Halloween

Versione stampabileSend by emailVersione PDF

Stanotte (era il 31 ottobre 2007) si festeggia Halloween. Ricordo da bambino come tale festa, prettamente americana, era ed è tuttora spunto per film di orrore.

In questi giorni, e negli ultimi anni, ho notato che questa festa si sta propagando anche in Italia. Mi incuriosiva l'origine ed ho trovato su Wikipedia queste informazioni:


Halloween (corrispondente alla vigilia della festa cristiana [cattolica] di Ognissanti) è il nome di una festa popolare di origine pre-cristiana ora tipicamente americana e canadese. Tuttavia le sue origini antichissime affondano nel più remoto passato delle tradizioni europee: viene fatta infatti risalire al 4000 a.C. quando le popolazioni tribali usavano dividere l'anno in due parti in base alla transumanza del bestiame. Nel periodo fra ottobre e novembre la terra si prepara all'inverno ed era necessario - allora come adesso - ricoverare il bestiame in luogo chiuso per garantirgli la sopravvivenza alla stagione fredda: è questo il periodo di Halloween.

ed ancora ...

È usanza ad Halloween intagliare zucche con volti minacciosi e porvi una candela accesa all'interno.

Questa usanza nasce dall’idea che i defunti vaghino per la terra con dei fuochi in mano e cerchino di portare via con sé i vivi (in realtà questi fuochi sono i fuochi fatui, causati dalla materia in decomposizione sulle sponde delle paludi); è bene quindi che i vivi si muniscano di una faccia orripilante con un lume dentro per ingannare i morti.Questa usanza fa riferimento anche alle streghe che nei tempi più remoti venivano bruciate sui roghi o impiccate,infatti oggi si pensa che queste vaghino nell'oscurità della notte per rivendicare la loro morte(conciate in maniera orrenda o meno)e ne approfittano per usare il loro potere ad Halloween dove quest'ultimo aumenta in misura maggiore rispetto alla loro "normale" paranormalità. L'usanza è tipicamente americana, ma probabilmente deriva da tradizioni importate da immigrati europei: l'uso di zucche o, più spesso in Europa,di fantocci rappresentanti streghe,di rape vuote illuminate, è documentato anche in alcune località del Piemonte, della Campania, del Friuli (dove si chiamano Crepis o Musons), dell'Emilia-Romagna, dell'alto Lazio e della Toscana (dove la zucca svuotata era nota nella cultura contadina con il nome di zozzo).


Francamente non trovavo nulla di male a giocare e scherzare festeggiando come ho visto fare in questa occasione. Però è bene documentarsi. Devo dire che ora, conoscendo la storia e le origini di tale festa, ho cambiato idea. Non è giusto festeggiare questo evento, non è giusto conformarsi. Anzi dovrebbe essere un'occasione per testimoniare qualcosa di diverso, il vangelo per esempio.

Magari una festa del tipo.... "dolcetto senza scherzetto" sarebbe una bella iniziativa ... chissà se qualche adunanza ci ha pensato ?

Che ne pensate ?

Alex

 

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Commenti

Ritratto di alex

In passato eravate tenebre, ma ora siete luce nel Signore. Comportatevi come figli di luce... esaminando che cosa sia gradito al Signore. Efesini 5:8-10
...

Streghe, maghi, teschi, fantasmi, pipistrelli, simboli macabri di terrore e di morte. Ma quel che è peggio, simboli adottati dagli occultisti, dalle chiese sataniche, dai riti di spiritismo e di magia.

La festa di Halloween, infatti, affonda le sue radici nelle religioni pagane delle antiche popolazioni del nord Europa, anche se il nome All Hallows' Eve, cioè vigilia di Ognissanti, potrebbe farla apparire come una festività cristiana.

Gli adepti del satanismo e della magia riconoscono nel 31 ottobre il capodanno di Satana e la festa del morti!

Probabilmente ignari del suo vero significato, molti adulti, ragazzi e bambini celebrano questa festa pensando che sia semplicemente un modo un po' originale di divertirsi, e una furba trovata per fare soldi; e cosi rischiano di trovarsi coinvolti col mondo dell'occulto.

L'accoglienza che questa festa ha avuto nel mondo cristiano, tanto da essere sul punto di soppiantare il Natale, è un gravissimo sintomo dell'abbandono delle verità della Bibbia e del glorioso messaggio del Vangelo. Leggi Deuteronomio 18:10-12 per capire il pensiero di Dio.

Satana è il principe delle tenebre, ma il vero Dio è luce e ti invita al pentimento e alla fede. Tutti quelli che hanno creduto in Gesù Cristo possono dire con gioia: "Dio ci ha liberati dal potere delle tenebre e ci ha trasportati nel regno del suo amato Figlio. In Lui abbiamo la redenzione, il perdono dei peccati" (Lettera di Paolo ai Colossesi 1:13).

Non festeggiare Halloween. Se credi, anche tu sarai di coloro che proclameranno le virtù di Colui che li ha "chiamati dalle tenebre alla Sua luce meravigliosa" (1 Pietro 2:9)!
Ritratto di R_Francesco

Nella trasmissine "ti lascio una canzone" dove dei ragazzi cantano con le loro bellissime voci, ieri sera, la conduttrice vestiva un abbigliamento "ispirato" ad halloween... anche due ragazzi (dell'ex edizione) vestivano una tuta nera con impresso uno scheletro, il tutto in "onore" di questa "festa" che ha del satanico ma che ci viene proposta in tutte le salse... anche in un programma tutto sommato innoquo... ma ormai le trame che il nemico tesse, hanno assunto aspetti talmente sottili che è davvero arduo il poterle individuare... solo se si è "allenati" alla conoscenza della volontà di Dio, ecco, solo in quel caso è possibile individuare e smascherare Satana con tutte le sue accattivanti moine... quindi, la conoscenza delle cose di Dio e la loro accettazione, ci fanno da scudo efficace, per noi e per quanti ci stanno vicini... gloria a Dio per averci aperto gli occhi della mente ai Suoi precetti. Pace

R.Francesco

Ritratto di alex

Oggi mia figlia (Sarah Gabriella 5 anni), ovviamente tutta felice per il traguardo raggiunto mi ha raccontato una poesia imparata a scuola..

Il senso è (piu o meno) questo

Fantasmino che mangia i brutti sogni

La sera, prima di andare a letto, metti questo fantasmino nel cassetto (come lavoretto ha fatto appunto un fantasmino) mettigli il profumo della mamma, prima che ti addormenti, e il fantasmino mangera i brutti sogni....

Che tristezza...

Con molto amore, e incoraggiandola per aver imparato a memoria la "poesia" gli ho spiegato, almeno ho provato, che abbiamo già un custode, molto forte, si chiama Gesù, ed ha vinto.. la morte.

Gloria a Dio! 

Ritratto di alex

MILANO - Iniziativa alternativa ad Halloween a Milano, dove i partecipanti, indossate ali bianche, cammineranno per le vie di Milano presentando ai cittadini messaggi cristiani. Partenza dal pub evangelico Le pecore, zona Brera, (via fiori chiari, 21) alle 21.

Coccolare turisti e passanti con un messaggio celestiale, accompagnato da canti e danze, questo è l'obiettivo dei partecipanti alla serata organizzata dalla comunità evangelica Sabaoth di Milano.

«Esci dalla massa! Procurati un paio di ali bianche, realizza tanti messaggi biblici in italiano e inglese e unisciti a noi per portare la Luce di Gesù nelle tenebre di Hallowen, perché la Luce scaccia il buio», questo è l'invito rivolto a quanti sono interessati a partecipare. [sr]

Fonte: http://www.evangelici.net

Ritratto di R_Francesco

Pace Alex....

 Leggendo il post che propone una festa in contrasto a quella di Halloween, mi torna in mente una situazione similare... ricordate le scritte sulle fiancate degli autobus, che inneggiavano all'ateismo?...Poi, seguirono gli autobus pro Dio! Ricordate anche la giornata dello sbattezzo cattolico?..Questa è in risposta contro il battezzo cattolico!  Bene, ora, questa iniziativa della "festa" contro halloween, io la inquadro alla stessa maniera.... Ci sentiamo cristiani solo al momento che qualcuno ci mostra la propria satanicità... non siamo capaci di essere propositivi, di essere cristiani a prescindere dalle situazioni che ci circondano... siamo cristiani per ripicca!?... Questo vedrà il mondo, nel momento di queste manifestazioni anti halloween, nel giorno della sua ricorrenza....meglio sarebbe, che tali manifestazioni, non fossero in concomitanza della mondanità, ma che durante l'anno, si potesse "manifestare" al mondo, la nostra appartenenza a Gesù!... Ricordiamoci che il mondo, aspetta la manifestazione dei figli di Dio... non a seguito di satanicità, ma con volontà propria e che procede da Dio... da Gesù

 

Francesco

Ritratto di alex

Caro fratello hai perfettamente ragione.
Riconosco l'utilità in certe occasioni di alzare una voce diversa dal coro, vale per il natale, per la pasqua, insomma è giusto in ogni occasione proclamare, con saggezza, il vangelo. Tuttavia questa "professione" alla quale siamo chiamati non dovrebbe mai concedersi pause, insomma una corsa che dovrebbe durare 365 giorni.... si solo il Signore può darci la forza per compierla...

Ritratto di alex

Le vetrine si preparano, anche i bimbi.... eppure...
Ritratto di alex

Un salto indietro per scoprire le origini e lo sviluppo di questa festa antichissima.

Ecco un interessante video su questa festa...

http://link.brightcove.com/services/link/bcpid1213925138/bclid1231000886...

Ritratto di R_Francesco

Pace...

Certo che noi in Cristo, dovremmo più speso di quanto si faccia, dimorare insieme... non certo scimmiottare le feste pagane e in specialmodo quelle che in modo esplicito, "osannano" l'altro spirito!... Non a caso, proprio in occasione di quella "festa", sono successi efferati delitti a scapito di ragazze "ingenue" che si sono prestate ad un "gioco" che di gioco aveva solo il preliminare ma, andando avanti, si è rivelato come l'ultimo "gioco" della loro esistenza!... Trucidate con ferocia inaudita, il tutto, con contorno di festeggiamenti per la bravata messa a segno!... Lui sghignazza, ha fatto ancòra centro!... Dal canto nostro, dobbiamo adoperarci a che, non diveniamo suo bersaglio.  Dal panettiere dove giornalmente acquisto il pane, in occasione di quella festa, vedo gli addobbi dell'occasione e in prossimità, le varie immagini di questo o l'altro santo... c'è pure il crocifisso a dare una valenza di sacralità al tutto... ho provato a fare un accenno sulla incongruenza della situazione e che si prospetta il "reato" di idolatria oltre a quello di blasfémia... per tutta  risposta: Spallucce!... 

Luca 22:19 -  " : fate questo in memoria di me...."

Pace.

Francesco

Ritratto di R_Francesco

Sotto mentite spoglie, ma non tanto...

 Mi riferisco a Satana... certe volte, è difficile scorgerlo mentre ci adesca, con le sue lusinghe... ci fa sentire paladini dei più nobili sentimenti, si annichilisce tanto da diventare quanto una zucca nana!... Una insignificante ed innoqua zucca scavata a mo di teschio sghignazzante.... Proprio ieri sera, entrando in una pasticceria per dei dolci da portare in quanto ospite, ho avuto un flash nella mia mente... ricordate i films del tipo "mezzogiorno di Fuoco"? Quando i due pistoleri si fronteggiano, pronti ad uccidersi vicendevolmente? Ecco, la stessa situazione l'ho rivista in quella pasticceria!... Sul bancone, capeggiava una zucca scavata con un ghigno scolpito... a circa tre metri di distanza, la rappesentazione di Gesù crocifisso... questi due ogetti, si fronteggiavano l'un l'altro... poi, rivoltomi alla commessa, le ho fatto una domanda:

-- Mi scusi, ma lei lo sa perchè la zucca ride? --- Non saprei, mi risponde.

-- La zucca ride perché, guarda il crocifisso ed è convinta di aver ucciso Gesù!.... Ma cosa mi sta dicendo!!... --- risponde la commessa, alquanto alterata.... e commenta, "non è altro che una innoqua zucca..."

--- Sarà!... ma per altri, è l'immagine della trasgressione!

 Francesco 

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri