Consacrazione _ Cammino

Mediocrità o santità?

La Bibbia è il libro delle posizioni nette e ben determinate.

Tutti coloro che la leggono con amore e sottomissione, si accorgono che il Signore odia i compromessi, i cuori esitanti e divisi.

Si possono trovare in Essa parole tipo: vita o morte - felicità o infelicità - benedizione o maledizione - verità o menzogna - luce o tenebre - giustizia o iniquità - santità o impurità - freddo o fervente - amore o odio - spirito o carne...

facebook icona twitter iconawhatapps icona

L’ancora dell’anima

Avvertiamo tutti un grande bisogno di punti di riferimento, per trovare stabilità nei nostri pensieri, nelle scelte di vita, soprattutto nei momenti di forte turbolenza della nostra mente spaventata.

Chi è cristiano (non per nascita ma per scelta consapevole) avrà senz'altro capito, per esperienza, che anche al credente più sincero non vengon

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Infedeli. Non vi mettete con..

Viviamo in una società pluralista, nella quale la cultura dominante tende ad escludere l'esistenza di valori assoluti, di realtà spirituali oggettive, di verità fondamentali che si pongano quali punti di riferimento validi al di là del tempo e delle circostanze.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Il nostro corpo per la gloria di Dio

Non sapete voi che siete il tempio di Dio e che lo Spirito di Dio abita in voi? 1 Corinti 3:16

Non regni dunque il peccato nel vostro corpo. Romani 6:12

Siete stati comprati a caro prezzo; glorificate dunque Dio nel vostro corpo. 1 Corinti 6:20

La nostra debolezza umana non può essere addotta come scusante per una vita di peccato, perchè in ogni credente c'è lo Spirito Santo, quella "persona" divina che è potenza ed energia per vivere secondo Dio. Ma lo Spirito è a disagio se in noi vi sono dei vizi e dei comportamenti corrotti, e si rattrista. E quando lo Spirito è rattristato siamo dei

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Vivendo nella perfetta volontà di Dio

Noi cristiani ci affanniamo parecchio a cercare la volontà di Dio per le nostre vite; quando poi crediamo di averla trovata, ci diamo da fare duramente per vederla soddisfatta nella nostra vita.

Sono convinto che tale affanno nel cercare la volontà di Dio, per vivere in essa, camminare in essa e vederne la completezza, può diventare la nostra più gr

facebook icona twitter iconawhatapps icona

La potenza della presenza del Signore

Un messaggio di speranza in questi tempi pericolosi Questo messaggio riguarda l'enorme potenza della presenza di Dio e di come i figli di Dio possono appropriarsi di questa potenza. Le Scritture mostrano innumerevoli esempi di come la presenza del Signore rende capace il Suo popolo di vivere per Lui. Uno dei più potenti esempi è la vita di Mosè.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Egli è il mio salvatore e il mio Dio - (Salmo 42:1-10)

Dio creò l’uomo per avere comunione con la Sua creatura: Lui stesso camminava nel giardino sul far della sera per incontrare Adamo.

Purtroppo il peccato ha rotto il filo diretto fra Dio e l’uomo non consentendo più la presenza del Santo, dell’Altissimo dinnanzi all’abominio della trasgressione.

La cacciata di Adamo e di Eva dal giardino d’Eden fu l’inevitabile conseguenza del loro sconsiderato gesto di disubbidienza (Genesi 3:24).

facebook icona twitter iconawhatapps icona

La guerra privata di un santo

Il libro dell'Apocalisse ci narra che negli ultimi giorni, Satana si leverà con rabbia e farà guerra "al rimanente". Questo rimanente, naturalmente è il corpo di Cristo composto da coloro "... che osservano i comandamenti di Dio e custodiscono la testimonianza di Gesù."
(Apocalisse 12:17).

Nella chiesa di Cristo parliamo spesso della guerra spirituale; la guerra che viene descritta in Apocalisse è un attacco a livello mondiale che Satana ha lanciato contro il corpo di Cristo: "Le fu pure dato di far guerra ai santi ..." (13:7).

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Le quattro colonne della vita cristiana

“Ed erano perseveranti nell’attendere all’insegnamento degli apostoli, nella comunione fraterna, nel rompere il pane e enelle preghiere” (Atti 2:42).

  1. La Bibbia (insegnamento degli apostoli)
  2. La chiesa (comunione fraterna)
  3. La testimonianza (rompere il pane)
  4. La preghiera.

Nella vita naturale abbiamo bisogno di cibo, respiro, casa e lavoro. Nelle vita spirituale, il cibo è la Bibbia, la Parola di Dio, il respiro è la preghiera, la casa è la chiesa e il lavoro è la testimonianza.

Fonte: Orizzonti Infiniti

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Pagine

Abbonamento a Consacrazione _ Cammino

Islamecom

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri