Riconosco il Signore Gesù come mio unico e personale salvatore e Signore!

Versione stampabileSend by emailVersione PDF
VOGLIO ACCETTARE GESÙ - Hai appena fatto la decisione più importante della tua vita! Come accettare Gesù: Riconosci di essere un peccatore. Sii disposto ad abbandonare i tuoi peccati. Credi che Gesù è morto sulla croce per te ed è risorto dai morti.
 
Attraverso la preghiera, affida la tua vita a Gesù Cristo quale Signore e Salvatore. Come pregare: Caro Gesù, riconosco di essere un peccatore e chiedo il Tuo perdono. Io credo che Tu sei morto sulla croce per i miei peccati e che sei risorto per la mia salvezza. Io ti accetto come mio personale Salvatore e Signore. Da questo momento io voglio lasciare i miei peccati per seguirti e amarti con tutto me stesso. Grazie, Gesù, perché sono certo che mi hai perdonato e salvato. Nel nome di Gesù. Amen.
 
Se hai pregato con fede e con tutto il cuore ed hai accettato Gesù come tuo personale Salvatore e Signore, sono avvenuti dei fatti straordinari nella tua vita.
Eccone elencati alcuni:
  • Dio ha perdonato e dimenticato tutti i tuoi peccati La Bibbia dice: “Dio vi ha perdonati in Cristo” (Efesini 4:32).
  • “Il sangue di Gesù, Suo figliuolo, ci purifica da ogni peccato” (I Giovanni 1:7).
  • “Quanto è lontano il levante dal ponente, tanto ha Egli allontanato da noi le nostre trasgressioni” (Salmo 103:12).
  • “Non mi ricorderò più dei tuoi peccati” (Isaia 43:25).
  • Sei nato di nuovo Nella tua vita è avvenuto quello che Gesù affermava nell’Evangelo di Giovanni: “Bisogna che nasciate di nuovo” (Giovanni 3:7).
Dio, per mezzo del Suo Spirito, ha prodotto un cambiamento radicale dentro di te e ti ha dato una ragione completamente nuova per vivere. Prima eri attratto dal peccato, ora desideri servire, amare e piacere a Dio.
 
Sei divenuto un figlio di Dio La Bibbia dice: “Poiché voi non avete ricevuto lo spirito di servitù per ricadere nella paura; ma avete ricevuto lo spirito di adozione, per il quale gridiamo: Abba! Padre! Lo Spirito stesso attesta, insieme col nostro spirito, che siamo figliuoli di Dio” (Romani 8:15-16).
 
Sei divenuto un figlio di Dio, adottato per sempre nella Sua famiglia. Come figlio, ora hai diritto all’amore, all’affetto, alla cura, alla protezione e al conforto del Padre celeste. Puoi essere certo che Gesù è con te Gesù disse: “Ed ecco, io sono con voi tutti i giorni, sino alla fine del mondo… Io non ti lascerò e non ti abbandonerò” (Matteo 28:20; Ebrei 13:5).
 
Da questo momento puoi essere certo che Gesù sarà sempre al tuo fianco. Quando sarai a casa tua, quando uscirai, a scuola, sul posto di lavoro, anche la notte, mentre tu dormirai, Egli sarà accanto a te. Hai ricevuto la vita eterna Gesù disse: “In verità, in verità io vi dico: Chi ascolta la mia parola e crede a Colui che mi ha mandato, ha vita eterna; e non viene in giudizio, ma è passato dalla morte alla vita” (Giovanni 5:24).
 
Quando, alla fine della tua esistenza, chiuderai gli occhi su questa terra, puoi essere certo di riaprirli lassù, nel cielo, per vivere eternamente con Dio. Alcuni consigli importantissimi La celebrazione di un matrimonio rappresenta il punto d’inizio di un impegno reciproco ad amarsi, a vivere insieme, a condividere, a comunicare ed a rinnovare ogni giorno la propria unione. Col passare del tempo la relazione tra i due coniugi deve crescere ed intensificarsi. Ora sei certo di essere stato salvato.
 
Ma la salvezza, come il matrimonio, è solo il principio di una nuova relazione con Gesù, che deve crescere ed intensificarsi con il passare del tempo. “Ma cosa devo fare affinché questa relazione con il mio Gesù cresca?” – potresti chiederti. La risposta è molto semplice: devi spendere quotidianamente del tempo con Lui. Durante questo tempo di intimità è importante: 1. Leggere la Bibbia Essa si compone di due parti: l’Antico Testamento e il Nuovo Testamento. Ti consiglio di cominciare a leggerla dal Nuovo; l’Evangelo di San Giovanni potresti considerarlo un buon inizio. Prima di iniziare ogni lettura biblica, ricorda di chiedere allo Spirito Santo di farti comprendere ciò che leggerai e di aiutarti ad ubbidire agli insegnamenti che vi troverai.
 
Al riguardo Gesù disse: “Ma quando sia venuto Lui, lo Spirito della verità, Egli vi guiderà in tutta la verità” (Giovanni 16:13).
 
Attraverso la Bibbia potrai conoscere meglio Gesù, e ciò darà soddisfazione al tuo cuore. Il tuo modo di pensare sarà trasformato ed imparerai ad ascoltare Dio che ti parla attraverso ogni versetto della Bibbia. “Questo libro della legge non si diparta mai dalla tua bocca, ma meditalo giorno e notte, avendo cura di mettere in pratica tutto ciò che v’è scritto; poiché allora riuscirai in tutte le tue imprese, allora prospererai” (Giosuè 1:8).
 

Parlare con Gesù in preghiera

Pregare significa parlare con Dio e ascoltarLo. Durante il tuo tempo di preghiera con Gesù: DiGli con parole tue quanto Lo ami e quanto desideri la Sua presenza (vedi Salmo 18:1; Matteo 22:37)

RingraziaLo per la salvezza ricevuta, per il perdono dei peccati, per la vita eterna, per tutto quello che ha fatto per te (vedi Salmo 100:4) ChiediGli perdono se con qualche tua parola, pensiero o atteggiamento Lo hai afflitto (vedi 1 Giovanni 1:7,9)

ParlaGli di qualunque cosa (vedi Filippesi 4:6)
ParlaGli della tua famiglia e di chiunque tu conosca.
ChiediGli di salvare loro, come ha salvato te (vedi Atti 16:31; Giovanni 14:14)

Un ultimo consiglio: “Andare o non andare in chiesa?” La prima grande verità che devi sapere è che la chiesa non salva. Solo Gesù salva. Ma una volta che sei stato salvato, è importante che tu vada in chiesa per incontrarti con Gesù insieme ad altri credenti ed ascoltare l’insegnamento della Bibbia. Tutto ciò gioverà alla tua crescita spirituale. Alcuni suggerimenti per trovare una buona chiesa da frequentare: Assicurati che tale chiesa creda che la Bibbia sia la Parola di Dio e l’unica fonte finale ed infallibile.

Assicurati che si predichi la salvezza in Gesù Cristo. Assicurati che si lodi e adori Iddio. Assicurati che vi siano delle riunioni di preghiera settimanali. Assicurati che si insegni la necessità di condividere insieme agli altri l’Evangelo di Gesù.

Che Dio benedica la tua nuova vita in Cristo Gesù!

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Commenti

Ritratto di Rosy81

grazie per la modifica..fratello o sorella...

SIA LODATO IL SIGNORE GESù IN ETERNO..IN CIELO,IN TERRA E SOTTO TERRA!AMEN 

Islamecom

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri