Il buon seme (calendario cristiano evangelico)

Gesù ci ama

L'Eterno è il mio pastore, nulla mi mancherà. Egli mi fa giacere in pascoli di tenera erba, mi guida lungo acque riposanti. Egli mi ristora l'Anima, mi conduce per sentieri di giustizia, per amore del suo nome. Salmo 23:1-3

Da questo abbiamo conosciuto l`amore: Egli ( Gesù ) ha dato la sua vita per noi.              

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Insaziabile

L'occhio non si sazia mai di vedere e l'orecchio non è mai stanco di udire. - Ecclesiaste 1:8

La pietà, con animo contento del proprio stato, è un grande guadagno... Avendo di che nutrirci e di che coprirci, saremo di questo contenti.
1 Timoteo 6:6, 8

Dove trovare in questo mondo delle persone soddisfatte? Da ogni parte si rivendica qualcosa. E coloro che, per il benessere di cui godono, non dovrebbero avere nulla da rivendicare, spesso sono i più avidi e i più scontenti.

Che questa insoddisfazione sia evidente ce lo mostrano molto bene le innovazioni continue nel campo della moda, nei

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Dio non si impone, invita

(Gesù dice:) "Ecco, io sto alla porta e busso: se qualcuno ascolta la mia voce e apre la porta, io entrerò da lui". Apocalisse 3:20
Gesù gli disse: "Perchè" mi hai visto, tu hai creduto; beati quelli che non hanno visto e hanno creduto!". Giovanni 20:29

Un amico mi ha detto una frase che mi ha fatto riflettere: " Non sarebbe più semplice se Dio si rivelasse in una volta sola a tutta la gente?"

La Bibbia ci insegna che Dio può tutto. Potrebbe imporre la sua presenza. Ma non lo fa; vuole parlarci in un altro modo. Quando il Signore è stato arrestato dai soldati, avrebbe potuto chiedere al Padre di mandargli

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Riconoscenza e lode

Una signora anziana chiese udienza al presidente americano Abramo Lincoln. Mentre entrava nel suo ufficio, egli si alzò e le pose la domanda abituale.

- Cosa posso fare per lei, Signora?

- Signor Presidente, non sono venuta per chiederle qualcosa... Sono venuta semplicemente per offrirle uno dei suoi dolci preferiti.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Testimonianza di Moulaye Oumar

Beato l'uomo a cui la trasgressione è perdonata e il cui peccato è coperto! Beato l'uomo a cui l'Eterno non imputa l'iniquità e nel cui spirito non c'è inganno! Salmo 32:1,2

Il mio percorso.
Moulaye Oumar cosi racconta.
Sono nato in una famiglia musulmana a Niamey, in Nige­ria; mio nonno era conosciuto come uno 'sceriffo' e disponeva di grandi poteri. Raggiunta l'età di vent'anni, incominciai a pormi seriamente delle domande sul mio avvenire eterno: Cosa ne sarà di me dopo la morte? Come posso fare per entrare in contatto con Dio?

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Madagascar

 

Nell’isola di Madagascar (2 Timoteo 1:7-9)
Un giovane Malgascio, espatriato in Europa, era diventato cristiano.

 

Tornato al suo paese, desiderava che gli abitanti del suo villaggio imparassero a conoscere Gesù Cristo e che sorgesse un luogo di culto. Ma sapeva, per averlo sperimentato personalmente, quanti suoi compatrioti fossero dominati dalla paura del potere degli antenati, benché defunti.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

L'isola dei morti

(Gesù disse:) "Chi ascolta la mia parola e crede a colui che mi ha mandato, ha vita eterna; e non viene in giudizio, ma è passato dalla morte alla vita". "Chiunque vive e crede in me, non morirà mai". Giovanni 5:24; 11:26

Il pittore svizzero Arnoldo Bocklin, profondamente impressionato dalla mitologia, ha dipinto una celebre tela, " L'isola dei morti ": Una figura in piedi, vestita di bianco, sta dirigendo la sua barca su un mare calmo, e trasporta il defunto verso l'isola dei morti. Ispirato da questo quadro, Sergio Rachmaninov, nella sua sinfonia che porta appunto questo titolo, esprime l'ansia dell'uomo, l'angoscia, la paura.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Edmilson de Morae, calciatore, rende testimonianza della propria fede in Gesù Cristo

O voi tutti che siete assetati, venite... comprate senza denaro, senza pagare, vino e latte! Perchè spendete denaro per ciò che non è pane e il frutto delle vostre fatiche per ciò che non sazia? Ascoltatemi attentamente e mangeretete ciò che è buono... Porgete l'orecchio e venite a me; ascoltate e voi vivrete. Isaia 55:l-3

Sentivo sempre un vuoto in me 

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Ricchezze spirituali

Come poveri, eppure arricchendo molti. 2 Corinzi6:10

A me... è stata data questa grazia di annunziare le insondabili ricchezze di Cristo. Efesini 3:8

Quando l'apostolo Paolo parla di sè e dei suoi collaboratori dice che erano poveri, umanamente parlando. E così è stato nel corso del tempo per quasi tutti i servitori del Signore che sono andati per il mondo ad annunciare il Vangelo. "Non avevano nulla" nel mondo, ma potevano dire di possedere ogni cosa.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Il coraggio di testimoniare

Altri furono torturati... altri furono messi alla prova con scherni, frustate, anche catene e prigionia... Perciò Dio non si vergogna di essere chiamato il loro Dio. Ebrei 11:35-36,16

Tatiana Goritschewa, filosofa russa cristiana che fu espulsa dall'Unione Sovietica, racconta in un suo libro un incontro da lei avuto con un uomo cristiano che spesso era stato imprigionato a causa della sua fede.
Un giorno, un ufficiale della polizia chiese a quel coraggioso testimone:"Con quale diritto parla di Dio, visto che non ha un'autorizzazione ufficiale? Mi faccia vedere un documento

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Pagine

Abbonamento a Il buon seme (calendario cristiano evangelico)

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri