BERRETTA Nicola

Luca 1 - La natività di Gesù

Meditazione natalizia tratta dal vangelo di Luca

--------------------
Roma 20 dicembre 2009

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Marco 5-21:43 - Due fedi, due storie un Signore - Nicola Berretta

Marco 5-21:43 - Storie di donne e uomini, le nostre storie, diversi eppure tutti allo stesso modo bisognosi di toccare Gesù Cristo il Signore.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Giovanni 4 - Dal pozzo della tradizione all'acqua viva dell'adorazione

Giovanni 4 - L'incontro di Gesù con la donna samaritana cambia in lei tutta la visione della sua vita materiale e spirituale. La tradizione religiosa perde significato e trova la "bistecca"..

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Giovanni 16:7-11 - Me la vedrò io con Dio! - Sarà proprio così - Nicola Berretta

Giovanni 16:7-11 - L'arma di convinzione di massa - Riflettiamo su questi passi del vangelo di Giovanni per capire le cecità del Mondo, la guerra in cui siamo immersi e l'opera di Gesù Cristo e dello Spirito Santo.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Marco 14 - L'agonia di Gesù nel Getsemani - Nicola Berretta

Nella lettura dell'agonia di Gesù nel Getsemani scopriamo la chiave: il "però" che gli ridà coraggio e nuove forze. Una lezione per ogni discepoli di Gesù.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Colossesi 1 - Il vangelo: cos'è? A chi è rivolto?

Predicazione tratta dal 1° capitolo della lettera di Paolo ai Colossesi. Un brano che risponde a quattro domande essenziali intorno al vangelo, cioè la buona notizia. In cosa consiste il vangelo? Dove agisce? Che effetto ha? Che strumenti usa?

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Matteo 7:1-14 - Giudicare il fratello è lecito? E se si quale metro usare?

"Perchè guardi la pagliuzza nell'occhio di tuo fratello e non scorgi la trave che è nel tuo occhio?" - Uno dei passi più famosi della Bibbia, ma cosa significa? Farsi i propri affari? Giudicare? Si, no? Scopriamo, per metterle in pratica, queste importante informazioni e comandamenti lasciati da Gesù ai suoi discepoli.

Matteo 7 dal versetto 1 al versetto 14.

--------------------
Roma 16.12.2007

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Apocalisse 14 - Arrivano i nostri! - Nicola Berretta

Apocalisse 14 - L'Agnello e i suoi redenti - Ap 14:1 Poi guardai e vidi l'Agnello che stava in piedi sul monte Sion e con lui erano centoquarantaquattromila persone che avevano il suo nome e il nome di suo Padre scritto sulla fronte. 2 Udii una voce dal cielo simile a un fragore di grandi acque e al rumore di un forte tuono; e la voce che udii era come il suono prodotto da arpisti che suonano le loro arpe.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Pagine

Abbonamento a BERRETTA Nicola

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri