compiti e degli ordini, fra cui: custodire e lavorare il Giardino, di NON mangiare il frutto dell’Albero proibito da Dio, di dare il nome a tutti gli animali e alla Donna di partorire figli senza doglie e sofferenze. Quindi CERTAMENTE possiamo concludere che l’Uomo non Creò assolutamente NULLA attraverso il LOGOS ne prima della caduta nel peccato e neanche dopo. In una antica Traduzione della Bibbia del 1612 Il cap. 1 della Genesi, da un rilievo particolare a questo proposito, ..e Dio creò l'uomo a sua immagine; lo creò a immagine di Dio; li creò maschio e femmina. - … e Dio li benedisse; e Dio disse loro: "Figliate Gen:1:27/28 - Perciò l'uomo lascerà suo padre e sua madre e si unirà alla sua moglie, e saranno una stessa carne. Gen:2:24 . Quindi è chiaro il CONCETTO che Dio gli diede la Benedizione di Unirsi in Matrimonio.. tramite il Sesso – .. per poter PROCREARE figli e figlie per poter così riempire la terra di altri uomini, perché prima del PECCATO la donna (Eva) partoriva spontaneamente e senza dolori di parto.. Gen:3:16 - Lo scrivente di questo libretto, sempre a pagina 40 - proprio per dare a tutti i costi la colpa del peccato all’atto sessuale fra il Serpente ed Eva, - (mentre abbiamo visto per le Sacre Scritture che il peccato commesso da Eva fu la trasgressione del Comandamento di Dio) - sostiene assurdamente che la nascita tramite l’unirsi in matrimonio (atto sessuale) è sbagliata perché ci fa nascere nel peccato e che la “Nuova Nascita” ci libera da questa influenza peccaminosa… Poi dice, sue testuali parole: “Il fratello Branham dice che la Nuova Nascita non ci fa divenire figli di Dio. No! Ma siccome noi eravamo già figli di Dio, per questo possiamo rinascere.” Se queste affermazioni assurde le avesse fatte lo scrivente, le avrei messe nella lunga lista delle assurdità precedenti. Ma siccome afferma che le dice il profeta, noi adesso vediamo cosa dice la Parola di Dio. - Cominciamo col dire che, la “ Nuova Nascita ” è un evento e un atto prettamente Spirituale che ai Figli di Dio non impedisce affatto di avere dei figli tramite l’unirsi in matrimonio con l’accoppiamento sessuale, Gen:2:24 quindi non è una nascita sbagliata. Altrimenti proprio voi mi dovreste spiegare perché unite in matrimonio i vostri fedeli e da dove e come vi sono venuti i vostri figli se non con l’accoppiamento sessuale, dopo che siete nati di nuovo? di nuovo? e di nuovo ancora? ... perché ormai si perde il conto quante volte siete nati… Se un profeta di Dio afferma che la “Nuova Nascita” non fa divenire figli di Dio, perché già eravamo figli di Dio, allora a che cosa è servita la venuta di Gesù?? - .. di lui attestano tutti i profeti che CHIUNQUE crede in lui riceve la remissione di peccati mediante il suo nome. Atti 10:43 – Quindi se uno crede in Gesù e riceve la remissione dei peccati, quindi è libero dal peccato e diviene figlio di Dio. La Nuova Nascita fa divenire figli di Dio alla condizione di accettare e ricevere Gesù Cristo nel cuore. Vediamo cosa dice la Bibbia che è la verità assoluta di Dio. - .. è venuto in casa sua,(Gesù) e i suoi non lo hanno ricevuto; ma a tutti quelli che lo hanno ricevuto egli (Gesù) ha dato il diritto di diventare figliuoli di Dio; a quelli, cioè, che credono nel suo nome; i quali non sono nati da sangue, né da volontà di carne, né da volontà d'uomo, ma sono nati da Dio Giov. 1:11/13 - Ora le cose sono due. - O il profeta si è sbagliato come altre volte.. vedi messaggio del 24 marzo 1963 (ciò è possibile ad ogni uomo, anche di Dio.. Deut. 32:50/51) - o bisogna riscrivere la Bibbia che è la Parola di Dio. Si, lo so, che il vostro pallino oltre ad essere “la semenza del serpente” è anche la Predestinazione Rom:8:28/30 che per voi significa, non andare a cercare le anime perdute, non andare ad Evangelizzare Gesù Cristo quale Unico Salvatore, non fare Culti all’aperto, ma depredare senza aver faticato delle anime semplici dalle Chiese che hanno duramente lavorato per portarle a Cristo, ma andare solo a dividere e di NASCOSTO libri, libretti e quaderni … Mentre la Bibbia che è la Parola di Dio dice in Marco 16:15/18 - e disse loro: Andate per tutto il mondo e predicate l'evangelo ad ogni creatura.
 
Chi avrà creduto e sarà stato battezzato sarà salvato; ma chi non avrà creduto sarà condannato. A proposito della Predestinazione, è chiarissimo che Dio nella Sua ONNISCIENZA ha PREVISTO (visto prima) e PRECONOSCIUTO (conosciuto prima) TUTTE LE COSE compreso la Ribellione di Lucifero e la caduta dell’Uomo, e per questo Dio nella sua Onniscienza ha Preordinato l’Agnello di Dio, prima della fondazione del mondo. 1° Pietro 1:19/20 - Quindi nella Sua Onniscienza, Dio ha preconosciuti e predestinati non solo coloro che hanno creduto ma anche coloro che si sono sviati e quelli che non hanno creduto. Ma resta di fatto, che Dio ha dato e da a TUTTI la possibilità della Salvezza. – Poiché Dio ha tanto amato il mondo.. affinché chiunque crede in lui non perisca, ma abbia la vita eterna. Giov. 3:16 VOI che SPACCIATE per RIVELAZIONE DIVINA data a W M Branham la dottrina del seme del Serpente. W M Branham insegnava che la caduta del genere umano fu causata da Eva per avere avuto rapporti sessuali con un animale in posizione verticale, che Adamo aveva chiamato Serpente. VOI FATE FINTA DI NON SAPERE che W M Branham NON fu il primo a predicare la dottrina del seme del serpente, ma prima di lui la predicò Daniel Parker 1781 – 1844 anche lui Americano, anche lui Predicatore, anche lui Battista. (Scrisse un piccolo trattato in cui si scagliava contro i missionari, le scuole domenicali e sosteneva la teoria dei Two Seeds, (due semi) secondo la quale Abramo che era della discendenza Sem, quindi di Seth e di Adamo, quindi figlio di Dio, aveva una parte diabolica e l'altra divina.) E prima di Daniel Parker tanti altri.. presero questa antica dottrina Gnostica Giudaica manipolandola PER AVERE SUCCESSO…. A causa del suo ampio consenso alla fine del 1940 e tutto il 1950, W M Branham è stato ampiamente seguito dai movimenti carismatici e pentecostali e in misura minore dai metodisti e battisti. Lui stesso si definiva appartenere alla denominazione battista. Queste sono le sue testuali parole.. “Noi dobbiamo radunarci insieme e questo tanto più che vediamo approssimare quel giorno... Se io vivessi in una Città ed essi non hanno altro che una.. beh qualche chiesa.. (qualunque denominazione) se essi credono solo ad una cosa, che Gesù era Divino, e tutto il resto in essa fosse sbagliato, io andrei in quella chiesa. Se io non riesco a prendere un’intera pagnotta di pane, io ne prenderò una fetta. Io mi raduno con i Cristiani, e lì adoro e servo il Signore” - (27/11/1965) … Ma quando ebbe questa “rivelazione” dottrinale del “seme del serpente” anche lui (come Daniel Parker) cominciò a predicare contro Tutto e contro Tutti. Poi gli incontri, tenuti in tutto il mondo, dove hanno partecipato centinaia di migliaia di persone che gli hanno dato un pubblico molto ampio. Questa popolarità e l'influenza sulle masse ha dato la migliore piattaforma a tutti i seguaci della dottrina del “seme del serpente” a diffonderla alle masse.
 
Anche se W M Branham non ha regolarmente sposato la dottrina di fronte ai suoi più grandi collaboratori. (Aveva paura di essere chiamato razzista) La sua fede nella “dottrina” però non è stata tenuta segreta e ha fatto predicare diversi sermoni su di essa dottrina solo in piccole riunioni. Branham era ben consapevole delle connessioni potenziali della dottrina del seme del serpente al RAZZISMO, - (da come si evince chiaramente dal vostro libretto “ la traccia del serpente nel genere umano”) - ma ha cercato di dimostrare che la sua “nuova fede” non era razzista, ma di fatto lo è. Ha cercato di dimostrare che anche se lui credeva alla dottrina del seme del serpente non pensava fosse una base per il razzismo, ma non applicò la sua “rivelazione” a qualsiasi etnia o razza, perché anche lui come molti altri.. cercava di costruire una “razza” che credesse a questa dottrina o ideologia religiosa. VOI DITE CHE NOI CORREGGIAMO IL PROFETA, MA SIETE VOI CHE CONTINUAMENTE LO CORREGGETE E LO MODIFICATE A VOSTRO PIACIMENTO.,e che se c’è un “giudizio”? del profeta deve iniziare prima da Voi. Basta solamente fare un confronto fra i quaderni e i libri di W M Branham divulgati negli anni 70 con quelli “vostri” di oggi, per vedere quante correzioni e modifiche avete apportato ai suoi quaderni e libri. SIETE VOI che avete collocato W M Branham quale 7° angelo della chiesa di Laodicea dal 1906 a data indefinita… quando lui stesso dichiarò/profetizzò - .. (libro delle 7 epoche della chiesa, edizione anni 70 ) - .. che nel 1977 non solo finiva l’epoca di Laodicea, ma che addirittura sarebbe venuto il Signore che avrebbe messo fine al sistema mondo. COSA NON VERA!!!!!! SIETE VOI che avete manomesso la nuvola introducendo dentro di essa “ il dipinto di Hoffman” (Pittore tedesco - 1818 – 1896) - ovvero un quadro religioso pagano col volto di un gesù, per rendere la nuvola più credibile… SIETE VOI che nelle vostre chiese e nei vostri computer avete introdotte le immagini religiose pagane e non solo il dipinto di Hoffman.. (pura Idolatria, Salmo 115). SIETE VOI che dite che Branham è l’assoluto in tutto quello che ha detto e che ha fatto nella sua vita e ne accettate TUTTO compreso l’Idolatria pagana e religiosa. “ Opere fatte di mano d’uomo..” Mentre l’Unico assoluto e senza peccato, anche nella sua umanità è Gesù. SIETE VOI che dite che la bestemmia contro lo Spirito Santo è dire anche una sola parola contro il messaggio di W M Branham. SIETE VOI che aggiungete e togliete a vostro piacimento non solo dalla Parola di Dio, ma anche dai quaderni e libri di W M Branham traducendoli col “vostro”inglese. SIETE VOI che avete “abolito” i richiami che sono dentro la Bibbia, sostenendo che l’hanno messo gli uomini, cosicché abolendo i richiami Biblici potete far dire alla Scrittura ciò che vi piace e pare, per collocare W M Branham a vostro piacimento dentro la Bibbia. SIETE VOI che dite che in Mal:3:1 e 4:5/6 che W M Branham era l’Elia doveva venire, mentre Gesù che è la Parola di Dio parlando di Giovanni Battista dice: Egli è colui del quale è scritto:(Mal:3:1) Ecco, io mando il mio messaggero davanti al tuo cospetto, che preparerà la via dinanzi a te. Matt:11:10 e Matt:11:13/14 - Poiché tutti i profeti e la legge hanno profetato fino a Giovanni. E se lo volete accettare, egli (Giovanni Battista) è l'Elia che doveva venire. (Mal:4:5/6) - Quindi è chiaro il concetto che Giovanni Battista venne con lo stesso Spirito che fu dato da Dio ad Elia che aveva lo scopo di preparare la via al Signore Gesù.
 
SIETE VOI che inculcate odio fra padre e figli, fra madre e figli, fra mariti e mogli e fra fratelli, rovinando Chiese e Famiglie, vietando ai vostri adepti a non vedere e a non parlare più con i loro genitori o parenti che non condividono il “vostro” messaggio (anche se sono malati gravi o muoiono) - che fate passare per quello di W M Branham, mentre lui andava a visitare anche i morti al cimitero… - usando a vostro piacimento la Parola di Dio, facendo passare anche questo per “rivelazione divina”. Mentre la parola di Dio dice: …quand’anche avessi il dono di profezia e conoscessi tutti i misteri e tutta la scienza, e avessi tutta la fede in modo da trasportare i monti, se non ho amore, non sono nulla. 1° Cor. 13:2 SIETE VOI che come i Farisei zelanti colano il moscerino del “vostro” messaggio e inghiottite il cammello dell’idolatria religiosa pagana non solo del dipinto di Hoffmann… che curate l’esteriore, mentre il vostro cuore sprizza odio da tutte le parti, offendendo, criticando, giudicando, ferendo, spiritualmente parlando… tutti quelli che non condividono il “vostro” messaggio. …ed avvenne che, essendo Gesù a tavola in casa di Matteo, ecco, molti pubblicani e peccatori vennero e si misero a tavola con Gesù e coi suoi discepoli. E i Farisei, veduto ciò, dicevano ai suoi discepoli: Perché il vostro maestro mangia coi pubblicani e coi peccatori? Ma Gesù, avendoli uditi, disse: Non sono i sani che hanno bisogno del medico, ma i malati. Matteo 9:10/12 Ma Gesù disse loro: Ben profetò Isaia di voi ipocriti, com'è scritto: Questo popolo mi onora con le labbra, ma il cuor loro è lontano da me. Ma invano mi rendono il loro culto insegnando dottrine che sono precetti d'uomini. Voi, lasciato il comandamento di Dio, state attaccati alla tradizione degli uomini.
 
E diceva loro ancora: Come ben sapete annullare il comandamento di Dio per osservare la tradizione vostra! Mosè infatti ha detto: Onora tuo padre e tua madre; e: Chi maledice padre o madre, sia punito di morte; voi, invece, se uno dice a suo padre od a sua madre: Quello con cui potrei assisterti è Corban (vale a dire, offerta a Dio), e non gli permettete più di far cosa alcuna a pro di suo padre o di sua madre; annullando così la parola di Dio con la tradizione che voi vi siete tramandata. E di cose consimili ne fate tante! Marco 7:6/13 SIETE VOI che impedendo ai vostri adepti di vedere i lori genitori o fratelli che non condividono il “vostro” messaggio, dopo avergli fatto “il lavaggio del cervello” avete rubato i sentimenti dei figli, dei genitori e dei nipoti e viceversa, facendoli passare per serpenti, caini e bardotti. E di questo ne dovrete rendere ampiamente conto a Dio. Siete Voi che prendete i versi della Bibbia a vostro piacimento SOLO per accoppiarli al “vostro” messaggio…. SIETE VOI che vi scagliate con odio e giudizi perfino contro i vostri stessi “fratelli” Branhamisti additandoli di essere “IBRIDI” pur avendo lo stesso vostro messaggio… Or andate e imparate che cosa significhi: Voglio MISERICORDIA, e non sacrificio; poiché io non sono venuto a chiamar dei giusti, ma dei peccatori. Matteo 9:13
 
Pastore Antonino Manzo..

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri