Intervista a Don Antonio Silvestri ex sacerdote cattolico

Versione stampabileSend by emailVersione PDF

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Commenti

Ritratto di alex

"Dovremmo porgere l'altra guancia, è vero. Ma sè è meritevole soffrire per le ingiustizie a causa della fede non è meritevole tacere di fronte alla menzogna per convenienza. "

Ciao RIpigliatevi, ora capisco qual'è la missione che hai, o che senti di avere. Il fatto, di questo ne sono certo, è che questo tuo "perdere tempo" è poco utile alla tua causa. Infatti, apparte una difesa da tifoso mai accompagnata da una serie riflessione biblica, difficilmente potrà apparire una buona difesa in ciò in cui si crede e, sopratutto, non potrà far ricredere quanti, in passato ben più tifosi di te, hanno dato molti anni alla Chiesa Cattolica salvo poi abbandonarla.

Permettimi un cosiglio, affrontiamo qualche argomento, qualunque, con l'uso della Bibbia, e del rispetto condito con un poco di umiltà, se non altro per le argomentazioni affrontate. Ecco, all'ora, se mai avessi qualcosa da offrire per non lasciare il cattolicesimo o per trascinarvi qualcuno di noi, avresti più possibilità di riuscirci.

La mia convinzionre, e la mia speranza, resta che dentro di te sai qual'è la verità, non averne paura, abbracciaLa.

Gesù ti benedica, ci benedica.

Dopo aver letto tutti questi commenti con grande tristezza, mi viene in mente unracconto che ben rispecchia la relatà:

Un uomo aveva un campo con tante pecore. Un giorno decise di venderlo. Il possibile compratore visitò il campo e le pecore, e decise di acquistarlo ma prima di farlo domandò al proprietario: < Come mai quelle pecore lì sono raggruppate in disparte?> il proprietario rispose: < ah.. quelle sono tutte bianche> riprese < ma anche quelle laggiù sono tutte bianche> ancora < si, ma quelle hanno le zampe più corte..> <ma anche quelle laggiù hanno le zampe corte> < si, ma quelle hanno delle strisce grige> <ma, anche quelle più in là hanno le strisce grige> <si, ma quelle hanno la coda più folta!> il compratore disse: < quando diverranno mie le suddividerò fra quelle che fanno il latte e quelle che non lo fanno!>.

Tante chiese tanti pensieri...alla fine che avrà lavorato per il Signore riceverà la ricompensa, non chi è riuscito a trasportare un credente da una chiesa all'altra, ma chi ha presentato Gesù come Salvatore del mondo e sopratutto come Egli è Amore incondizionato.

Dio vi benedica tutti.

Pagine

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri