Gian Nunzio Artini - breve biografia

Versione stampabileSend by emailVersione PDF
Il 5 settembre 1913, nasceva ad Arezzo Gian Nunzio Artini. Diplomato in pianoforte, dotato di una particolare sensibilità musicale, sembrava avviato a una carriera di concertista. Invece, nel 1943, la sua conversione a Cristo generò un mutamento radicale del percorso che gli si stava profilando. Si trasferì ad Anghiari, si dedicò alla musica ancora per qualche anno, poi nel 1950 sentì maturare in sé la chiamata di Dio per un servizio a pieno tempo nella predicazione e nell'insegnamento dell'Evangelo.
 
Così rimase ad Anghiari, dove divenne uno degli anziani della locale assemblea cristiana evangelica "dei fratelli" fino al 1958. E già viaggiava parecchio, continuamente invitato a predicare in altre chiese, attività questa alla quale univa la pubblicazione frequente di articoli su "Il Cristiano", mensile di collegamento delle chiese evangeliche "dei fratelli".

Per due anni fu direttore dell'orfanotrofio evangelico "Giuseppe Comandi" di Firenze, poi un nuovo trasferimento a Voghera, dover rimase per circa tre anni, ritornando nel 1963 a Firenze, città che si può considerare "base" dei suoi tanti viaggi in Italia e all'estero.

Dal 1961 Gian Nunzio Artini aveva cominciato a diffondere sue meditazioni radiofoniche che Radio Montecarlo (TWR) avrebbe trasmesso ogni settimana per ben diciannove anni, dapprima su Onde Corte e poi su Onde Medie. La
passione e la cultura musicale portarono a una sua partecipazione al Comitato che fruttò nel 1972 la pubblicazione della raccolta, rivista e ampliata, "Inni e Cantici Cristiani".

Per un anno ancora fu chiamato alla direzione dell'Istituto "Giuseppe Comandi". Poi, per ragioni di famiglia, si trasferì da Firenze ad Asti. Da lì il suo ministero itinerante proseguì, incessante, finché il Signore lo chiamò. Era il 7 maggio 1981.

In occasione del centenario della nascita, il mensile "Il Cristiano" (http://www.ilcristiano.it/) ha ricordato Gian Nunzio Artini sul numero di agosto 2013 attraverso la trascrizione di un suo intervento inedito introdotto dal direttore Paolo Moretti.

Fonte: libro "Sulle ginocchia del cuore - Lettere e testimonianze di Gian Nunzio Artini", a cura di Paolo Moretti (Uceb, 1985).

Qui alcuni studi e pensieri di Gian Nunzio Artini

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opera evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri