Svegliati dal sonno, il tempo è più vicino - Romani

Versione stampabileSend by emailVersione PDF

Romani 13:8-13 - L'etica della vita cristiana in un brano molto pratico. Ora che abbiamo sperimentato la grazia di Dio, come dobbiamo vivere? Nell'amore, che è il compimento dei comandamenti, svegli e sobri. 

Amore del prossimo
Non abbiate altro debito con nessuno, se non di amarvi gli uni gli altri; perché chi ama il prossimo ha adempiuto la legge. Infatti il «non commettere adulterio», «non uccidere», «non rubare», «non concupire» e qualsiasi altro comandamento si riassumono in questa parola: «Ama il tuo prossimo come te stesso». L'amore non fa nessun male al prossimo; l'amore quindi è l'adempimento della legge.
Vigilanza nella vita cristiana
E questo dobbiamo fare, consci del momento cruciale: è ora ormai che vi svegliate dal sonno; perché adesso la salvezza ci è più vicina di quando credemmo. La notte è avanzata, il giorno è vicino; gettiamo dunque via le opere delle tenebre e indossiamo le armi della luce. Comportiamoci onestamente, come in pieno giorno, senza gozzoviglie e ubriachezze; senza immoralità e dissolutezza; senza contese e gelosie; 14 ma rivestitevi del Signore Gesù Cristo e non abbiate cura della carne per soddisfarne i desideri.

--- Rinaldo Di Prose ---
Roma 29 aprile 2012

facebook icona twitter icona google icona whatapps icona

Commenti

Dio è amore rivestiamoci di luce dell armatura di Cristo.Combattiamo il male con il bene buttiamo via le cose oscure teniamo la luce GESÙ

Opera evangelica a favore dei non vedenti

luce fra le tenebre

Opera evangelica per sordi

sordi evangelici

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

salvati per servire

Il vangelo tra gli stranieri

meta