Ebrei _ Israele _ Shoa

"Nakba" - Israele circondata da nemici

E’ un attacco selvaggio, concentrico, bellicoso e iggaro di ongi regola internazionale. Il nostro presidente Giorgio Napolitano d’un tratto, durante una visita che avrebbe dovuto avere il puro tratto della simpatia che legano l’Italia a Israele, si trova invece di fronte il baratro mediorientale, la voglia di distruzione dello Stato degli Ebrei, uno scenario che si spalanca come un primo grido di verità proveniente dal ventre delle nuove rivoluzioni. In queste ore, quelle della celebrazione della “nakba”, Israele è circondato da manifestazioni di rifiuto profondo provenienti da tutte le latitudini.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

15.04.2011 - La morte di Vittorio Arrigoni

Una voce fuori dal coro, Fiamma Nirenstein, sul triste epilogo della vita del concittadino italiano...
 
Ci sono tre o quattro cose chiare e tuttavia difficili da digerire nell'orribile omicidio di Vittorio Arri­goni. La prima naturalmente è la crudeltà della pubblica esecu­zione di un giovane uomo che aveva famiglia e amici. E ciò è chiaro. Ma non lo è la patente re­al­tà che gli assassini siano jihadi­sti islamici di Gaza. Avrebbero potuto essere afghani, o irache­ni.
 
Nel 2002 Daniel Pearl fu ucci­so a Karachi con

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Rapporto Goldstone, il suo autore lo sconfessa, la stampa no

Se un giudice ti condanna al massimo della pena per strage, poi vieni assolto in appello, il tuo nome, comunque, resta macchiato indelebilmente. Se il giudice si chiama Richard Goldstone e l’imputato è lo Stato di Israele, non parliamo solo di un’ingiustizia, ma di un pericolo per molte vite.

Richard Goldstone è il noto giudice sudafricano che, nel 2009, si prese il difficile incarico di redigere un rapporto sulla violazione dei diritti umani a Gaza per conto del Consiglio dei Diritti Umani dell’Onu. A Gaza era appena finita l’Operazione Piombo Fuso, lanciata da Israele il 27 dicembre 2008 per rispondere ai continui

facebook icona twitter iconawhatapps icona

14.03.2011 - Commando palestinese fa strage di coloni ebrei

Come raccontare l'attacco bestiale portato ieri a una famiglia del villaggio di Itamar in Samaria, una delle storie di ordinario terrorismo palestinese, uno dei più feroci del mondo, sempre puntato su famiglie, gente inerme, donne, bambini, che i media poi chiamano "coloni", a giustificazione degli assassini? Eppure ecco per l'ennesima volta l'orrore di quello che è accaduto ieri: una ragazzina di 12 anni partecipa fino a mezzanotte ad un'attività scoutistica con i suoi coetanei nel suo villaggio, Itamar, in Samaria, dove vivono 100 famiglie circa. Torna a casa e bussa alla porta. Nessuno risponde. Quello che

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Museo memoriale on-line dello Yad Vashem - Archivio fotografico olocausto

Una collezione di oltre 138.000 fotografie in costante aggiornamento, infatti è solo una prima prima parte. Israele ha deciso di dare vita al più grande archivio fotografico sull'Olocausto, archivio consultabile anche on line.

La vasta collezione fotografica, insieme ad altro materiale ,è accessibile a tutti sul sito del MUSEO MEMORIALE DELLO YAD VASHEM.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Jesuralem - Amedeo Minghi

qui il video

Ti mostri al mondo schiuso dai Tuoi occhi
D'oro ai tramonti all'alba Spunti in fiore
E come miele abbandonarsi a Te

Jerusalem
Jerusalem

E fuochi accesi ad ardere i Tuoi fianchi
Tracce nel tempo segni per il cuore
Ma come è pietra risalire a Te

Jerusalem
Jerusalem

Sei tu la via
Sei tu l'idea
l'universo della vita sei tu
sei tu la vita
l'universo della vita sei tu

facebook icona twitter iconawhatapps icona

26.11.2010 - La popolazione ebraica nel mondo

Secondo un nuovo rapporto di ricerca che ho pubblicato questa settimana, nel corso dell'ultimo anno il numero degli ebrei nel mondo è aumentato di 80.000 persone e ha raggiunto un totale stimato a 13.428.000. L'incremento è interamente dovuto alla crescita di Israele la cui popolazione ebraica è giunta a 5.704.000, su un totale di 7.552.000 abitanti.
 
Di questi, 313.000 sono membri non ebrei di famiglie ebraiche immigrate, e oltre un milione e mezzo sono arabi. Nel resto del mondo, il numero degli ebrei è sceso quest'anno di 15.000 unità. Israele

facebook icona twitter iconawhatapps icona

28 ottobre 1965: assolto il popolo ebraico tutto dall’aver ucciso Gesù!

Era il 28 ottobre 1.965 quando Il Concilio Vaticano II assolve il popolo ebraico tutto dall’aver ucciso Gesù Cristo. Sono passati “solo” 760 anni dalla condanna di Papa Innocenzo III.....

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Per la verità e per Israele, maratona oratoria - Ottobre 2010

Qui il video
La delegittimazione di Israele avviene a tutte le latitudini e senza freno: Israele, il Paese più apertamente minacciato del mondo, può essere sicuro di venire condannato dalle istituzioni e dalla stampa internazionale qualsiasi cosa faccia.....

maratona oratoria per Israele

 

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Sukkòt - La festa delle Capanne

Come prescritto in Esodo 23:16 e in Levitico 23:34, dal 15 al 22 del mese Tishri (secondo il calendario ebraico, settembre/ottobre) gli Ebrei celebrano la Festa di Sukkot. E' la terza e anche la più festosa delle tre feste, chiamate del pellegrinaggio.

Il precetto più caratteristico riguarda la Sukkàh (Capanna) che per gli ebrei ortodossi diventa la residenza fissa, per tutto il tempo della festa.

La Sukkah deve essere costruita in maniera particolare, specie per quanto riguarda il tetto, costruito da rami e canne, disposti in modo che sia possibile intravedere il cielo.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Pagine

Abbonamento a Ebrei _ Israele _ Shoa

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri