PAGLIA Raffaele

Il Signore apre gli occhi ai ciechi

Gesù doveva venire in questo mondo per essere "...la luce delle nazioni, per aprire gli occhi ai ciechi..." (Isaia 42:6-7)

Più volte nelle Scritture viene ribadita questa importante verità: "Il Signore apre gli occhi ai ciechi" (Salmo 146:8).
Nel libro del profeta Isaia leggiamo: "Ecco il vostro Dio verrà Egli stesso a salvarvi. Allora si apriranno gli occhi dei ciechi" (Isaia 35:4-5).
Gesù, il Messia, l'Unto del Signore, doveva venire in questo mondo per essere "...la luce delle nazioni, per aprire gli occhi ai ciechi..." (Isaia 42:6-7).

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Non spargere alcuna voce calunniosa ...

Mosè sul monte Sinai ricevette da Dio la Legge e dei precetti morali fra i quali: "Non spargere alcuna voce calunniosa..." (Esodo 23:1).
 La calunnia, "falsa accusa che si muove a qualcuno, pur sapendolo innocente, per danneggiarlo" è diffamazione, maldicenza.
 
La Bibbia ci insegna che chi condanna l'innocente e chi assolve il colpevole è disapprovato e giudicato da Dio (Proverbi 17:15).
Il maldicente è un trasgressore della Legge di Dio ed è colpevole, sia davanti a Dio sia davanti agli uomini.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Abbonamento a PAGLIA Raffaele

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri