Giovanni vangelo

Giovanni 13:33-34 - Il nuovo comandamento - James Boice

Al vangelo di Giovanni sono stati attribuiti molti bei titoli durante la sua lunga storia di distribuzione e lettura, ma nessun titolo è più appropriato di quello che l'identifica come l'evangelo dell'amore di Dio. È stato definito "la lettera d'amore di Dio per il mondo". Se è così, allora probabilmente è anche vero che Giovanni 3:16 o i versetti che vogliamo prendere in considerazione qui ne sono il cuore. Sono i versetti in cui il Signore Gesù Cristo parla ai Suoi discepoli, spinto dal Suo grande amore per loro, ricordando loro questo amore ed incoraggiandoli ad amarsi gli uni gli altri.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Giovanni 13 :21-30 - Il viaggio nella notte senza ritorno di Giuda - James Boice

In un libro che, in un certo senso è un'autobiografia, Eugene O'Neil ha scritto della sua "lunga giornata di viaggio nella notte" ("Long Day's Journey Into Night"). Si tratta di una storia di progressiva disperazione ed oscurità. Lo stesso titolo potrebbe essere scelto per l'evento registrato in Giovanni 13 :21-30, poiché questi versetti riportano l'allontanamento di Giuda dalla compagnia di Colui che è la luce del mondo, in modo da andare ed addentrarsi nelle tenebre eterne. Il brano comincia con la presentazione e l'annuncio della presenza di un traditore: "In verità, in verità vi dico che uno di voi mi tradirà".

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Giovanni 1:1 - Gesù Cristo (la Parola, il logos) è stato creato? - Confutazione della dottrina dei Testimoni di Geova

Giovanni 1 - Per la dottrina dei Testimoni di Geova, come saputo, Gesù Cristo, la Parola, il logos, è stato il principio della creazione. Qui porzione di una predica sulla fede del 18 settembre 2016, ascolta qui la registrazione completa, che confuta  questa dottrina. L'intento della Scrittura pare evidente, collocare Gesù Cristo nella giusta relazione con la creazione, tra l'altro passo fondamentale per avere la fede che Dio ricerca.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Giovanni 8:30-36 - Libertà: tra le "tante" una sola è vera - Giovanni

Giovanni 8:30-36 - Una libertà proveniente da chi non solo ne ha parlato; ma la provveduta! Il fatto assai interessante e da attenzionare è che in nome della libertà si concretizzano le peggiori schiavitù - 5 passi per realizzare la vera libertà.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Giovanni 17 - Gesù sta pregando per te - la preghiera sacerdotale


Sei un discepolo di Gesù? Bene questa preghiera è anche per te, un forte incoraggiamento direttamente dal nostro Signore Gesù Cristo - Giovanni 17

----------------------
Nicola Berretta
Roma 3 luglio 2016

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Giovanni 20:30-31 - Affinché crediate che Gesù è il Cristo, il figlio di Dio e abbiate vita in Lui

Questa serie è dedicata alla meditazione del vangelo di Giovanni che si differenzia dai sinottici (Matteo, Marco, Luca) fornendoci un punto di vista particolare che mette in evidenza la divinità di Gesù Cristo.

In questa serie, scritta in modo semplice e accessibile, non saranno approfonditi tutti i dettagli per i quali vi rimando ad uno studio approfondito per mezzo di commentari e altri ausili. Tuttavia cercheremo di dare una base che possa essere utile a chi si avvicina per la prima volta a questo libro e anche a coloro che magari non lo hanno mai affrontato in maniera completa.

Giovanni stesso, nel suo vangelo, ci descrive lo scopo per cui lo ha scritto:

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Giovanni 8:11 - Neppure io ti condanno; va' e non peccare più

Gesù, alzatosi e non vedendo altri che la donna, le disse: «Donna, dove sono quei tuoi accusatori? Nessuno ti ha condannata?» Ella rispose: «Nessuno, Signore». E Gesù le disse: «Neppure io ti condanno; va' e non peccare più» - Giovanni 8

www.donnapreziosa.info

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Giovanni 15 - Che frutto sei?

Un buon vino, per esempio, è certamente legato alla bontà della vigna, oltre che ai fattori ambientali. Così un cristiano trova  nel frutto che diventa la prova di essere tale. Scopriamo inseme queste importanti indicazioni (ordini) di Gesù ai suoi discepoli.

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Giovanni 20 - Incontrando una persona famosa

Giovanni 20 - Alcuni Greci desiderano vedere Gesù: 20 Or tra quelli che salivano alla festa per adorare c'erano alcuni Greci. 21 Questi dunque, avvicinatisi a Filippo, che era di Betsàida di Galilea, gli fecero questa richiesta: «Signore, vorremmo vedere Gesù». 22 Filippo andò a dirlo ad Andrea; e Andrea e Filippo andarono a dirlo a Gesù.
Gesù annuncia la sua crocifissione

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Pagine

Abbonamento a Giovanni vangelo

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri