Buon anno, Dio ci benedica nella Sua parola

Versione stampabileSend by emailVersione PDF

Per telefono il caro fratello Giuseppe Martelli mi ha lasciato con questo salmo, sia l'auspicio per il prossimo anno:

Salmo 121

1Canto dei pellegrinaggi.
Alzo gli occhi verso i monti...
Da dove mi verrà l'aiuto?
2 Il mio aiuto vien dal SIGNORE,
che ha fatto il cielo e la terra.
3 Egli non permetterà che il tuo piede vacilli;
colui che ti protegge non sonnecchierà.
4 Ecco, colui che protegge Israele non sonnecchierà né dormirà.
5 Il SIGNORE è colui che ti protegge;
il SIGNORE è la tua ombra;
egli sta alla tua destra.
6 Di giorno il sole non ti colpirà,
né la luna di notte.
7 Il SIGNORE ti preserverà da ogni male;
egli proteggerà l'anima tua.
8 Il SIGNORE ti proteggerà, quando esci e quando entri,
ora e sempre.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri