Consacrazione _ Cammino

Quando Lucifero (l'angelo di luce) cammina in punta di piedi

Ma voi, fratelli, non siete nelle tenebre, così che quel giorno abbia a sorprendervi come un ladro; perché voi tutti siete figli del giorno; noi non siamo della notte né delle tenebre; non dormiamo dunque come gli altri, ma vegliamo e siamo sobri. (1 Tessalonicesi 5:4-6)

QUANDO SATANA CAMMINA IN PUNTA DI PIEDI
Qualcuno ha detto "Quando un credente dorme spiritualmente, Satana cammina in punta di piedi per non svegliarlo". Vi fu un tempo in cui il diavolo era come un leone ruggente, che si aggirava attorno ai fedeli cercando chi potesse divorare (l Pietro 5:8).

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Io non sono capace

Spesso accade che dei figli o delle figlie di Dio rimangano inoperosi nel loro cammino all'interno della chiesa locale perché si ritengono incapaci e perché, soprattutto, non conoscono le risorse che Dio ha messo a loro disposizione per renderli capaci di servire lui e di servire gli altri. Nella Bibbia troviamo tre personaggi che si erano definiti incapaci, ma che, lasciandosi guidare dal Signore, espressero risorse impensabili.

Introduzione

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Pescatori di uomini?

Mi torna spesso in mente una canzoncina imparata da piccolo ai Campi biblici. Il ricordo è così vivo che saprei ripeterla anche con la gestualità che mi fu allora insegnata: "io vi farò pescatori, pescatori, pescator... Io vi farò pescatori di uomini...". Proprio qualche giorno fa, durante una passeggiata di famiglia lungo le rive di uno dei tanti piccoli laghi che, vicino al paese in cui vivo, costeggiano il Tevere, ho osservato due uomini impegnati a pescare.
 
Due cose mi hanno colpito: uno di loro aveva una vecchia auto tutta attrezzata all'interno per la

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Il nostro culto a Dio --- più di un apparire, l'essere ---

Vi esorto dunque, fratelli, per la misericordia di Dio, a presentare i vostri corpi in sacrificio vivente, santo, gradito a Dio; questo è il vostro culto spirituale.
Non conformatevi a questo mondo, ma siate trasformati mediante il rinnovamento della vostra mente, affinché conosciate per esperienza quale sia la volontà di Dio, la buona, gradita e perfetta volontà. - Romani 12

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Porte chiuse, porta aperta

Lexa, un'assistente sociale cristiana, ritorna in famiglia molto tardi.
Una sera, fatto insolito, trova la porta chiusa, e non ha la chiave di casa, chiama ma nessuno sente.
Allora va da un'amica, ma non riesce a svegliarla.
Tenta ancora altrove, ma senza successo!
Ecco il suo racconto: «Solo allora mi resi conto che era il Signore a sbarrarmi la strada. Ma perché?
Che cosa volva da me?
Avrà una missione da affidarmi?
Improvvisamente mi viene in mente che il cognato della mia amica ha una piccola pensione nei paraggi.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Dio, l'Eterno, lo sa - Giosuè 22:22

Prima o poi capita che qualcuno mi accusi ingiustamente di aver detto o fatto qualcosa di scorretto. In altre occasione forse ho fatto di peggio, ma quella volta no, proprio no: non vero, non è andata così, e Dio lo sa!

Chi mi accusa è disinformato o, peggio, è in malafede (penso), e probabilmente ho ragione, ma ecco un pericolo peggiore all'orizzonte!

La giusta rabbia per l'ingiustizia, diversa da quella falsamente attribuitami, ma pur sempre ingiustizia.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Il senso delle cose di Dio

Nel nostro cammino con il Signore non sempre siamo pronti ad accettare lo svolgersi dei suoi piani per noi, soprattutto quando questi prevedono di affrontare esperienze di sofferenza. A ciò che Dio vuole per il nostro bene, contrapponiamo la nostra visione personale di bene. La Croce è là a mostrarci che "le cose di Dio" vanno in senso contrario ai nostri desideri, ma solo in quelle "cose" si realizzano le benedizioni.

Ascoltare senza capire

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Dove stai guardando?

Quando ero bambino, non c'era incontro della chiesa nel quale non venisse evocato nel canto, nelle preghiere o nelle letture bibliche il ritorno del Signore. Spesso gli incontri della chiesa si concludevano con un canto d'invocazione di Cristo, pensando alle parole conclusive delle Scritture ("Vieni, Signore Gesù!", Ap 22:20), ma anche alla eventualità che Signore ritornasse fra un incontro e l'altro della chiesa. In questo modo veniva espresso il desiderio di tutti di essere "rapiti" per "incontrare il Signore nell'aria" ed essere così per "sempre con il Signore" (1Te 4:17).

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Disposto a tutto

L'affermazione "sono disposto a tutto" è probabilmente tra le frasi più forti che un essere umano può affermare, molto spesso frutto di una molteplicità di concause negative; parafrasando si potrebbe altresì dire: "Sono arrivato alla frutta, mi trovo con le ginocchia a terra, non ho niente da perdere, non c'è altra via d'uscita, devo riuscirci a qualsiasi

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Pagine

Abbonamento a Consacrazione _ Cammino

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri