19.11.1970 > 19.11.2014

Versione stampabileSend by emailVersione PDF

Grazie Signore per questi anni di vita, abbondanti, traboccanti. Affetti, amicizie, doni meravigliosi. Grazie per tutto quello che mi hai dato e che mi hai tolto, sempre sei Buono. Grazie per ogni persona che nel tempo mi hai messo vicino, papà, mamma, sorelle, amici, moglie, figlie, fratelli e sorelle in Cristo. Grazie, sopratutto, per il dono più grande lo Spirito Sante sugello della fede in Gesù, il Consolatore.

Grazie perchè mi ami, nonostante ciò che sono. Grazie perchè il Tuo amore mi trasforma e completerai quello che hai iniziato.

Quando questa carne e queste osse saranno tornate polvere, io starò ancora con Te, mio Re.

-------------------------------------------
Tu mi hai rivestito di pelle e di carne, e mi hai intessuto d'ossa e di nervi. Mi hai concesso vita e grazia, la tua provvidenza ha vegliato sul mio spirito
Giobbe 10:11/12

Sei tu che hai formato le mie reni, che mi hai intessuto nel seno di mia madre. Io ti celebrerò, perché sono stato fatto in modo stupendo. Meravigliose sono le tue opere, e l'anima mia lo sa molto bene. Le mie ossa non ti erano nascoste, quando fui formato in segreto e intessuto nelle profondità della terra. I tuoi occhi videro la massa informe del mio corpo e nel tuo libro erano tutti scritti i giorni che mi eran destinati, quando nessuno d'essi era sorto ancora.
Oh, quanto mi sono preziosi i tuoi pensieri, o Dio! Quant'è grande il loro insieme! - Salmo 139

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri