Dio

Il Nome divino nelle versioni dell’Antico Testamento

La questione riguardante le problematiche connesse al Nome divino personale di Dio rivelato a Mosè (Esodo capitolo 3) è un problema antico quanto la necessità di dover tradurre l'Antico Testamento.

La più antica versione che conosciamo della Bibbia ebraica è la traduzione in greco, la cosiddetta LXX (Settanta) o Septuaginta. Questa versione - originariamente del Pentateuco soltanto - venne sponsorizzata nel III secolo a.C. dal sovrano egiziano Tolomeo Filadelfo per arricchire la biblioteca di Alessandria.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

La sovranità di Dio

«Ricordate il passato, le cose antiche; perché Io sono Dio, e non ce n'è alcun altro; sono Dio, e nessuno è simile a Me. Io annunzio la fine sin dal principio, molto tempo prima dico le cose non ancora avvenute; Io dico: Il Mio piano sussisterà, e metterò a effetto tutta la Mia volontà; chiamo da oriente un uccello da preda, da una terra lontana l'uomo che effettui il Mio disegno. Sì, io l'ho detto e lo farò avvenire; ne ho formato il disegno e l'eseguirò»
(Isaia 46:9-11)

Questo mondo ha visto tanti governanti potenti: grandi re che erano sovrani su regni di dimensioni quasi infinite e con potere assoluto.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

La mano del Signore secondo la Bibbia

Chi di voi non conosce il brano biblico di Giobbe 2:10, in cui il patriarca, colpito pesantemente negli affetti, nelle ricchezze e nella salute, risponde con queste parole alla moglie che lo spingeva ad abbandonare Dio:
"Tu parli da donna insensata!
Abbiamo accettato il bene dalla mano di Dio, e rifiuteremmo di accettare il male?"

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Chi è Dio?

Generalmente parlando, il termine «Dio» significa una «entità soprannaturale» indefinibile, un concetto fittizio (inventato), un potere divino senza forma. Si crede che Dio sia la causa dell'essere, l'origine della natura.
Il politeismo conosce diverse divinità come la dea della terra, il dio della guerra, gli dei dell'amore o della vedetta che sono tutti idoli umani inventati, sognati eppure temuti.
Questi concetti di dio non hanno niente a che fare con il Dio della Bibbia.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Dio ha scelto le cose deboli

Interessante meditazione su alcune scelte di Dio. Scelte "pazze" se paragonate alla logica umana e alle scelte che ogni uomo farebbe per il raggiungimento di taluni obiettivi. Eppure è proprio così che Dio mostra il Suo amore.

Il breve studio, 6 pagine, è moldo godibile e schematicamente organizzato. 

facebook icona twitter iconawhatapps icona

L'immutabilità di Dio - C. H. Spurgeon

Tenuto il 7 gennaio 1855 a New Park Street Chapel, Soutwark.

"Io sono il Signore, io non cambio; perciò voi figli di Giacobbe non siete ancora distrutti" (Malachia 3:6).

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Dio non esiste!

Dio non esiste o siamo noi che non andiamo a Lui?

non_esiste

facebook icona twitter iconawhatapps icona

L’amore del Padre, Dio si diletta nei Suoi figlioli - David Wilkerson

Molti cristiani conoscono cosa dice la Bibbia a proposito del grande amore di Dio per i Suoi figlioli; eppure dopo anni di cammino fedele con Gesù, molti non hanno ancora imparato ad appropriarsi di quel grande amore. Tristemente ci sono zelanti servitori di Dio, che non hanno mai gioito della gloriosa esperienza e dei benefici del conoscere l’amore del Padre e niente rattrista di più il cuore di Dio.

Nei miei anni di ministerio ho identificato tre principali ostacoli che bloccano i cristiani dall’immergersi completamente nell’amore speciale che il nostro Padre ha per noi.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Com'è Dio?

Come è Dio?

Lui è: Creatore Genesi 1; Salmo 33; Colossesi 1:15-17

L'unico vero Dio Isaia 43:10-13; 44:6-8; 1Corinzi 8:4-6; Giuda 25

Fedele Esodo 34:6; Deuteronomio 7:9; 32:4; 2Tessalonicesi 3:3; 2Timoteo 2:11-13

Pieno di amore Salmi 86:5,15; 103; Michea 7:18; 1Giovanni 4:7-21

Nostro Padre Matteo 6:6; 7:11; Galati 4:6-7; Isaia 63:16

Santo Salmo 99; Isaia 6:1-5; 1Pietro 1:15-16; Apocalisse 15:3-4

Eterno Deuteronomio 33:27; Salmo 90; Geremia 10:10; 1Timoteo 1:17; 2Pietro 3:8

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Dio

Dio può essere conosciuto soltanto con la rivelazione che Egli dà di se stesso e non con l’intelligenza dell’uomo. Nel corso del tempo la rivelazione di Dio è stata data per gradi, con progressione crescente, ed è sempre in rapporto al particolare tipo di relazione da Dio stesso stabilita con la sua creatura.

Il Dio creatore

Tutto il creato proclama la potenza e la sapienza di Colui che ha fatto ogni cosa.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Pagine

Abbonamento a Dio

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri