Il buon seme (calendario cristiano evangelico)

L'uomo perduto e il Dio salvatore

Una pecora si è smarrita. Il pastore la cerca, la trova, se la mette sulle spalle e, tutto allegro, la riporta all'ovile.

Una "dramma", una piccola moneta, è stata perduta. Una donna la cerca con cura finchè non la ritrova; quando l'ha ritrovata, si rallegra con le sue vicine di casa.

Un figlio dissipatore si è perso nei piaceri del mondo. Quando ritorna a casa, suo padre lo accoglie a braccia aperte, e dà una festa in suo onore.

Pecora, dramma, figlio prodigo, tutti perduti, sono simboli dell`uomo peccatore e lontano da Dio.

Ma il cielo si addolora per la miseria dell'uomo che lo porta alla morte e

facebook icona twitter iconawhatapps icona

La conversione di Saulo da Tarso

Certa è quest'affermazione e degna di essere pienamente accettata: che Cristo Gesù è venuto nel mondo per salvare i peccatori, dei quali io sono il primo. 1Timoteo 1:15

(Atti capitoli 9, 22 e 26)
La conversione di quell'uomo che diventerà Paolo è notevole. La troviamo raccontata tre volte nel libro degli Atti. Essa mostra tutto l'amore di Dio verso quell'uomo che ha poi riconosciuto di essere stato un bestemmiatore e un persecutore dei cristiani, il più grande dei peccatori (1 Timoteo 1:13-15).

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Pietro il discepolo di Gesù

Maestro, tutta la notte ci siamo affaticati, e non abbiamo preso nulla; però, secondo la tua parola, getterò le reti. Luca 5:5

Simon Pietro, veduto ciò, si gettò ai piedi di Gesù, dicendo: "Signore, allontanati da me, perchè sono un peccatore". Luca 5:8

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Gioia o dolore per i vostri genitori?

Un figlio saggio rallegra suo padre, ma un figlio stolto è un dolore per sua madre. Proverbi 10:1

E` una grande benedizione avere genitori credenti. I figli, naturalmente, pensano poco alle sollecitudini dei loro genitori e alle fatiche che affrontano perchè i loro figli crescano sani e felici. Anni di sincere preghiere e amorevole interesse sono consacrati a loro. E fra tutte le loro aspettative, quella più importante è che il figlio riconosca un giorno davanti a Dio il suo stato di peccatore e possa fare l'esperienza del Suo perdono e della Sua grazia.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Che giova all'uomo se guadagna tutto il mondo e perde l'anima sua?

Un piccolo bambino, eludendo la sorveglianza dei genitori, si mise a giocare con un vaso di grande valore e vi lasciò scivolare dentro una moneta. Nell'intento di recuperarla vi infilò la manina, e subito si rese conto di non riuscire più a tirarla fuori. Così chiese aiuto ai genitori, ma ogni tentativo fu vano: la mano rimaneva incastrata! Allora si cominciò a discutere sull'opportunità di rompere il vaso, finchè il padre ebbe l'idea di dire al bambino di aprire la mano e di allungare le dita. "Non posso farlo" gridò il bambino, "dovrei lasciare andare la mia moneta!". Era evidente che stringendo la moneta nel pugno la mano

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Lavoro - Festa del 1° maggio

Mangerai il pane con il sudore del tuo volto... il suolo sarà maledetto per causa tua; ne mangerai il frutto con affanno, tutti i giorni della tua vita.
Genesi 3:17,19

Tutto quello che la tua mano trova da fare, fallo con tutte le tue forze.
Ecclesiaste 9:10

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Gesù Cristo è Dio

"Signor mio e Dio mio!" esclamò Tommaso quando il Signore Gesù risuscitato gli si presentò mostrandogli le ferite della crocifissione (Giovanni 20:28).

Teniamo in mente anche noi le affermazioni della Bibbia in relazione alla divinità di Gesù Cristo, il Figlio di Dio: "Chi non onora il Figlio non onora il Padre che lo ha mandato" (Giovanni 5:23).

Il Vangelo di Giovanni (1:1-18) ci insegna che il Figlio unico di Dio, Gesù Cristo, è la Parola creatrice. "Ogni cosa è stata fatta per mezzo di lei".

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Martin Lutero

"Siate santi, perchè io, il Signore vostro Dio, sono santo". Levitico 19:2
Preparati... a incontrare il tuo Dio! Amos:4:12
E` terribile cadere nelle mani del Dio vivente. Ebrei 10:31

Martin

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Credere come bambini

Gesù prese a dire: "lo ti rendo lode, o Padre, Signore del cielo e della terra, perchè" hai nascosto queste cose ai sapienti e agli intelligenti, e le hai rivelate ai piccoli".
"Se non cambiate e non diventate come i bambini, non entrerete nel regno dei cieli". Matteo 11:25; 18:3

facebook icona twitter iconawhatapps icona

La Bibbia: Perché leggerla?

La tua parola mi fa vivere. Salmo 119:50

La Bibbia è un libro antichissimo eppure sempre attuale; nel corso dei secoli, a chi l'ha letta ha dato gioia, pace, conforto, consiglio.
Nel Salmo 119, scritto circa dieci secoli prima di Cristo, sono presentate alcune sue caratteristiche, e vengono esposti i motivi per cui leggerla.

"Ho conservato la tua parola nel mio cuore per non peccare contro di te" (v. 11).  Essa è quindi un mezzo per conservarsi puri.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Pagine

Abbonamento a Il buon seme (calendario cristiano evangelico)

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri