Peccato _ Colpa

L'inganno che dobbiamo evitare

"Ma esortatevi gli uni gli altri tutti i giorni, finché si può dire: «Oggi», onde nessuno di voi sia indurito per inganno del peccato" (Ebrei 3:13)  
Qualcuno ha detto: "se non vuoi comprare la merce del diavolo non entrare nel suo negozio", indicando con queste parole il grande pericolo della superficialità. Il cuore dei credenti dovrebbe vigilare e cercare la guida del Signore per ogni decisione che è chiamato a compiere.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Tarlo

"E' come un tarlo nella mente!"
Quando ti ritrovi a dover lottare contro un pensiero che non vuoi intrattenere, considera questi consigli:
 

1. Innanzitutto riconosci il bisogno di rinnegare i pensieri sbagliati.

"Lasci l'empio la sua via e l'uomo iniquo i suoi pensieri, e ritorni all'Eterno che avrà compassione di lui, e al nostro DIO che perdona largamente. 8 «Poiché i miei pensieri non sono i vostri pensieri né le vostre vie sono le mie vie», dice l'Eterno" (Isaia 55:7-8).

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Come vincere il peccato - William MacDonald

Quando ero in Austria un ragazzo venne da me e mi chiese: "ti è mai successo di avere un peccato che non riuscivi a vincere nella tua vita?" Io gli risposi: "il 95% dei cristiani hanno questo problema e il restante 5% mente."
Dio però non ci lascia a noi stessi e nella Sua Parola ci dice come possiamo essere liberati dalla potenza del peccato.

Undici passi per conoscere la liberazione dalla potenza del peccato:

facebook icona twitter iconawhatapps icona

I nostri peccati infiniti in numero e gravità

Cerchiamo di spiegare in modo chiaro il significato dei termini "peccato" e "empietà" secondo la Parola di Dio. Dico "secondo la Parola di Dio", perché è indiscutibile che gli uomini usino questi vocaboli in modo molto diverso da quello degli scrittori ispirati. La parola peccato, ad esempio, è considerata da molti un sinonimo di crimine. Quest'ultimo termine sottintende la trasgressione di qualche legge umana, oppure la violazione delle regole morali comuni. Perciò si conclude che quando una persona rispetta le leggi della propria nazione, vivendo in modo civilmente

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Matteo 18 - Il perdono - Vincenzo Castro

Matteo 18 - Allora Pietro si avvicinò e gli disse: «Signore, quante volte perdonerò mio fratello se pecca contro di me? Fino a sette volte?» Gesù a lui: «Non ti dico fino a sette volte, ma fino a settanta volte sette.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Riflessioni su: il peccato

La parola "peccato" deriva da un anticolo vocabolo: "pedica" divenuto "pedicatum" poi "pedcatum" e, infini, "peccatum" che in latino significa "ceppo ai piedi" o "laccio che lega i piedi".

Continua a leggere la riflessione in questo file pdf

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Romani 7 - Il conflitto interiore del credente - Il peso dell'io - Giuseppe Martelli

Romani 7 - Io carnale e Io spirituale - Due leggi che combattono nelle nostre membra - La legge del peccato, una legge spirituale scritta nella natura delle persone (dominio del nemico) ci rende prigionieri di un conflitto anche da convertito. Oggi sei maligno, magari hai un pò di resistenza, se non chiedi subito perdono a Dio domani sarai ancora più maligno e te ne accorgerai di meno. Se non chiedi subito perdono dopodomani sarai ancora più maligno e non te ne accorgerai più, sarai posseduto da questo spirito, sarai schiavo ....

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Peccati veniali e peccati mortali?

Non ci sono peccati veniali e peccati mortali. Davanti a Dio tutti i peccati sono uguali e sono perdonati sulla base della croce di Cristo.

E' chiaro che un omicidio è qualcosa di più grave rispetto ad un insulto ma questa differenza riguarda l'uomo, non Dio. La cattiveria dell'uomo è più o meno violenta e i suoi effetti riguardano l'uomo, non Dio.

Tutti i peccati, grandi e piccoli, sono perdonati solo se acceettiamo per fede che Cristo è morto, pagando la pena che avremo dovuto pagare noi, per i nostri peccatti. Cristo li ha presi su di Sè.

 

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Romani 6 - Una buona notizia: tu sei morto!

Romani 6 - Predica tratta dal capitolo sei della lettera di Paolo ai Romani - Quale sarà la tua risposta d'amore ad un Dio d'amore?

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Pagine

Abbonamento a Peccato _ Colpa

Islamecom

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Pompieri cristiani

meta