Schernitori beffardi

Versione stampabileSend by emailVersione PDF

" Or sappiate prima di tutto  che verranno negli ultimi giorni degli schernitori beffardi che vivranno secondo le lor passioni e diranno: Che ne` e` della promessa della venuta di lui?  Dacche` i nostri padri son morti, tutto continua ad essere come dal principio della creazione.  Ma essi ignorano, perche` lo vogliono, che per la parola di Dio da principio furono i cieli e la terra, tratta dall`acqua, dalla quale mondato peri` il mondo d`allora. Quanto ai cieli e la terra d`ora, sono conservati dalla medesima parola e riservati al fuoco pel giudizio  degli empi.  

Ma v`e` una cosa che voi non dovete ignorare, o carissimi, che cioe` davanti al Signore un giorno e` come mille anni e mille anni  sono come un giorno. 

NON E` CHE IL SIGNORE RITARDI L`ADEMPIMENTO DELLA SUA PROMESSA, COME PENSANO TALUNI,MA USA PAZIENZA PER RIGUARDO A VOI, NON VOLENDO CHE NESSUNO PERISCA  MA TUTTI  RITORNINO ALLA PENITENZA. 

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri