Maldicenza

Taglia la legna

Quando manca la legna, il fuoco si spegne; e quando non c'è maldicente cessano le contese... (Proverbi 26:20)
 
Henry Ford, si quello delle automobili, dichiarò: "Chi taglia la propria legna si riscalda due volte".
L'uomo che taglia la propria legna, non solo apprezza quel caldo che viene dai tronchi nel camino ma riceve il caldo proveniente dal prorpio sforzo fisico.
Se vogliamo godere le benedizioni del fuoco dello Spirito di Dio, niente è migliore che "tagliare la propria legna".

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Due e orecchie e una bocca

Dio ci ha dato due orecchie, ma soltanto una bocca, proprio per ascoltare il doppio e parlare la metà.....

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Guardiamoci dalla maldicenza

Quasi tutte le tensioni e le divisioni che, purtroppo, si verificano all'interno di alcune chiese sono frutto della maldicenza e della calunnia. Nessun peccato ha in effetti effetti così devastanti e nessun peccato è denunciato e condannato con altrettanta frequenza e severità della Parola di Dio...

Allegato lo studio in pdf.

 

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Maldicenza e calunnia

Il chiaro insegnamento della Scrittura, dei Proverbi in particolare

Quella del pettegolezzo è diventata una triste abitudine anche in mezzo ai figli di Dio. Cosa penseremmo se qualcuno ci dicesse che fare della maldicenza o della calunnia è altrettanto grave quanto bestemmiare, rubare o tradire il proprio coniuge? E cosa dovremmo fare se fosse chiaro che questo "qualcuno" è Dio?

facebook icona twitter iconawhatapps icona

I mormorii, un cancro nelle chiese

Giuseppe Martelli è uno degli anziani della Chiesa Cristiana Evangelici Assemblea dei fratelli di Finocchio (Roma).

questo il contatto:
Via Cassaro 80-84
- B.ta Finocchio - Roma 00132
Contatto: gm1964|chiocciolina|fastwebnet.it

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Pagine

Abbonamento a Maldicenza

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri