Invocai il nome dell'Eterno

Versione stampabileSend by emailVersione PDF
I legami della morte mi avevano circondato e le angosce dello Sceol mi avevano colto; sventura e dolore mi avevano sopraffatto. Allora invocai il nome dell'Eterno: «O Eterno, ti supplico, salvami». L'Eterno è pietoso e giusto, il nostro DIO è misericordioso. L'Eterno protegge i semplici; io ero ridotto in misero stato, ed egli mi ha salvato. - SALMO 116
 

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri