Coraggio dal Signore (Salmo 121)

Versione stampabileSend by emailVersione PDF

Alzo gli occhi verso i monti.....
da dove mi verrà l' aiuto?
il mio aiuto vien dal Signore,
che ha fatto il cielo e la terra.

Egli non permetterà che il tuo piede vacilli;
colui che ti protegge non sonnecchierà.
Ecco, Colui che protegge israele
non sonnecchierà ne dormirà.

Il Signore è colui che ti protegge;
il Signore è la tua ombra;
Egli sta alla tua destra.

Di giorno il sole non ti colpirà,
ne' la luna di notte.
Il Signore ti preserverà da ogni male;
Egli proteggerà l' anima tua.

Il Signore ti proteggerà, quando esci
e quando entri,
ora e sempre.
Amen
________________

Una preghiera ....

che il Signore ci protegga dalle avversità della vita e ci dia sempre il corraggio di affrontare ogni giorno con la sua preoccupazione.

Debby :*

facebook icona twitter iconawhatapps icona

Commenti

Ritratto di alex

Concordo pienamente e dico AMEN !

Spesso aggiungiamo al giorno che viviamo pesi che non gli competono e così sfugge il giorno e non le preoccupazioni. Spesso le preocupazioni sono inutili e non fondate oppure quando sono comprensibilmente reali non le affidiamo a Gesù, ai piedi del nostro Signore.

All'ora è bello rileggere questo salmo che, come tutta la scrittura, ci infonde coraggio, ci sfama lo spirito. Ricordare che la nostra fede è fondata su coLui che è il Vero, coLui che è la Via, la Vita, la Verità, coLui che è Fedele.

 

Opera evangelica a favore dei non vedenti

Opere evangelica per sordi

La chiesa perseguitata

Pregare ed aiutare

Il vangelo tra gli stranieri