Fede e common sense

Versione stampabileSend by emailVersione PDF

La storia di Simone Pietro che cammina sopra l`acqua, e` una storia che molti pensano sia per i bambini, ma invece parla potentemente anche a noi adulti cristiani.  Anche se sei molto famigliare con  la storia,perche` non leggerla di nuovo?   Prova a leggerla come fosse la prima volta . E` veramente bizzarro : Gesu` e Pietro che attraversano  con la tempesta il Mar di Galilea. Chissa` quante centinaia se non miglia di volte Pietro sali` in barca.  

Dopo tutto era un pescatore. Ogni volta che spingeva  la barca fuori dalla riva, esercitava una certa fede, la fede che la barca stesse a  galla e  lo avesse tenuto sano e salvo fino alla sua  destinazione.

Probabilmente avra` fatto questo pensiero cosi` tante volte da farlo ogni volta senza accorgersi.    Esperienza e common sense le disse che la sua barca lo avrebbe tenuto a gala .  Ma questa volta era diverso .  Pietro stava per scoprire che poteva stare sopra le onde "senza la barca".  Matteo 14 : 28 "Ma Pietro rispose : Signore, se sei tu, comandamii di venire a te sulle acque. 29 Ed egli: Vieni.  E Pietro,sceso di barca,comincio` camminare sulle acque,per andare da Gesu`. 30  Ma, vedendo il vento gagliardo,s`impauri` e comincio` ad affondare grido`: Signore salvami!  31 E gesu` stese la mano,lo afferro  ,dicendoli: Uomo di poca fede,perche` hai dubitato?.  32  E montati che furono in barca il vento cesso`."E allora quelli  che erano nella barca,andarono ad adorarlo,dicendo: Tu sei veramente FIGLIO DI  DIO. 34 Passati all`altra  riva, andarono nella terra di Gerusalemme." 

Pietro aveva fede ha creduto, almeno al momento, che Gesu` aveva potere sulla natura,e realizzo` che se Gesu` poteva camminare sull`acqua, poteva renderle possibile di camminare sull`acqua lui pure.  E Pietro quasi ce la fece.  Solo che all`ultimo momento  si prese dal panico, togliendo gli occhi da Gesu` per guardare alle condizioni del maltempo.  Pietro fu sconfitto non dall`inconsistenza dell`acqua sotto ii suoi piedi ma dalla forza del vento dietro di lui.  Nemmeno penso` che Gesu` non fosse forte, ma il nemico che era troppo potente.  Non fu mancanza di fede che lo lascio`, ma la paura  di quello che poteva succedere.  Come comincio` ad affondare grido` a Gesu` per aiuto.   Sicuramente la cosa migliore che poteva fare. Con  l`incidente di Pietro,i discepoli hanno avuto modo di imparare di piu` su Gesu`.  In questo racconto, Matteo presenta Pietro sia come un buon esempio e come un "non buon esempio" di fede.  Ma il suo buon esempio di fede lo dimostra  nel fatto che lui solo fuori  dei dodici discepoli era preparato a saltar fuori della barca.  Le azioni di Pietro erano impetuose ,ma anche motivate dalla fede.  Pietro almeno in parte dimostro` il tipo di fede contro tutte le logiche  e common sense.  

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri