Torniamo al Signore

Versione stampabileSend by emailVersione PDF
Venite, torniamo al Signore, perchè egli ha strappato, ma ci guarirà; ha percosso, ma ci fascerà.

Conosciamo il Signore, sforziamoci di conoscerlo!
La sua venuta è certa, come quella dell'aurora; egli verrà a noi come la pioggia, come la pioggia di primavera che annaffia la terra. (Osea 6.1)

E' una grazia del Signore che non siamo stati completamente distrutti; le sue compassioni infatti non sono esaurite; si rinnovano ogni mattina.

Esaminiamo la nostra condotta valutiamola e torniamo al Signore!

Eleviamo le mani e i nostri cuori
a Dio nei cieli (Lamentazioni 3)

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri