Persecuzione

Iraq: la preghiera è la reazione della Chiesa

In risposta al bombardamento di notizie inquietanti che ci giungono ormai quotidianamente dall'Iraq, la Chiesa, in tutto il mondo, reagisce stringendosi in preghiera attorno ai cristiani che sono obbligati a scappare dalle loro città, vittime spesso di una persecuzione violenta. L'appuntamento è per sabato 23 agosto!

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Nord Corea - Testimonianza di una ragazza cristiana

nord_corea

Dal Congresso Internazionale di Evangelizzazione Losanna III (Città del Capo 2010). Testimonianza di una studentessa nord coreana.

Porte aperte
Al servizio dei cristiani perseguitati

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Cina: la storia di Daniel Wong - Chiesa perseguitata

"La mia famiglia fu poi torturata per tre giorni e tre notti. Non ci hanno permesso di dormire. Hanno picchiato i miei genitori e poi i bambini davanti a loro per forzarli a rinnegare Cristo, ma nessuno di noi lo fece"

Porte aperte
Al servizio dei cristiani perseguitati

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Il massacro dei catari e degli albigesi

Qui il video

Il massacro dei catari e degli albigesi.
Del documentarista Werner Weick

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Persecuzione in Italia - Roberto Bracco

Questo documento è stato redatto dal fratello Roberto Bracco, il quale nacque a Roma il 27 maggio 1915 e fu chiamato alla gloria il 25 luglio 1983. Si convertì al Signore nel marzo del 1933, all'età di 18 anni, e ne fu fedele servitore fino alla morte.

Egli fu quindi testimone e partecipe di quel durissimo periodo che va dal 1935 al 1943, durante il quale  il mondo evangelico subì in Italia una persecuzione particolarmente dura e dolorosa. Tuttavia, nonostante ciò, furono anche anche anni di benedizione.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Nigeria del Nord: cristiani sotto assedio

23.01.2012
 
In Nigeria, le tensioni inter-religiose si acuiscono giorno dopo giorno. I fondamentalisti islamisti di Boko Haram hanno scatenato una furiosa serie di attacchi contro i cristiani con l'obiettivo di scacciarli dal Nord del Paese.
 
Negli S

facebook icona twitter iconawhatapps icona

E pensare che il cristianesimo è nato in Medio Oriente....

Sopravviverà il cristianesimo in Medio Oriente?
Dopo i fatti in Egitto, pubblichiamo l’estratto di un articolo di John Graz, direttore del dipartimento Affari Pubblici e Libertà Religiosa della Chiesa avventista mondiale e dell’Associazione Internazionale per la Libertà Religiosa. - Fonte: notizie avventiste

facebook icona twitter iconawhatapps icona

07.11.2011 - Iran, arrestati dei cristiani evangelici

A Teheran ed altre città dell'Iran nuova ondata di arresti di cristiani convertitisi dall'Islam. Le persone arrestate (25) hanno subito violenza fisica e verbale e sono state sottoposte ad interrogatorio. Tra loro cinque coppie con bambini molto piccoli. Undici persone sono  tornate in libertà ma solo dopo aver firmato un documento con il quale hanno dichiarato di non partecipare mai più ad attività cristiane. Le altre quattordici sono ancora in carcere.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Conversioni a Cristo nelle aree perseguitate del Pianeta

Il fratello Stefano De Martino della missione Porte Aperte, ci invita in una predica/resoconto della missione a considerare seriamente le questioni della chiesa perseguitata per predisporci all'aiuto a 360° cominciando dalla preghiera.

--- Stefano De Martino ---
Roma 21 ottobre 2010

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Il conflitto è reale

Pronti a morire per Gesù.. loro... e noi?
Porte Aperte Italia - per la Chiesa perseguitata

 

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Pagine

Abbonamento a Persecuzione

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opera evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri