Chiesa

Il primato nella chiesa

Nella sua terza lettera, attraverso il confronto fra un uomo umile e amante della verità (Gaio) ed un uomo ambizioso (Diotrefe), Giovanni affronta quello che da lì a pochi anni sarebbe diventato un problema cruciale nella vita della Chiesa: il primato degli uomini. Nel suo breve scritto Giovanni riafferma il primato assoluto di Cristo e denuncia come "male" la ricerca del primato da parte degli uomini.
 

Introduzione

La terza lettera di Giovanni ha molte cose in comune con 2Giovanni, a partire dalla brevità e la scelta dell'autore di presentarsi nella veste di "anziano".

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Chiesa perfetta

- Se la tua chiesa locale fosse perfetta tu non potresti farne parte.
- Se la chiesa vuole dei conduttori migliori basta che preghi per quelli che ha.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

La Chiesa di Dio

Come evitare, nel nostro essere Chiesa e nel nostro vivere come chiese locali, il rischio sempre presente di perdere la nostra identità neotestamentaria e di diventare una delle tante denominazioni che altro non sono che "chiese di uomini"? Un'attenta riflessione sugli insegnamenti della Parola di Dio in relazione all'origine, alla natura e al fondamento della Chiesa ci aiuterà a rispondere a questa domanda. 

Introduzione

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Unità

All'unità si giunge attraverso l'umitlà!
______________

Romani 15 - Sopportare le debolezze dei deboli e non compiacere a noi stessi

Romani 15 - Questioni primarie e questioni secondarie. Nelle questioni legate a forme e tradizioni sicuro di sentirti tra i forti? Bene un messaggio per te, dalla lettera ai Romani. Ti senti come il più debole? Un messaggio anche per te.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Democrazia o servocrazia?

Quando riflettiamo sulla "struttura" della nostra chiesa locale, dovremmo sempre partire dalla convinzione che non è possibile vivere un cammino insieme, che sia davvero costruttivo all'interno ed attraente all'esterno, se non sulla base di un reciproco servizio. C'è un solo modo infatti per dimostrare che abbiamo davvero compreso quello che Gesù ha fatto per noi: servirci gli uni gli altri. 

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Romani 14 - Le differenze che non ci fanno incontrare: che fare?

Romani 14 - Chi si scandalizza e chi giudica. Studiando il capitolo 14 della lettera di Paolo ai Romani scoviamo due tematiche in merito alle relazioni tra credenti affrontate dall'apostolo in questa occasione: La Signoria di Cristo e la mutua tolleranza nel Signore.

--- Giuseppe Martelli ---
Roma 06 maggio 2012

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Predicatori impopolari - Oliver B. Greene

"Beati voi, quando gli uomini vi odieranno, e quando vi scacceranno da loro, e vi insulteranno e metteranno al bando il vostro nome come malvagio, a motivo del Figlio dell'uomo. Rallegratevi in quel giorno e saltate di gioia, perché, ecco, il vostro premio è grande nei cieli; perché i padri loro facevano lo stesso ai profeti" (Luca 6:22-23).

Grazie a Dio per i predicatori!

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Primo amore

Qui il video
«All'angelo della chiesa di Efeso scrivi: Queste cose dice colui che tiene le sette stelle nella sua destra e cammina in mezzo ai sette candelabri d'oro:

"Io conosco le tue opere, la tua fatica, la tua costanza; so che non puoi sopportare i malvagi e hai messo alla prova quelli che si chiamano apostoli ma non lo sono e che li hai trovati bugiardi. So che hai costanza, hai sopportato molte cose per amor del mio nome e non ti sei stancato.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Pagine

Abbonamento a Chiesa

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri