Mondo _ Società

Ti definisci cristiano, ma quale vangelo stai condividendo?

E' la guerra di questa epoca: informare non per far conoscere ma per piegare il pensiero dei molti al proprio scopo. Fa riflettere come l'odio serpeggi oggi molto facilmente, veicolato dai Social Network. Anzi non serpeggia più ma fa la parte da leone. Basta una notizia, spesso una  mezza verità se non totalmente falsa, che subito è condivisa senza verificare bene e l'odio e il disprezzo e il "dire male" divampa come un incendio.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

I cristiani e le bufale seminanti odio - Come pecore in braccio ai lupi

Solo l'ultima di una grande bufala che ad oggi, maggio 2018, ha ripreso vigore, era già successo qualche anno fa, è quella del del cambio ufficiale tra Euro, Lire e Marchi tedeschi. La foto che la accompagnava, vedi qui, citava tra le altre, queste parole "

 

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Tempi maturi per un partito di cristiani evangelici?

Piccole personali riflessioni pseudo spirituali post voto. Primo rimpianto PD: -se il SI avesse vinto al referendum del 4 dicembre 2016 oggi avremmo un vincitore e un governo, invece abbiamo due vincitori e quale governo?  Mi rammarico per la poca lungimiranza di alcune scelte politiche (in questo caso del M5S), nate per abbattere l'avversario più che per il bene del Paese (un altro esempio è la diaspora nella sinistra, oggi i transfughi del PD avrebbero in mano il partito se non se ne fossero andati per guerreggiare Renzi).

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Giurare sul vangelo.. secondo Matteo - Un segno dei tempi?

Giurare sul vangelo che, tre le tante cose, insegna: "prima gli altri e poi te stesso" (Matteo 16:24) e, al contempo, avere nella proprie radici politiche il rifiuto dell'altro, ieri il meridionale oggi lo straniero, fa il punto dello spirito che guida alcuni politici, e dal quale stanno ricevendo potenza per governare questo mondo, fino all'apparizione dell'Agnello.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Despacito… e le altre Hit spagnole, sappiamo cosa cantiamo e balliamo?

Despacito è stato il tormentone dell'estate trascorsa (2017), ogni anno ne abbiamo uno che ci entra in testa anche senza volerlo. Si raggiunge questo obiettivo con strategie e tecniche commerciali ormai consuete e "vincenti". Ecco che, quindi, ci ritroviamo a canticchiare, se non a ballare, questo o quel tormentone. Come cristiani, però, sarebbe utile conoscere le parole che proferiamo, questa volta non ci riferiamo a pensieri biblici, ma proprio a queste Hit, certo lo stesso vale per tutte le "canzonette".

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Il cuore degli italiani tra Salute a due velocità e la crescita di rancore e paure - Rapporto Censis 2017

Il bisogno di immaginare il futuro, un futuro in cui non si crede più, le paure emergenti ed alimentate nel cuore dei nostri concittadini. La sfiducia nel Governo e nei partiti, l'infelicità e la scontentezza degli italiani. Allegato a questo articolo, stranamente per il "canone" di questo sito web, non troverete una predicazione audio cristiana ma la presentazione del 51° Rapporto Censis del 1 Dicembre 2017. 

facebook icona twitter iconawhatapps icona

L'Europa si riscopre "cristiana"?

L'Europa si riscopre "cristiana"? ---- non si nasce discepoli di Gesù, si diventa --- Difendere la propria appartenenza religiosa a volte è una questione di tifo, più che di convinzione spirituale o di scelte di vita consapevoli. Si difende la Roma oppure la Lazio, il Milan o l'Inter, a prescindere se il rigore c'era oppure no. Così ci ritroviamo, come società, a difendere i nostri valori cristiani (?!) contro quelli islamici. Non per consapevole scelta, almeno nella maggior parte dei casi, ma semplicemente per nascita.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Populismo VS "rallegratevi ed esultate" - Come conciliare?

Quale spirito sta orientando la tua vita? E se anche il cristiano si arrende allo spirito di lamentela, perchè il mondo dovrebbe seguirci? Cosa abbiamo di diverso da offrire? - Nel nostro paese Italia e nel sistema Mondo vi sono molte cose che non vanno bene o che potrebbero andare meglio.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Cambiamenti climatici Donald Trump e ritorno del Signore, c'è una connessione?

E' notizia di questi giorni (marzo 2017) che il presidente Donald Trump, con la sue proverbiali parole arroganti, si è attivato per togliere dei vincoli ambientali nella produzione di energia, vincoli che limitavano le emissioni di gas serra e cose simili, vincoli sviluppati e introdotti nell'era Obama. Tali restrizioni trovavano giustificazione nel tentativo di ridurre l'impatto ambientale nella produzione e nel consumo di energia degli USA, primo inquinatore mondiale e seguito da tutte le altre potenze economiche.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Pagine

Abbonamento a Mondo _ Società

Islamecom

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Pompieri cristiani

meta