Gesù Cristo

10 motivi per credere in Gesù piuttosto che nelle religioni

Cristo è più che un sistema religioso, tradizione, o credenza: è una persona che conosce i nostri bisogni, è sensibile alla, nostra sofferenza e simpatì:zza con la nostra debolezza. In cambio della nostra fiducia in Lui, ci offre di "dimenticare" le nostre colpe, di intercedere per noi e di presentarci al Padre.
 

facebook icona twitter iconawhatapps icona

La risposta!

l'Infinito che si fa bambino, l'Eterno che si nasconde nel mortale, il Re del cielo si fa servo dei servi e Figlio dell'uomo, il giusto che prende il posto dell'empio per dare all'empio il posto del giusto..... DIO TI AMA... rispondere a questo amore è la risposta alla nostra esistenza, rifiutare questo dono è la conferma della condanna..

 

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Gesù è Dio - Danilo Valla

I Testimoni di Geova dicono che Gesù non è Dio. Dicono che è una creatura, un dio di seconda categoria o, recentemente, l'arcangelo Gabriele. In questo video si dimostra che secondo la Bibbia, Gesù è perfettamente e pienamente Dio...
 
 

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Gesù: la Sua nascita miracolosa - Una parola ai mussulmani

Sebbene cristiani e musulmani non siano d'accordo sul significato del ministeri o di Gesù sulla terra, essi onorano la Sua esistenza dal modo unico in cui Egli venne sulla terra: la Sua nascita soprannaturale e da una vergine.

Nel Corano, Maria chiese all'angelo come sarebbe potuta rimanere incinta dal fàtto che " ... mai un uomo mi ha toccata?" (sura3:47). L'angelo rispose che era stato deciso così (sura 19:21).

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Il Signore apre gli occhi ai ciechi

Gesù doveva venire in questo mondo per essere "...la luce delle nazioni, per aprire gli occhi ai ciechi..." (Isaia 42:6-7)

Più volte nelle Scritture viene ribadita questa importante verità: "Il Signore apre gli occhi ai ciechi" (Salmo 146:8).
Nel libro del profeta Isaia leggiamo: "Ecco il vostro Dio verrà Egli stesso a salvarvi. Allora si apriranno gli occhi dei ciechi" (Isaia 35:4-5).
Gesù, il Messia, l'Unto del Signore, doveva venire in questo mondo per essere "...la luce delle nazioni, per aprire gli occhi ai ciechi..." (Isaia 42:6-7).

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Giovanni 1.1 - Una parola ai Testimoni di Geova

Alcuni giorna fa, in un mercatino dell'usato, ho scorto in un "angolo sacro", tra svariato materiale religioso, una Bibba dei Testimoni di Geova. In effetti non la chiamano Bibbia e non compare questo nome nelle copertine di questo loro testo. Il titolo esatto è: Traduzione del Nuovo Mondo delle Sacre Scritture.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Un semplice carpentiere

Qui il video - La storia di un carpentiere che ha cambiato il mondo.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Gesù Cristo per i Testimoni di Geova - Analisi della traduzione della Bibbia dei TdG

Questa è la seconda parte di un video-seminario sui testimoni di Geova. In questo seminario si tratta della Cristologia ed il movimento dei T.d.G.

In particolare si analizzano i passi alterati nella traduzione Nuovo Mondo (la Bibbia dei Testimoni di Geova) riguardante la figura di Gesù Cristo.

Il video risale alla fine degli anni 70.

Qui la prima parte: Chi sono i Testimoni di Geova?

Fonte: http://www.evantv.net

__________

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Spezzando il cuore di Gesù

Nel tempo che Gesù stava camminando su questa terra, era pienamente Dio e pienamente uomo! L'uomo che i discepoli videro ascendere nelle nuvole, era lo stesso Gesù con il quale camminarono insieme, mangiarono insieme, dal quale impararono – lo stesso uomo che aveva lavato loro i piedi. Ed Egli ascese nello stesso corpo che ebbe a stendere le mani sugli ammalati e tenne in braccio i piccoli fanciulli.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Mediante la Sua povertà siamo diventati ricchi

Come vivere "la festa di Natale"? Pur dissociandoci da una festa religiosa e consumistica, pagana sia nella sua origine che nei suoi contenuti, possiamo viverla come un'opportunità di riflessione e di testimonianza. E la riflessione più importante, che può tradursi allo stesso tempo in un motivo di testimonianza, è senz'altro quella che ci porta a ricordare "la povertà" di Gesù attraverso la quale noi oggi siamo "ricchi"!
 

Non un neonato qualsiasi!

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Pagine

Abbonamento a Gesù Cristo

Islamecom

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Pompieri cristiani

meta